Caring

Serpenti come animali domestici: quale scegliere? Quanto costa? Cosa non fare

Serpenti come animali domestici: quale scegliere? Quanto costa? Cosa non fare
Ultima modifica 06.12.2023
CONDIVIDI:
INDICE
  1. Smooth Green Snake
  2. Ringneck Snake
  3. Rainbow Boa
  4. Carpet Python
  5. Cape House Snake
  6. Dekay’s Brown Snake
  7. African Egg-Eating Snake
  8. Rat Snake
  9. Children’s Python
  10. Rough Green Snake
  11. Common Boa Constrictor
  12. Kenyan Sand Boa
  13. Western Hognose Snake
  14. Garter Snake
  15. Gopher Snake
  16. Milk Snake
  17. Rosy Boa
  18. Ball Python
  19. California King Snake
  20. Corn Snake

L'adozione di un serpente domestico può essere un'esperienza divertente ed emozionante a qualsiasi età.

Che tu sia un vero e proprio erpetologo, un aspirante allevatore o semplicemente uno tra i molti milioni di soggetti al mondo che vive con un rettile in casa, questo piccolo elenco ti aiuterà a trovare il rettile giusto per te.

I serpenti sono molto diversi dagli altri animali da compagnia e dal bestiame da allevamento. Per questo, hanno esigenze molto particolari.

Scegliere un serpente per principianti può essere complicato, perché l'opzione dovrebbe orientarsi su quello più adatto alle tue capacità di cura e gestione.

Ecco perché, in questo articolo, discuteremo dei 20 migliori serpenti domestici scelti in base alla facilità di cura, ai costi (riferiti al mercato Americano) e al temperamento.

Smooth Green Snake

https://www.my-personaltrainer.it/imgs/2023/12/04/serpente-orig.jpeg Shutterstock

Lo Smooth Green Snake è originario del Nord America e ha una struttura molto esile.

Può essere ospitato in un piccolo terrario da 40 litri e nutrito con insetti, ma non tollera molto bene la manipolazione per lunghi periodi di tempo. E' più adatto a chi desidera mantenere il rettile come animale da esposizione anziché come compagno.

Lo Smooth Green ha requisiti di cura e temperamento simili al Rough Green Snake. Ciò che rende questo serpente domestico "difficile" è la sua disponibilità, perché sono piuttosto rari. Esistono solo pochi allevatori di Smooth Green Snake e la cattura selvatica, oltre ad essere illegale, può essere problematica per molte ragioni.

Se sei un principiante e riesci a procurarti un buon Smooth Green, può comunque essere un'ottima scelta.

Anche se non possono essere maneggiati frequentemente, le loro piccole dimensioni facilitano l'allevamento, un'alimentazione rapida e un'ottima esperienza di apprendimento. La sua vita massima è di 15 anni e il loro costo varia a seconda della provenienza.

Ringneck Snake

https://www.my-personaltrainer.it/imgs/2023/12/04/ringneck-snake-orig.jpeg Shutterstock

Il Ringneck è un altro serpente originario del Nord America e ha un evidente anello giallo o arancione sul collo (come suggerisce il nome).

Sono molto piccoli, lunghi in media circa 30 cm.

Questi serpenti si nutrono di lombrichi e necessitano di più riscaldamento e illuminazione rispetto alla maggior parte dei serpenti. Di solito sono docili e tollerano la manipolazione per brevi periodi di tempo, ma possono innervosirsi se maneggiati per diversi minuti senza interruzioni.

Sebbene siano dotati di veleno per danneggiare la preda, questo non è pericoloso per l'uomo. La loro bocca e i loro denti sono molto piccoli, quindi qualsiasi tentativo di morderti il dito sarà innocuo.

Non essendo popolari come gli altri serpenti domestici, sono relativamente rari. Possono vivere circa 10 anni, ma occasionalmente vivono solo fino a 6 anni in cattività e costano tra i 10 e i 30 dollari.

Rainbow Boa

https://www.my-personaltrainer.it/imgs/2023/12/04/serpente-2-orig.jpeg Shutterstock

Il Rainbow Boa o Boa Arcobaleno è originario del Sud America e, di solito, non è consigliato ai principianti per il suo comportamento timido e schivo, ma ha comunque altre qualità interessanti.

Innanzitutto, i questi serpenti domestici sono ampiamente conosciuti e apprezzati per i loro splendidi colori. Con la luce giusta, la loro pelle è brillante e iridescente.

Richiedono un allevamento specializzato e condizioni specifiche di umidità e temperatura, a causa della loro attitudine all'habitat tropicale. Possono risultare timidi da piccoli, ma possono essere domati da adulti, con frequenti manipolazioni.

Hanno bisogno di controlli e accorgimenti costanti, ma si tratta di un rettile esteticamente di grandissimo valore.

E' ideale per un principiante che intende dedicare grande impegno.

I Boa arcobaleno sono in genere lunghi poco meno di due metri e possono vivere più di 20 anni. Sono anche tra gli animali domestici più costosi e, in genere, vanno dai 200 ai 600 dollari. Alcuni, come quelli albini, possono costare fino a 2000-3000 dollari.

Carpet Python

https://www.my-personaltrainer.it/imgs/2023/12/04/serpente-3-orig.jpeg Shutterstock

Il Carpet Piton o Pitone Tappeto è originario dell'Australia ed è disponibile in una varietà di colori e tipologie. Questo pitone è un po' più lungo della maggior parte dei serpenti, sfìorando i 2 metri di lunghezza.

Questi serpenti seguono la maggior parte dei requisiti di allevamento degli altri presenti menzionati in questo articolo, in termini di: temperatura, illuminazione e alimentazione. Hanno bisogno di temperature elevate, luce regolare e di nutrirsi di roditori.

I Carpet Piton neonati o giovani tendono ad essere molto schivi ma, se maneggiati frequentemente, tendono ad essere più tolleranti in età adulta.

È per questo motivo che, ad alcuni principianti, piace iniziare con creature più semplici; ma può ugualmente costituire una scelta interessante.

Vivono fino a 20 anni e generalmente costano tra i 100-300 dollari.

Cape House Snake

https://www.my-personaltrainer.it/imgs/2023/12/04/serpente-4-orig.jpeg Shutterstock

Il Cape House è originario dell'Africa ed è lungo tra 0,6-1,2 metri. Mangiano principalmente roditori e necessitano di cure sovrapponibili alla maggior parte dei serpenti.

Sebbene non costituisca una scelta particolarmente diffusa, il Cape House è un ottimo serpente per principianti e, generalmente, costa 60-150 dollari.

Di solito sono facilmente gestibili dopo che si sono acclimatati nella nuova casa. Non sono eccessivamente grandi, quindi, se mordono, non dovrebbe essere pericolosi.

Sfortunatamente, hanno una durata di vita più breve, in genere vivono solo 8 anni.

Dekay’s Brown Snake

https://www.my-personaltrainer.it/imgs/2023/12/04/dekay-s-brown-snake-orig.jpeg Shutterstock

Sebbene gli erpetologi non lo considerino un "buon primo serpente", il giusto Dekay's Brown può costituire un ottimo primo serpente per qualsiasi principiante.

Non è necessario che il terrario sia grande quanto per le altre specie, perché raggiungono a malapena 30 centimetri di lunghezza.

Questa specie si trova in tutto il Nord America e non richiede temperature elevate, rendendone molto facile l'allevamento. Il Dekay's Brown è una specie naturalmente curiosa e, di solito, non è stressata dall'attività o dalla manipolazione umana.

Poiché sono così piccoli, mangiano insetti e lombrichi.

Nel complesso, l'allevamento di questo animale domestico è semplice e tollera un trattamento delicato e poco frequente. Sono certamente gestibili per un principiante.

African Egg-Eating Snake

https://www.my-personaltrainer.it/imgs/2023/12/04/african-egg-eating-snake-orig.jpeg Shutterstock

Il African Egg-Eating Snake, come suggerisce il nome, si nutre di uova di uccello e nient'altro.

Questo è un requisito alimentare raro e molto specifico. È uno dei pochi svantaggi di questo serpente domestico.

Non è molto grande, misura 60-75 cm di lunghezza e si estende in gran parte dell'Africa.

Nutrire questo serpente in cattività è molto difficile. Si dovrebbe acquistare uova di fringuello o di quaglia, poiché le uova di gallina sono troppo grandi. Tuttavia, questo potrebbe essere di buon vantaggio se l'utilizzo di roditori per il consueto nutrimento degli altri serpenti costituisce un limite emotivo.

Provengono da ambienti aridi, quindi non necessitano di elevata umidità. Oltre a questo, hanno un modo passivo di difendersi, facendo affidamento sull'imitazione dei colori dei rettili più pericolosi, piuttosto che tentare di mordere.

È impossibile per loro danneggiare un essere umano.

Una volta maneggiati frequentemente, sono calmi, docili e possono essere facilmente gestiti da un principiante. Vivono fino a 15 anni e, generalmente, costano dai 60 ai 160 dollari.

Rat Snake

https://www.my-personaltrainer.it/imgs/2023/12/04/serpente-5-orig.jpeg Shutterstock

Esistono molte specie definite con questo nome.

Il Rat Snake, sebbene non sia così popolare, è strettamente imparentato con il serpente del mais, condividendo lo stesso genere biologico Pantherophis.

Di dimensioni medie, che raggiungono i 90-150 centimetri, si trovano comunemente in tutti gli Stati Uniti. Mangiano ovviamente roditori e tendono a vivere in aree boschive o in fienili.

Quando hanno paura, "si fingono morti", e restano immobili invece di colpire.

Sono molto timidi e docili, soprattutto se vengono maneggiati regolarmente. Inoltre non hanno molta affinità con il calore.

Questo rettile è facile da curare e può essere ottimo per il principiante di qualsiasi età. Possono vivere fino a 30 anni e costano tra i 30 e i 300 dollari.

Children’s Python

https://www.my-personaltrainer.it/imgs/2023/12/04/serpente-6-orig.jpeg Shutterstock

Il Children's Piton, chiamato così dallo zoologo John George Children, è un pitone di medie dimensioni, lungo circa 75-120 centimetri, che abita le zone rocciose dell'Australia.

Questo rettile ha esigenze di cura basilari e mangia topi o ratti.

Non sono colorati come molti altri, ma possono essere degli ottimi animali domestici, poiché richiedono poche cure extra e hanno un temperamento stabile, soprattutto se maneggiati frequentemente e con delicatezza.

I Children's Piton possono essere assolutamente gestiti dagli erpetologi principianti. Possono vivere fino a 30 anni e, generalmente, costano tra i 70 e i 350 dollari (a seconda della provenienza).

Rough Green Snake

https://www.my-personaltrainer.it/imgs/2023/12/04/serpente-7-orig.jpeg Shutterstock

Questo rettile snello è originario degli Stati Uniti sudorientali e del Messico nordorientale e può essere piuttosto lungo, per il suo esile corpo, raggiungendo fino a 45 centimetri di lunghezza.

Si trova più spesso nelle aree boschive. A differenza della maggior parte dei serpenti domestici, non mangia roditori, perché troppo grandi, quindi si nutre di insetti e ragni. In termini di allevamento e alimentazione generale, questo serpente è più facile da curare rispetto ad altri.

Possono vivere fino a 15 anni, anche se in cattività molti non vivono così a lungo.

Sebbene questa specie sia piccola e possa essere fisicamente più facile da gestire, sta meglio quando non maneggiata spesso, poiché può stressarsi e spaventarsi.

Sono un'ottima scelta per i principianti che vorrebbero apprendere le basi della cura di un serpente e mantenerlo pulito e sano, ma non tanto per qualcuno che desidera maneggiarlo frequentemente.

Common Boa Constrictor

https://www.my-personaltrainer.it/imgs/2023/12/04/serpente-8-orig.jpeg Shutterstock

Il motivo per cui i Boa Constrictor, di solito, non sono consigliati ai principianti, è per le dimensioni molto grandi, che raggiungono i 4 metri di lunghezza. Hanno bisogno di un conduttore abbastanza forte da trattenerli.

Tuttavia, questo non vuol dire che non abbia il potenziale per essere un buon serpente da principianti.

Questo Boa si estende su gran parte dell'America Centrale e Meridionale. In natura mangiano pesci, lucertole e altri animali terrestri di dimensioni anche considerevoli. In cattività possono mangiare ratti, conigli o polli (a seconda delle dimensioni).

Hanno le stesse esigenze della maggior parte dei serpenti, ma richiedono un terrario più grande.

I Boa Constrictor sono spesso docili, quando maneggiati frequentemente, ma sono anche molto forti e possono avvolgersi strettamente se si sentono minacciati.

A causa delle grandi dimensioni, questo serpente è più adatto agli adulti che ai bambini.

Sono docili e tollerano la manipolazione, se eseguita frequentemente, e hanno il potenziale per essere un ottimo animale domestico. Vivono fino a 30 anni e possono costare tra 60 e 200 dollari.

Kenyan Sand Boa

https://www.my-personaltrainer.it/imgs/2023/12/04/serpente-9-orig.jpeg Shutterstock

Il Kenyan Sand Boa è noto per l'attitudine a scavare nella sabbia, come intuibile dalla sua forma fusiforme e dalle squame lisce. Questi boa usano la sabbia anche per soffocare le loro prede, i topolini.

Questo Boa ama il caldo e ha bisogno di un terrario riscaldato.

Questi rettili necessitano di diversi strati di sabbia sul fondo per scavare. Ciò significa che il terrario potrebbe essere più difficile da pulire per i principianti rispetto ad uno con substrati semplici.

Il Kenyan Sand Boa è di dimensioni più piccole e raggiunge poco più di 60 centimetri di lunghezza.

Sono serpenti dal temperamento relativamente equilibrato e preferiscono dimenarsi piuttosto che mordere se non vogliono essere maneggiati.

In genere costano 75-200 dollari, possono vivere fino a 20 anni.

Western Hognose Snake

https://www.my-personaltrainer.it/imgs/2023/12/04/western-hognose-orig.jpeg Shutterstock

Il Western Hognose è originario delle parti occidentali degli Stati Uniti, nonché del Canada Meridionale e del Messico.

Sono distintamente noti per il loro naso all'insù e sono attivi soprattutto al mattino e alla sera.

In natura spesso mangiano lucertole e piccoli rospi. A loro piace scavare buche nel terreno per cercare le prede sepolte ma, in cattività, mangiano anche i topi.

Gli Hognos occidentali appiattiscono la testa e sibilano quando si sentono minacciati. Possono colpire, ma è anche noto che non lo fanno quasi mai. Preferiscono fingere di essere morti.

Il sibilo che emettono non è un comportamento aggressivo e tollerano molto bene la manipolazione. Sono costosi e vanno dai 100 ai 700 dollari.

Garter Snake

https://www.my-personaltrainer.it/imgs/2023/12/04/serpente-10-orig.jpeg Shutterstock

I Garter Snake sono serpenti selvatici abbondanti negli Stati Uniti.

Questi possono essere nutriti con piccoli pesci e vermi. Hanno esigenze normali di illuminazione e riscaldamento. Raggiungono in genere 45-60 centimetri di lunghezza e alcuni 120.

Hanno una striscia caratteristica che corre lungo la schiena e tendono a godersi prati, paludi e boschi, quindi apprezzano l'acqua nel terrario. Gli piace crogiolarsi al sole, quindi sono tra i pochi serpenti per principianti che ha bisogno di una lampada.

Nonostante sia ampiamente conosciuto come un serpente selvatico (piuttosto che come animale domestico), è in realtà molto popolare anche in cattività.

Anche in natura sono per lo più innocui e sono molto facili da addomesticare. Sono un ottimo animale domestico per principianti e risultano facilmente gestibili grazie alla loro natura gentile e docile.

Gopher Snake

https://www.my-personaltrainer.it/imgs/2023/12/04/gopher-snake-orig.jpeg Shutterstock

Conosciuto anche come Bull o Pine Snake, il Gopher è un rettile originario degli Stati Uniti occidentali.

Vengono comunemente scambiati per serpenti a sonagli, ma anche i principianti possono facilmente capire la differenza dal il naso e dalla pupilla arrotondati, e dai denti di piccola taglia. Questo rettile può essere notturno o diurno, ma in ogni caso è molto attivo.

Crescono potenzialmente fino a 120 135 centimetri di lunghezza.

Come i serpenti a sonagli, sibilano e agitano la coda se si sentono minacciati, ma non sono velenosi. Il loro morso può essere doloroso, ma lo fanno solo per legittima difesa.

Un Gopher allevato e addomesticato in cattività dovrebbe essere calmo da gestire anche per i principianti.

Vivono fino a 20 anni e amano crogiolarsi al sole, quindi avranno bisogno di una lampada nel terrario. Costano 90-190 dollari, a seconda se sono albini o meno.

Milk Snake

https://www.my-personaltrainer.it/imgs/2023/12/04/serpente-11-orig.jpeg Shutterstock

Come il California King, il Milk Snake è in realtà una specie a sé stante.

Sono originari degli Stati Uniti e del Messico e, comunemente, hanno anelli sul corpo neri, bianchi e rossi.

Spesso si trovano nei boschi o nelle aree rocciose, non amano necessariamente prendere il sole, ma preferiscono assorbire il calore di rocce e tronchi; un riscaldatore sotto il terrario potrebbe essere migliore rispetto alla lampada. Per il resto, hanno esigenze di cura molto elementari e vivono fino a 20 anni.

Non molto grande, questo rettile può crescere fino a 60 centimetri.

Come le altre specie, i Milk Snake sono molto docili e raramente mordono. Sono certamente gestibili per un erpetologo principiante e, in genere, costano dai 50 ai 200 dollari.

Rosy Boa

https://www.my-personaltrainer.it/imgs/2023/12/04/serpente-12-orig.jpeg Shutterstock

I Rosy Boa o boa rosati sono di colore marrone-rosato-rosa e si adattano molto bene alla cattività. Si trovano comunemente lungo la costa occidentale degli Stati Uniti e in alcune parti del Messico.

Naturalmente curiosi, i Rosy Boa difficilmente mordono o colpiscono e sono facili per i principianti, perché amano essere maneggiati.

Possono vivere fino a 30 anni in cattività e possono costare dai 25 ai 350 dollari.

Conosciuti per essere un rettile docile, sono facili da curare e hanno semplici esigenze, ma non sono così popolari.

Ball Python

https://www.my-personaltrainer.it/imgs/2023/12/04/serpente-13-orig.jpeg Shutterstock

I Ball Python prendono il nome dalla "palla" in cui amano rannicchiarsi per sentirsi al sicuro.

Originari dell'Africa occidentale e centrale, amano vivere nelle praterie, scavando nelle tane dei roditori. Sono attivi di notte e preferiscono restare nascosti durante il giorno.

Sono tipicamente marroni con macchie più chiare, ma quelli allevati in cattività sono disponibili in molte varietà di colori. Gli adulti sono solitamente lunghi circa 135-150 centimetri e possono vivere 20-30 anni.

Sono creature docili e riluttanti a mordere. Preferiscono raggomitolarsi quando si sentono minacciati. Possono uscire da questo comportamento se vengono maneggiati frequentemente.

Questi pitoni mangiano i topi, scelta alimentare che rende diffidenti gli erpetologi principianti. A questi pitoni piace che il loro cibo venga servito appena ucciso o scongelato.

Di solito costano dai 25 ai 200 dollari, a seconda della rarità del morfismo. In generale e hanno una routine di cura facile, essendo anche molto docili.

California King Snake

https://www.my-personaltrainer.it/imgs/2023/12/04/serpente-14-orig.jpeg Shutterstock

Il California King è la sottospecie più popolare di King Snake.

Anch'essi originari degli Stati Uniti, sono tipicamente di colore marrone-nero con bande, strisce o macchioline gialle, e raggiungono una lunghezza di 75-150 centimetri. Questi rettili sono attivi durante il giorno anziché la notte. Dovrebbero, tuttavia, avere comunque ore regolari di luce diurna e di oscurità.

Ottimo per i principianti, può essere alloggiato in un terrario da 75 litri. Mangia topi in cattività e può vivere fino a 20 anni.

Questo animale domestico può essere timido, ma è molto docile se viene maneggiato frequentemente. Invece di colpire con rabbia quando minacciato, preferisce nascondersi per difendersi. Un rettile ben adattato alla gestione e alla vita in cattività non dovrebbe avere paura mentre viene tenuto in mano.

Questi serpenti generalmente costano 70-170 dollari e hanno requisiti di cura basilari, con il vantaggio di essere facili da gestire.

Corn Snake

https://www.my-personaltrainer.it/imgs/2023/12/04/serpente-15-orig.jpeg Shutterstock

Il Corn Snake o serpente del mais è il serpente da principianti più popolare.

Questi serpenti originari degli Stati Uniti vanno dal rosso-marrone all'arancione, tipicamente con macchie rosso-nere scure, ma in molti serpenti allevati in cattività si può trovare una varietà di colori differente.

I baby corn sono lunghi 37-75 centimetri e crescono fino a 90-120 centimetri di lunghezza. Possono essere catturati in natura (da professionisti) ma, allevati in cattività, sono molto più sani e hanno un temperamento migliore.

Un Corn Snake adulto può essere tenuto in un terrario da 75 litri, medio-grande, e la temperatura dovrebbe variare da 22 °C a 32 °C.

Hanno poche esigenze di illuminazione extra, ma sono animali notturni, quindi dovrebbero avere delle ore di oscurità.

Gli piace mangiare i topi in cattività. Presentano pochissimi problemi medici e qualsiasi problema in genere si presenta solo con un cattivo allevamento. Possono vivere fino a 20 anni e, in genere, costano tra i 40 e i 100 dollari.

Nel complesso, hanno un regime di cura molto semplice e un temperamento molto gentile, che rende la gestione e la cura semplice anche per i novizi.

CONDIVIDI:

Autore

Dott. Riccardo Borgacci

Dott. Riccardo Borgacci

Dietista e Scienziato Motorio
Laureato in Scienze motorie e in Dietistica, esercita in libera professione attività di tipo ambulatoriale come dietista e personal trainer