Analisi degli integratori alimentari: indicazioni e avvertenze
Ultima modifica 25.05.2022
INDICE

Il presente articolo, elaborato sulla rilettura critica di articoli scientifici, testi universitari e pratica comune, ha solo scopo informativo e non ha pertanto valore di prescrizione medica. Si è quindi sempre tenuti a consultare il proprio medico, nutrizionista o farmacista prima di intraprendere l'uso di un qualsivoglia integratoreUlteriori informazioni.

La presente sezione analizza in maniera critica i più noti integratori alimentari per sportivi presenti in commercio. Scopo della sezione è dare al lettore elementi utili per orientarsi nella scelta del prodotto più adatto alle proprie esigenze.

Gli integratori sono analizzati in maniera assolutamente neutrale, partendo dalle informazioni specificate in etichetta per impostare un'analisi critica e scorporata da quei toni eccessivamente "miracolistici" e "pubblicitari" spesso utilizzati dalle ditte produttrici. Questo lavoro, finanziato autonomamente dagli introiti pubblicitari senza alcun finanziamento diretto da parte delle aziende produttrici (approfondimento), non si propone di promuovere un determinato prodotto o screditarne un altro, bensì di esprimere un giudizio scientifico e disinteressato sui prodotti presi in esame.

Il presente lavoro, basato sulla rilettura di articoli scientifici e testi universitari, non garantisce che gli ingredienti specificati nell'etichetta dei prodotti analizzati siano effettivamente presenti nei prodotti stessi, né tanto meno nelle proporzioni specificate dal produttore.

Ricordiamo che in caso di uso prolungato di un determinato integratore, qualora ci si trovasse in particolari condizioni (prime fra tutte la giovane età, la gravidanza e l'allattamento) o si soffrisse di determinati disturbi o patologie, è necessario il parere preventivo del medico. Raccomandiamo di leggere l'etichetta di ogni singolo prodotto acquistato per accertarsi delle relative controindicazioni.

 In nessun caso gli integratori alimentari vanno intesi come sostituti di una dieta variata, a cui possono soltanto ed eventualmente affiancarsi per sopperire a determinate carenze o aumentati fabbisogni di alcuni nutrienti; stabilire il reale bisogno di un integratore alimentare spetta esclusivamente a figure professionali preparate in materia di alimentazione e nutrizione umana, fermo restando che è buona regola consultare sempre il proprio medico per accertare l'assenza di qualsivoglia controindicazione (incluse possibili e spesso pericolose interazioni con eventuali farmaci assunti contemporaneamente).

Analisi indipendente su integratori di proteine