Curare il Reflusso gastroesofageo con le erbe di Redazione MyPersonalTrainer

Questo articolo intende aiutare il lettore nella rapida identificazione dei rimedi naturali utili nel trattamento dei vari sintomi, disturbi e patologie. Per alcuni rimedi elencati, tale utilità potrebbe non essere stata confermata da sufficienti verifiche sperimentali, condotte con metodo scientifico. Inoltre, qualsiasi rimedio naturale presenta potenziali rischi e controindicazioni.
Se disponibile, consigliamo pertanto di cliccare sul link corrispondente al singolo rimedio per approfondire l'argomento. In ogni caso, ricordiamo l'importanza di evitare l'autoterapia e di consultare preventivamente il proprio medico per accertare l'assenza di controindicazioni ed interazioni farmacologiche.


Reflusso Gastroesofageo - Erboristeria - sfondo

Il reflusso gastroesofageo è un disturbo carraterizzato dall'abnorme risalita di succhi acidi dallo stomaco all'esofago, che può assumere i connotati di una vera e propria patologia (vedi malattia da reflusso). Vista l'inadeguatezza strutturale della mucosa esofagea a sopportare l'insulto acido, i succhi gastrici provocano infiammazione dell'esofago (esofagite) con pirosi, eruttazioni acide e bruciori retrosternali.

Le cause del reflusso gastroesofageo vertono verso una generale incontinenza dello sfintere esofageo inferiore, una sorta di valvola che impedisce o limita questo fenomeno. Eccessiva presenza di aria nello stomaco (aerofagia), digestione lunga e laboriosa, presenza di un'ernia iatale e tabagismo, rappresentano i più comuni agenti casuali in grado di minare la tenuta di tale valvola.

Cioccolato, fumo, alcool, , caffè e papaverina sono controindicati in quanto riducono la tenuta dello sfintere esofageo inferiore. Analogo discorso per le essenze carminative (menta, melissa, cumino, anice, finocchio).

Vedi anche: dieta e reflusso gastroesofageo; alimentazione e reflusso.

Piante medicinali ed integratori utili contro il Reflusso gastroesofageo

Iperico, Liquirizia, Passiflora, Camomilla, Consolida, Alginati e droghe mucillaginose che ricoprono la mucosa gastrica ed esofagea proteggendola dagli agenti aggressivi: Altea, Malva, Lichene islandico e Calendula.


« 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10