Distorsione al Ginocchio: Cos'è e Cause di A.Griguolo

Introduzione

La distorsione al ginocchio è un infortunio articolare che si contraddistingue per un danno più o meno importante a uno o più legamenti del ginocchio.

https://www.my-personaltrainer.it/imgs/2018/11/17/lesione-della-cartilagine-cause-orig.jpeg
(fonte: Shutterstock)

Particolarmente frequenti tra gli sportivi, le distorsioni al ginocchio possono essere dovute, sostanzialmente, a due fenomeni: il movimento innaturale dell'articolazione oppure a un trauma.
La distorsione al ginocchio è responsabile di: dolore locale (quindi al ginocchio), gonfiore locale, ridotta mobilità articolare, ecchimosi locale, instabilità articolare e rumori dall'articolazione, quando quest'ultima è sottoposta a movimenti.
Per la diagnosi di distorsione al ginocchio sono fondamentali l'esame obiettivo, l'anamnesi e un esame di diagnostica per immagini, quale la risonanza magnetica al ginocchio.
Il trattamento della distorsione al ginocchio varia in funzione della gravità dell'infortunio; a seconda dei casi, infatti, potrebbe essere conservativo oppure chirurgico.

Cos'è una Distorsione al Ginocchio?

La distorsione al ginocchio è un infortunio articolare che si caratterizza per un danno più o meno esteso a uno o più legamenti del ginocchio.
Le distorsioni al ginocchio sono infortuni molto comuni in ambito sportivo, soprattutto tra coloro che praticano attività come il calcio, il rugby, la pallacanestro o lo sci, attività durante le quali sono previsti corse con cambi di direzione, balzi, salti, atterraggi violenti ecc.; le distorsioni al ginocchio, tuttavia, interessano anche, con una frequenza per nulla trascurabile, le persone anziane, le quali, in conseguenza della loro età, sono più soggette a cadute accidentali.

Cos'è una distorsione?

Il termine "distorsione" definisce tutti quei danni alle articolazioni sinoviali che scaturiscono da una modificazione temporanea dell'anatomia articolare.
Le distorsione sono infortuni articolari dovuti per lo più a traumi o a movimenti innaturali, che si caratterizzano per la perdita di integrità da parte di componenti come i legamenti, la capsula articolare, la cartilagine articolare, i tendini e/o le borse sinoviali).

I Legamenti del Ginocchio: un breve ripasso

https://www.my-personaltrainer.it/imgs/2019/03/20/distorsione-al-ginocchio-legamenti-del-ginocchio-orig.jpeg
(fonte: Shutterstock)

Per capire cos'è esattamente una distorsione al ginocchio, occorre ripassare a grandi linee l'anatomia dei legamenti che stabilizzano il ginocchio, ossia l'importante articolazione situata tra coscia e gamba.

I principali legamenti del ginocchio sono quattro e sono prendono il nome di:

  • Legamento crociato anteriore (o LCA);
  • Legamento crociato posteriore (o LCP);
  • Legamento collaterale mediale o interno (o LCM);
  • Legamento collaterale laterale o esterno (o LCL).

Ognuno di questi legamenti interviene in fasi particolari del movimento del ginocchio.
I legamenti crociati anteriore e posteriore proteggono l'articolazione di riferimento durante le sollecitazioni che avvengono lungo l'asse antero-posteriore; i legamenti collaterali, invece, neutralizzano le sollecitazioni imposte in direzione mediale (per la precisione LCM) e laterale (per la precisione LCL).

Classificazione

Gli esperti classificano gli episodi di distorsione al ginocchio secondo uno schema che prevede tre livelli di gravità crescente:

  • Al primo livello, ci sono le distorsioni al ginocchio di I grado. Sono le distorsioni al ginocchio meno gravi; si caratterizzano per lesioni legamentose microscopiche, che non interferiscono con la capacità del ginocchio di sostenere il peso corporeo; in tali circostanze, il proseguimento di un'attività stressante o rischiosa per l'incolumità del ginocchio potrebbe peggiorare l'entità dell'infortunio;
  • Al secondo livello, ci sono le distorsioni al ginocchio di II grado. Sono le distorsioni al ginocchio di severità intermedia; si contraddistinguono per lo strappo parziale di uno o più legamenti e per un'instabilità del ginocchio durante la camminata o quando ci si alza in piedi da una posizione seduta (a seconda che lo strappo interessi meno o più del 50% delle fibre che costituiscono i legamenti, si parla, rispettivamente, di distorsione al ginocchio di II grado lieve o grave).
  • Al terzo livello, ci sono le distorsioni al ginocchio di III grado. Sono le distorsioni al ginocchio più severe; si contrassegnano per la rottura completa di uno o più legamenti del ginocchio; tale rottura può interessare la zona centrale dei legamenti coinvolti oppure quella che s'inserisce sulle ossa formanti l'articolazione (ossia femore, tibia e perone).

Cause

Qual è la tipica Causa di Distorsione del Ginocchio?

Gli episodi di distorsione al ginocchio sono dovuti, per lo più, a:

  • Movimenti innaturali dell'articolazione. Per movimenti innaturali s'intendono i quei movimenti che oltrepassano il normale range di mobilità del ginocchio;
  • Traumi o forti contusioni in punti delicati dell'articolazione.

In una distorsione al ginocchio, la dinamica d'infortunio è molto importante, in quanto decreta il legamento vittima del danno e l'entità di questo stesso danno.

Distorsione al Ginocchio con interessamento del Legamento Crociato Anteriore

https://www.my-personaltrainer.it/imgs/2019/01/28/legamento-crociato-anteriore-patologie-orig.jpeg
(fonte: Shutterstock)

Le distorsioni al ginocchio con interessamento del legamento crociato anteriore sono una conseguenza tipica di una torsione innaturale del ginocchio (sia interna che esterna), un'iperestensione del ginocchio (il tipico "calcio a vuoto"), un arresto brusco e improvviso durante una corsa alla massima velocità o un trauma violento applicato all'esterno del ginocchio o all'interno del piede (di solito, in quest'ultimo frangente, l'infortunio si associa a un danno a carico del legamento collaterale mediale).

Distorsione al Ginocchio con interessamento del Legamento Crociato Posteriore

Le distorsioni al ginocchio con interessamento del legamento crociato posteriore sono una conseguenza tipica di traumi diretti alla parte anteriore del ginocchio; nei casi più comuni, traumi di questo tipo si verificano durante gli incidenti automobilistici in cui c'è un urto violento delle ginocchia contro il cruscotto, in occasione di atterraggi violenti su un ginocchio piegato oppure durante i placcaggi rugbistici (dove è frequente l'impatto frontale tra la spalla di un giocatore e la parte anteriore del ginocchio di un giocatore avversario).
Occorre precisare che le distorsioni al ginocchio con interessamento del legamento crociato posteriore richiedono una forza d'impatto estremamente notevole, il che rende questi infortuni poco frequenti.

Distorsione al Ginocchio con interessamento dei Legamenti Collaterali

Le distorsioni al ginocchio con interessamento del legamento collaterale mediale dipendono solitamente da torsioni innaturali del ginocchio verso l'esterno.
Non di rado, questi infortuni si associano alle distorsioni al ginocchio con interessamento del legamento crociato anteriore (ciò trova giustificazione nella dinamica d'infortunio, che è molto simile).

Le distorsioni al ginocchio con interessamento del legamento collaterale laterale, invece, sono il tipico risultato di traumi violenti alla parte interna del ginocchio.
Si tratta di infortuni decisamente meno comuni delle distorsioni al ginocchio con interessamento del legamento collaterale mediale o del crociato anteriore.

Fattori di Rischio

Chi è più a Rischio di Distorsione al Ginocchio?

A favorire gli episodi di distorsione al ginocchio sono diversi fattori, tra cui:

  • La pratica di sport come il calcio, la pallacanestro, il rugby, l'hockey, lo sci, la pallavolo ecc., in cui sono previsti frequenti cambi di direzione durante la corsa, balzi, salti, atterraggi violenti, scontri fisici ecc.;
  • Inadeguato riscaldamento dell'apparato muscolo-scheletrico prima di qualsiasi attività motoria;
  • Condizioni ambientali avverse (per chi pratica sport come il calcio o il rugby: terreno di gioco scivoloso o sconnesso, freddo eccessivo ecc.);
  • Deficit di forza e flessibilità da parte del muscolo quadricipite della coscia (la tonicità di questo elemento muscolare garantisce un maggiore controllo dei movimenti innaturali del ginocchio, quindi preserva da infortuni a carico di tale articolazione);
  • Mancanza di coordinazione ed equilibrio, dovuta a un inadeguato allenamento o all'età avanzata.

Complicazioni

Quando la distorsione al ginocchio è severa, è probabile che l'articolazione colpita subisca danni ad altre componenti articolari fondamentali; tra queste componenti articolari fondamentali figurano non soltanto altri legamenti, ma anche la capsula articolare, la cartilagine articolare, il menisco mediale, il menisco laterale ecc.

Statistiche alla mano, sono molto frequenti la distorsione al ginocchio con interessamento contemporaneo del legamento crociato anteriore e del legamento collaterale mediale, e le distorsioni al ginocchio con interessamento di uno dei due menischi.

Antonio Griguolo

L'autore

Antonio Griguolo

Laureato in Scienze Biomolecolari e Cellulari, ha conseguito un Master specialistico in Giornalismo e Comunicazione istituzionale della scienza