Massaggio Olistico: Cos'è? Come si Pratica e Benefici Attesi di I.Randi

Introduzione

Il massaggio olistico è un particolare tipo di massaggio effettuato allo scopo di raggiungere il benessere dell'individuo nel suo complesso.

https://www.my-personaltrainer.it/imgs/2018/10/27/massaggio-olistico-orig.jpeg
(fonte: Shutterstock)

Difatti, come si vedrà più nel dettaglio nel corso dell'articolo, tale massaggio si prefigge l'obiettivo di ripristinare equilibrio e armonia a livello di corpo, mente e spirito, esattamente come la medicina olistica cui questa forma di massaggio appartiene.

A onor del vero, alla medicina olistica sono correlati anche altri tipi di massaggio - come il massaggio ayurvedico, il massaggio californiano, ecc. - e altre pratiche di medicina alternativa (ad esempio, la riflessologia plantare), poiché tutti questi trattamenti mirano al raggiungimento del benessere della persona nel suo insieme e al ritrovamento di equilibrio e armonia sia a livello fisico, mentale e spirituale che con l'ambiente esterno.

Nota Bene

Le pratiche descritte nel presente articolo non sono accettate dalla scienza medica, non sono state sottoposte a verifiche sperimentali condotte con metodo scientifico o non le hanno superate. Tali pratiche, pertanto, potrebbero essere inefficaci o risultare, addirittura, pericolose per la salute.

Le informazioni riportate hanno solo un fine illustrativo. Per qualsiasi dubbio è bene rivolgersi al proprio medico.

Che cos'è

Che cos'è il Massaggio Olistico?

Il massaggio olistico è una tecnica di manipolazione del corpo che mira a riportare il benessere negli individui nella loro globalità, andando ad agire a livello fisico e mentale e ripristinando l'equilibrio nei meridiani energetici, ovvero quei canali di cui - secondo diverse medicine orientali (come, ad esempio, l'Ayurveda) - l'organismo è dotato e all'interno dei quali scorre l'energia vitale.

Al contrario di altre forme di massaggio, pertanto, quello olistico non mira a ripristinare il benessere, a livello fisico, di una sola parte del corpo (ad esempio, schiena, spalle, collo, ecc.), ma agisce sulla persona nel suo complesso, quindi anche sulle componenti psicologiche, emozionali e spirituali, oltre che fisiche.

Medicina Olistica, Massaggio Olistico e Olismo

Il massaggio olistico e la medicina olistica rientrano all'interno di quello che viene definito "olismo", ossia una corrente teorica secondo la quale le proprietà di un sistema non sono determinate dalle sue singole componenti, ma è il sistema nel suo complesso a determinare il comportamento delle parti che lo costituiscono. Questa teoria, viene applicata anche agli esseri viventi che vengono considerati nel loro insieme come sistemi costituiti da fattori di diversa natura: biologici, psicologici e sociali.

La medicina olistica - considerata, a tutti gli effetti, una medicina alternativa - si basa su una visione dell'individuo come un sistema complesso costituito da corpo, mente e spirito, inserito all'interno di un determinato ambiente. L'obiettivo che questa forma di medicina si prefigge, non è quello di curare un singolo organo o tessuto, ma è quello di riportare equilibrio e benessere psicofisico all'individuo nella sua totalità e di ristabilire l'armonia con l'ambiente circostante. Per fare ciò, la medicina olistica si serve dell'uso di rimedi, tecniche di respirazione, pratiche di meditazione e trattamenti di diverso tipo, fra cui rientra, appunto, il massaggio olistico.

Come si Pratica

Come si Pratica il Massaggio Olistico?

Il massaggio olistico viene normalmente effettuato da operatori olistici che hanno seguito specifici corsi in merito.

Prima del massaggio, solitamente, il massaggiatore sottopone l'individuo a un colloquio durante il quale valuta i disturbi da esso lamentati, così come valuta la presenza di tensioni muscolari che - secondo la medicina olistica - dovrebbero essere connessi a blocchi energetici e chiusure a livello emozionale. Solo dopo aver individuato i blocchi e le tensioni presenti, il massaggiatore sarà in grado di adattare il massaggio olistico alle esigenze del paziente, eseguendo determinate manipolazioni piuttosto di altre.

I massaggiatori olistici seri e professionali, durante il colloquio con l'individuo, dovrebbero informarsi anche circa lo stato di salute dello stesso, indagando sull'eventuale presenza di patologie o disturbi che potrebbero rappresentare una controindicazione all'esecuzione del massaggio. Inoltre, il massaggiatore olistico dovrebbe anche possedere conoscenze di anatomia per capire dove e in che modo le manipolazioni agiscono sul corpo.

Ad ogni modo, il massaggio olistico può essere effettuato con l'ausilio di oli vegetali e, in alcuni casi, anche con l'argilla. Il massaggiatore lavora sulla postura, sui muscoli e sulle articolazioni dell'individuo attraverso l'esecuzione di manipolazioni di diverso tipo, come sfregamenti, frizioni, impastamenti, digitopressioni, sfioramenti, percussioni, ecc. Tali manipolazioni sono generalmente morbide e non invasive, ma in alcuni casi possono essere anche profonde; in qualsiasi caso, esse dovrebbero essere in grado di stimolare la circolazione sanguigna e linfatica.

Le manipolazioni effettuate nel massaggio olistico, inoltre, dovrebbero far sì che si venga a creare una "comunicazione tattile" fra massaggiatore e massaggiato, allo scopo di favorire la "trasmissione energetica" e il riequilibro dei meridiani energetici in quest'ultimo.

Lo sapevi che…

Allo scopo di riequilibrare le bioenergie vitali, il massaggio olistico viene spesso associato ad altri trattamenti e pratiche di medicina alternativa (ad esempio, trattamenti omeopatici) e/o a diete appositamente elaborate per ciascun individuo, in modo tale da fornire un trattamento il più possibile completo e personalizzato.

Dove si Effettua il Massaggio Olistico?

Come la maggior parte dei massaggi che puntano al raggiungimento del benessere sia fisico che psichico, il massaggio olistico viene generalmente effettuato in un ambiente calmo e tranquillo, caldo e illuminato da luci tenui. Chiaramente, è consigliabile rivolgersi sempre a centri specializzati e a massaggiatori autorizzati all'esecuzione di questa forma di massaggio.

Benefici Attesi

Quali Benefici dovrebbe apportare un Massaggio Olistico?

Come ribadito più volte, il massaggio olistico si prefigge l'obiettivo di raggiungere il benessere della persona nel suo complesso, a livello fisico, psicologico e spirituale. Per questa ragione, i sostenitori di questa forma di massaggio sono convinti che con esso sia possibile:

  • Contrastare il disagio psicofisico e riequilibrare l'energia vitale;
  • Raggiungere l'armonia fra il proprio corpo e la propria mente, raggiungendo, al contempo, l'armonia con l'ambiente circostante;
  • Ottenere un aumento della propria vitalità;
  • Migliorare la concentrazione e la reattività;
  • Migliorare la qualità del sonno;
  • Diminuire lo stress e l'ansia (non patologica) ritrovando la calma;
  • Incrementare la resistenza muscolare e articolare;
  • Migliorare la circolazione sanguigna e linfatica;
  • Migliorare la flessibilità e la mobilità articolare.

Secondo i suoi sostenitori, inoltre, il massaggio olistico - unitamente ad altre tecniche e pratiche di medicina olistica (meditazione, respirazione, rimedi naturali, ecc.) - dovrebbe essere utile anche per tutti coloro che intendono abbandonare abitudini dannose, come il vizio del fumo o l'eccessivo consumo di alcolici.

Nota Bene

I suddetti benefici attribuiti al massaggio olistico non sono confermati o supportati da adeguati studi scientifici condotti in merito. Tuttavia, è per vero che sono diverse le persone che - sottoponendosi a questo tipo di trattamento - dichiarano di trarne beneficio sia a livello fisico che a livello mentale.

Nonostante tutto ciò non sia supportato da studi scientifici, trattandosi di un massaggio effettuato in ambienti calmi e caldi sfruttando tecniche di manipolazione ben precise e non improvvisate, è verosimile che esso possa favorire il rilassamento e che possa allo stesso tempo sciogliere eventuali tensioni muscolari, alleviare dolori di lieve entità presenti a livello di muscoli e articolazioni e produrre un miglioramento della circolazione sanguigna e linfatica.

Effetti Collaterali

Effetti Collaterali del Massaggio Olistico

Se praticato su individui sani e se correttamente eseguito da massaggiatori che conoscono a fondo le tecniche di manipolazione, il massaggio olistico, generalmente, non comporta ad alcun tipo di effetto collaterale. Tuttavia, dal momento che può essere eseguito mediante l'ausilio di oli vegetali, vi è un reale rischio di insorgenza di reazioni allergiche in individui sensibili al tipo di olio utilizzato.

Alla luce di quanto appena detto, pertanto, appare chiaro come sia importante informare il massaggiatore della presenza di allergie note prima di sottoporsi al massaggio in questione.

Controindicazioni

Controindicazioni del Massaggio Olistico

Sebbene non vi siano particolari controindicazioni all'esecuzione del massaggio olistico, è bene ricordare che il massaggiatore olistico non è un medico e non è un fisioterapista e, per tale ragione, non dovrebbe manipolare individui che soffrono di gravi patologie muscolari e/o articolari. A tutto ciò, si aggiungono le controindicazioni generali relative un po' a tutte le diverse tipologie di massaggi. Più nel dettaglio, il massaggio olistico così come i massaggi in generale non devono essere effettuati in presenza di:

Infine, si ricorda che le donne in gravidanza, prima di sottoporsi a un eventuale massaggio olistico -effettuato o meno con oli o argilla - dovrebbero chiedere il parere del proprio medico.

Ilaria Randi

L'autore

Ilaria Randi

Laureata in Chimica e Tecnologia Farmaceutiche, ha sostenuto e superato l’Esame di Stato per l’Abilitazione alla Professione di Farmacista