Screpolature delle Labbra - Labbra secche e screpolate: cause, trattamento, consigli utili

Screpolature delle Labbra - Labbra secche e screpolate: cause, trattamento, consigli utili
Ultima modifica 02.02.2024
INDICE
  1. Screpolature delle labbra: cosa sono?
  2. Cause
  3. Sintomi
  4. Trattamento
  5. Consigli utili e prevenzione

Screpolature delle labbra: cosa sono?

Le screpolature delle labbra sono piccole fessurazioni che possono formarsi in corrispondenza di questa area del corpo; si tratta di un problema tipico di chi soffre di labbra secche. Le cause della loro formazione sono da ricercarsi perlopiù in agenti esterni, ma in certi casi anche i fattori endogeni possono contribuire al manifestarsi di questo disturbo.

Screpolature delle Labbra Shutterstock

Cause

A cosa sono dovute le labbra screpolate e secche?

Come accennato, le cause delle screpolature delle labbra devono essere ricercate sia in fattori di natura esterna, sia di origine interna.

La comparsa di screpolature, è favorita, in prima istanza, dalla perdita della normale elasticità e, soprattutto, dell'idratazione cutanea. Quest'ultima si verifica tipicamente a causa di agenti atmosferici, come l'eccessiva esposizione al sole, il vento ed il freddo.
Tuttavia, l'insorgenza delle screpolature può essere legata anche ad altri fattori di origine:

Infine, per quanto l'associazione possa essere non immediata, le screpolature delle labbra possono essere conseguenza dell'uso di strumenti a fiato. In questi particolari casi, le screpolature si manifestano soprattutto sul contorno delle labbra, generalmente, in corrispondenza delle zone di contatto fra l'imboccatura dello strumento e le stesse labbra.

Sintomi

Come si manifestano le screpolature delle labbra e con quali sintomi?

Le screpolature delle labbra si manifestano come piccoli solchi e taglietti sulla superficie labiale. Il sintomo principale da esse provocato è una fastidiosa e continua sensazione di bruciore associato a secchezza e, talvolta, sensazione di "pelle che tira". Oltre a ciò, le labbra possono apparire anche gonfie ed arrossate.

Infine, nei casi più gravi, le screpolature possono diventare più profonde, fino ad arrivare a sanguinare e ad essere particolarmente dolorose.

Trattamento

Cosa fare in caso di labbra screpolate e secche?

Il trattamento delle screpolature delle labbra dipenderà dalla causa che sta alla base della loro insorgenza. Ad ogni modo, indipendentemente dalla causa scatenante, è necessario intervenire anche a livello locale e non solo a monte del problema, in modo tale da dare sollievo alla bocca.

Tuttavia, se da un lato l'utilizzo di prodotti da applicare sulle labbra costituisce una valida protezione dagli insulti esterni, dall'altro le screpolature devono essere curate anche dall'interno, in particolare, quando i fattori scatenanti sono da ricercare in cause endogene. In questo senso, pertanto, appare chiaro quanto sia importante adottare uno stile di vita sano che sia comprensivo di una corretta alimentazione e di un regolare esercizio fisico. Naturalmente, anche l'idratazione e l'abbandono di vizi pericolosi sono importanti. L'adozione di simili accorgimenti, pertanto, gioverà all'intero organismo e non solo alle labbra.

Prodotti cosmetici contro le labbra screpolate e secche

Fedeli alleati delle labbra screpolate sono senz'ombra di dubbio i prodotti cosmetici e, in particolare, quelli appositamente formulati per contrastare secchezza e screpolature.

Può quindi rivelarsi utile nella risoluzione del problema l'uso di:

  • Stick labbra da usare al bisogno; sono molto utili nel proteggere la superficie labiale dall'aggressione di agenti esterni (vento, freddo, caldo, radiazioni UV - in quest'ultimo caso sarà bene utilizzare uno stick labbra con SPF);
  • Sieri labbra dall'azione idratante, lenitiva, o riparatrice;
  • Creme o gel labbra riparatori, idratanti, emollienti;
  • Maschere labbra, da usare di giorno, oppure da mantenere in posa tutta la notte;
  • Olio labbra dall'azione idratante.

Questi prodotti, facilmente reperibili, sono specificatamente realizzati per contrastare secchezza e disidratazione e possono essere realizzati con diversi ingredienti - anche miscelati fra loro - al fine di ottenere un prodotto che possa apportare sollievo ed essere, al contempo, confortevole da utilizzare. Gli ingredienti cosmetici che si possono impiegare in questo senso sono davvero molti, fra questi ne ricordiamo alcuni:

Alla formulazione di un prodotto per le labbra screpolate possono essere aggiunte anche ulteriori sostanze, come - ad esempio - la vitamina E, dalle ben note proprietà antiossidanti.

Consigli utili e prevenzione

Quando si parla di screpolature delle labbra, la miglior strategia che si può attuare per sconfiggerle è la prevenzione. A questo proposito, per cercare di ostacolare la comparsa di questo problema, può essere utile seguire alcuni semplici consigli:

  • Proteggere le labbra con appositi prodotti in caso di freddo, vento ed esposizione solare.
  • Utilizzare cosmetici e prodotti per la cura delle labbra di qualità e non lasciarsi "abbagliare" da prodotti con prezzi eccessivamente bassi.
  • Sulle labbra applicare solo cosmetici adatti per l'uso in questa delicata area del volto.
  • Evitare di leccarsi o mordicchiarsi continuamente le labbra.
  • Adottare un'alimentazione sana, ricca di vitamine e sali minerali.
  • Bere molta acqua in maniera tale da mantenere l'organismo ben idratato.
  • Evitare - se possibile - di dormire e/o di respirare a bocca aperta, poiché questo comportamento può favorire la secchezza delle labbra con conseguente comparsa di screpolature.

Nel caso in cui le screpolature delle labbra si manifestino, o peggiorino, anche seguendo questi consigli, allora è il caso di rivolgersi al proprio medico.

In alcuni casi, infatti, le screpolature delle labbra potrebbero anche costituire l'effetto collaterale di alcuni tipi di farmaci, così come potrebbero rappresentare il sintomo di una qualche condizione medica di base non ancora diagnosticata.

Autore

Ilaria Randi

Ilaria Randi

Chimica e Tecnologa Farmaceutica
Laureata in Chimica e Tecnologia Farmaceutiche, ha sostenuto e superato l’Esame di Stato per l’Abilitazione alla Professione di Farmacista