Estensore ulnare del carpo di Redazione MyPersonalTrainer

Il muscolo estensore ulnare del carpo è un muscolo superficiale della regione posteriore dell'avambraccio, posto medialmente rispetto al muscolo estensore proprio del mignolo .

Ha un origine comune con tale muscolo e con il muscolo estensore comune delle dita (faccia posteriore epicondilo dell'omero e fascia antibrachiale). Origina inoltre dal margine posteriore dell'ulna e dall'articolazione del gomito.

I suoi fasci si dirigono obliquamente verso il margine inferiore mediale dell'avambraccio e si continuano con un tendine che attraversa il sesto condotto del legamento dorsale del carpo e giunge alla base del 5° osso metacarpale.

Con la sua contrazione estende e adduce la mano. Nonostante il nome, l'azione principale del muscolo è l'adduzione della mano, il suo antagonista è il muscolo abduttore lungo del pollice .

E' innervato dal nervo radiale e radiale profondo (C7-C8). E' irrorato dall'arteria ulnare.


ORIGINE
E picondilo laterale dell'omero grazie al tendine comune degli estensori, margine posteriore dell'ulna mediante un'aponeurosi e fascia antibrachiale
INSERZIONE
Base del quinto metacarpo
AZIONE
Estende e adduce il polso
INNERVAZIONE
Nervo radiale e radiale profondo (C7-C8)

Arto superioreArto inferioreTroncoAddomeArticoli