Affondi: come eseguirli e benefici

Affondi: come eseguirli e benefici
Ultima modifica 05.12.2022
INDICE
  1. Come eseguire gli affondi fontali sul posto con manubri
  2. Video: Affondi con Manubri sul posto

Gli affondi (in tutte le loro varianti) sono un esercizio per il rinforzo degli arti posteriori (cosce e glutei).

Gli effetti positivi ottenibili dall'allenamento con questa esecuzione numerosi anche per chi non intende diventare un "culturista".

Eseguiti correttamente, gli affondi creano anche un affaticamento metabolico, che consente di trarre il massimo anche dagli altri esercizi migliorando il livello di forza fisica generale. Inoltre, coinvolgendo molti muscoli e richiedendo molta energia stimolano il rilascio di elevate quantità di ormoni anabolici come il testosterone e l'ormone della crescita.

https://www.my-personaltrainer.it/imgs/2022/12/05/affondi-orig.jpeg Shutterstock

Come eseguire gli affondi fontali sul posto con manubri

Per eseguire correttamente gli affondi fontali sul posto con manubri:

  1. Impugna due manubri, uno per mano ed esegui un passo in avanti con il piede destro.
  2. Ora concentrati sulla tua gamba sinistra, piegala verso il basso fino a formare un angolo retto.
  3. Fermati qualche centimetro prima di toccare il pavimento con il ginocchio.
  4. Ricorda: la gamba da piegare è la sinistra, la gamba destra si flette di conseguenza non il contrario.
  5. Ora ritorna nella posizione iniziale spingendo con il piede anteriore, cioè il destro.
  6. Ripeti l'esercizio più volte (6-15 rep per gamba).

Attenzione! Gli affondi possono essere anche eseguiti in altre varianti:

  • Alternati o prima tutte le rep per una gamba e poi per l'altra;
  • In dietro anziché in avanti; oppure laterali;
  • In camminata anziché sul posto;
  • Con kettlebel impugnata in stile goblet (al petto), o con bilanciere sulle spalle (back);

Video: Affondi con Manubri sul posto

Guarda il video