Insalata di Riso Bianco e Nero con Feta e Noci

Ultima modifica 13.09.2018
/5

Visto che le insalate di riso non possono mancare nelle tavole degli italiani durante i mesi estivi, vorrei proporvi oggi la mia versione “black and white”. Perché ho battezzato questo piatto “insalata di riso bianco e nero”? Semplice! Perché utilizzeremo due tipi di riso: il classico bianco, parboiled o basmati, ed il riso Venere, ovvero un particolare riso integrale piuttosto pregiato, ricco di Sali minerali e fibra.
Ho deciso di personalizzare questo piatto accostando ingredienti diversi ma che, a parer mio, si sposano divinamente: feta (formaggio greco), noci e verdure. Vediamo subito cosa ci serve!

Video della Ricetta

 Problemi con la riproduzione del video? Ricarica il video da youtube.

Carta di Identità della Ricetta

  • 161 KCal Calorie per porzione
  • Difficoltà facile
  • Dosi per 4 persone
  • Preparazione
  • Costo medio
  • Nota 40 minuti per la cottura del riso; 10 minuti per la preparazione

Categoria Ricetta: Verdure e Insalate / Ricette per Vegetariani / Ricette Senza Glutine / Ricette dietetiche Light / Insalata di Riso Bianco e Nero con Feta e Noci

Ingredienti

Materiale Occorrente

  • Casseruole con coperchio per la bollitura del riso
  • Ciotole
  • Bicchieri per la presentazione
  • Tagliere per alimenti
  • Coltelli
  • Cucchiai
  • Schiaccianoci

Preparazione

  1. Cuocere il riso parboiled o basmati ed il riso venere in acqua bollente leggermente salata, rispettivamente per 12 e 40 minuti (o rispettando i tempi di cottura consigliati in etichetta).

Il consiglio OK
Si consiglia di cuocere i due tipi di riso in casseruole differenti, sia perché presentano tempi di cottura diversi, sia per preservare il colore chiaro del riso parboiled.

  1. Lavare per bene le verdure. Rimuovere il picciolo dal peperone, tagliare la polpa a metà ed eliminare i filamenti ed i semi. Ridurre il peperone in piccoli pezzi.
  2. Tagliare anche i pomodorini a fettine oppure a piccoli pezzi.
  3. Unire le verdure, aggiustare di sale, aggiungere un po’ d’olio ed insaporire con alcuni steli di erba cipollina tagliuzzati.
  4. Sgusciare le noci con lo schiaccianoci e triturarne grossolanamente i gherigli con un coltello affilato.
  5. Scolare per bene i due tipi di riso e versarli in una ciotola, aggiungere le verdure insaporite e le noci. Mescolare per bene. Infine, ultimare con pezzetti di feta (formaggio greco).

Lo sapevi che…
Per un riso “black and white” vegan, è possibile sostituire la feta con del tofu, magari passato in padella per alcuni istanti.

  1. Servire l’insalata di riso in bicchieri individuali oppure in una ciotola capiente.

Il commento di Alice - PersonalCooker

Un modo alternativo per preparare un'insalata di riso, non trovate? E poi, giusto per rendere accattivante anche la presentazione, ho pensato di preparare anche dei bicchierini molto carini riempiti di riso black and white! Personalizzate le vostre insalate estive come più vi piace…e divertitevi!

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta

L'Insalata di Riso Bianco e Nero con Feta e Noci è un primo piatto ricco di carboidrati complessi e di fibre. Le proteine sono presenti in modeste quantità, mentre l'apporto di lipidi è idoneo e caratterizzato da una buon equilibrio tra gli acidi grassi. La porzione media di Insalata di Riso Bianco e Nero con Feta e Noci è di circa 200g (320kcal).



Valori nutrizionali (100 g)

  • Calorie: 161 Kcal
  • Carboidrati: 21.80 g
  • Proteine: 4.40 g
  • Grassi: 8.00 g
    • di cui saturi: 2.50g
    • di cui monoinsaturi: 3.10g
    • di cui polinsaturi: 2.40 g
  • Colesterolo: 10.30 mg
  • Fibre: 1.40 g
Foto Insalata di Riso Bianco e Nero con Feta e Noci

Autore

Alice Mazzo

Alice Mazzo

Presentatrice di Ricette di Alice
Creatività e perseveranza, con un pizzico di follia: il mix d’ingredienti perfetto che definisce Alice, presentatrice del programma Ricette di Alice, su My-personaltrainerTV. Il suo cuore batte per la cucina salutistica: appassionata di alimentazione, la sua mission è trasmettere la passione per la cucina sana, trasformando bombe caloriche in bocconcini leggeri, senza rinunciare al gusto