Ultima modifica 21.06.2018
/5

Giusto per rimanere un pochino in tema orientale, oggi la cucina di My-personaltrainerTv assumerà le sembianze di una sorta di ristorante cinese!
Il menù di oggi prevede infatti un piatto “habitué” dell'Oriente: il pollo in salsa agrodolce. Ecco, però io vorrei apportare qualche modifica, come sempre (amo personalizzare i miei piatti!). Normalmente, il pollo in salsa agrodolce viene preparato con l'abbinamento "ananas e peperoni"; io vorrei sostituire l'ananas con il melone. Ho provato quasi per caso questo binomio e devo dire ce ne sono rimasta estasiata. E adesso sono qui per proporvelo.

Video della Ricetta

 Problemi con la riproduzione del video? Ricarica il video da youtube.

Carta di Identità della Ricetta

Categoria Ricetta: Secondi piatti / Ricette Senza Glutine / Ricette dietetiche Light / Ricette Internazionali / Pollo e Melone in Salsa Agrodolce

Ingredienti

Per il pollo con melone e peperoni

Per la salsa agrodolce

Materiale Occorrente

  • Tagliere per alimenti
  • Coltelli
  • Scavino per il melone
  • Padelle con coperchio
  • Casseruola per la salsa agrodolce

Preparazione

  1. Tagliare il petto di pollo in bocconcini piuttosto regolari.
  2. Lavare il peperone, rimuovere le parti non edibili, i filamenti interni ed i semini. Ricavare piccoli pezzetti.
  3. Pulire il melone: ricavare alcune palline con lo scavino e metterle in una ciotolina. Tagliare a piccoli pezzi la rimanente polpa di melone e farla rosolare in padella insieme ai peperoni. Aggiustare di sale ed aggiungere un filo d'olio.
  4. Salare il pollo e rotolarlo nella fecola di patate o nella farina di riso. Scaldare 2 cucchiai di olio in un'altra padella e rosolare i bocconcini di pollo; sfumare con il brandy ed unire il mix di melone e peperone. Proseguire la cottura per una decina di minuti, coprendo con il coperchio e mantenendo una fiamma dolce.
  5. Preparare la salsa agrodolce come descritto in questo video.

Per preparare la salsa agrodolce in casa…
… versare 70 ml di acqua in una casseruola ed aggiungere 50 g di zucchero ed un pizzico di sale. Quando inizia a bollire, versare anche 60 ml di aceto bianco, 150 g di passata di pomodoro, 1 cucchiaino di concentrato di pomodoro, un pizzico di paprica dolce (facoltativo) e 3 cucchiai di salsa di soia (o di glassa all'aceto balsamico). Sciogliere 7 g (1 cucchiaino colmo) di fecola di patate in 30 ml circa d'acqua ed aggiungerla alla salsa ottenuta per addensarla.

  1. Chi desidera, può mescolare una parte di salsa agrodolce direttamente con il pollo in padella. In alternativa, servire la salsa in agrodolce a parte. Decorare con qualche pallina di melone e servire.

Il commento di Alice - PersonalCooker

Da brava amante dei contrasti carne e frutta, questo piatto con pollo, melone e peperoni è proprio invitante. Adesso devo proprio lasciarvi perché mi è venuta l'acquolina in bocca… a presto e buon appetito!

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta

Il Pollo e Melone in Salsa Agrodolce è un secondo piatto (con contorno) moderatamente calorico ed idoneo alla terapia dimagrante contro il sovrappeso. Apporta prevalentemente proteine (ad alto valore biologico) e carboidrati (semplici), mentre i grassi sono quantitativamente meno importanti. La porzione media di Pollo e Melone in Salsa Agrodolce corrisponde a circa 300-400g (220-290kcal).



Valori nutrizionali (100 g)

  • Calorie: 74 Kcal
  • Carboidrati: 6.50 g
  • Proteine: 7.80 g
  • Grassi: 2.00 g
    • di cui saturi: 0.40g
    • di cui monoinsaturi: 1.30g
    • di cui polinsaturi: 0.30 g
  • Colesterolo: 17.90 mg
  • Fibre: 1.10 g
Foto Pollo e Melone in Salsa Agrodolce

Autore

Alice Mazzo

Alice Mazzo

Presentatrice di Ricette di Alice
Creatività e perseveranza, con un pizzico di follia: il mix d’ingredienti perfetto che definisce Alice, presentatrice del programma Ricette di Alice, su My-personaltrainerTV. Il suo cuore batte per la cucina salutistica: appassionata di alimentazione, la sua mission è trasmettere la passione per la cucina sana, trasformando bombe caloriche in bocconcini leggeri, senza rinunciare al gusto