Ultima modifica 28.11.2018
/5

Oggi delizieremo il palato con una variante dei classici hamburger: vedremo insieme come si preparano le svizzere con olive verdi e olive nere, naturalmente genuine, senza conservanti, né coloranti di alcun tipo. La caratteristica distintiva degli hamburger con olive verdi e nere, come abbiamo visto per gli hamburger con prosciutto e formaggio, sta proprio nella sua modo in cui si preparano: non utilizzeremo strumenti professionali o costosi elettrodomestici. È sufficiente semplicemente munirsi di schiacciapatate e carta da forno.

Video della Ricetta

 Problemi con la riproduzione del video? Ricarica il video da youtube.

Carta di Identità della Ricetta

  • 140 KCal Calorie per porzione
  • Difficoltà abbastanza facile
  • Dosi per 5 persone
  • Preparazione
  • Costo medio
  • Nota 5 minuti per l'impasto; 5-7 minuti per la preparazione degli hamburger; 6 minuti per la cottura

Categoria Ricetta: Secondi piatti / Ricette Senza Glutine / Hamburger con olive verdi e olive nere

Ingredienti

Per gli hamburger

Per servire

Materiale Occorrente

  • Carta da forno per preparare i dischetti
  • 1 schiacciapatate per schiacciare la carne macinata
  • 1 padella antiaderente, in pietra o in acciaio
  • 1 tagliere
  • 1 coltello
  • 1 cucchiaio di legno
  • Forbici
  • 1 penna o 1 matita
  • 1 piatto da portata

Preparazione

COSA SAPERE PRIMA DI INIZIARE...
La caratteristica distintiva degli hamburger fatti in casa sta proprio nella sua modo in cui si preparano: non utilizzeremo strumenti professionali o costosi elettrodomestici. È sufficiente semplicemente munirsi di schiacciapatate e carta da forno...

  1. Unire in una pirofila i quattro tipi di carne macinata ed amalgamare bene con l'aiuto di un cucchiaio di legno. Aggiungere il sale, il pepe e gli aromi, e continuare a mescolare.
  2. Con un coltello affilato, tagliare le olive verdi e nere prima a pezzettini ( oppure a rondelle) e poi tritarle finemente. L'operazione può essere facilitata con l'aiuto di un tritatutto elettrico.

Consiglio prezioso della vostra Personal-Cooker
Si consiglia di chiedere al macellaio di fiducia di macinare insieme i quattro tagli di carne, per velocizzare la preparazione degli hamburger.

  1. Nel frattempo, preparare i dischetti con la carta da forno: serviranno come base per gli hamburger. Quindi, preparare un foglio di carta da forno, piegarlo in tre parti in senso verticale, e piegarlo nuovamente in senso orizzontale. Appoggiare la base dello schiacciapatate sulla carta da forno ripiegata e, con l'aiuto di una penna o di una matita, tracciare la circonferenza dello strumento direttamente sulla carta da forno. Con le forbici, ritagliare i dischetti seguendo la linea disegnata.
  2. Preparare lo schiacciapatate aperto: a questo punto, inserire un dischetto di carta da forno. Quest'operazione è fondamentale per evitare che l'hamburger, una volta inserito nello schiacciapatate, si appiccichi alle pareti.
  3. Con un cucchiaio, preparare una pallina di impasto ed inserirla nello schiacciapatate, modellandola velocemente con l’aiuto delle mani.
  4. Coprire la pallina d'impasto con un altro dischetto di carta da forno.
  5. A questo punto, chiudere lo schiacciapatate e pressare delicatamente fino a formare un hamburger. Chiaramente, più carne si mette nello schiacciapatate, più spesso sarà l'hamburger.
  6. Procedere in questo modo con tutto l'impasto. Con questa dose, dovremmo ottenere all'incirca 4 o 5 hamburger.
  7. Allestire un piatto da portata con le verdure crude ed il mais, in modo da rendere invitante la presentazione degli hamburger.
  8. Sbucciare sul vivo un'arancia; preparare una decina di fettine e disporle sul piatto: il contrasto tra il dolce-acido dell'arancio ed il salato dell'hamburger conferirà un sapore particolare al piatto.
  9. Nel frattempo, preparare una pentola sul fuoco: per cucinare gli hamburger, la padella dovrà essere molto calda. Si consiglia di scegliere le dimensioni della padella in base alla quantità di hamburger che si desidera cucinare: difatti, sarebbe inutile cucinarne un solo pezzo in una padella molto grande perché si rischierebbe di bruciare il liquido di cottura.

Accorgimento importante
Come sapere quando la pentola è calda?
Dopo un paio di minuti che la padella è sul fuoco, il consiglio è quello di fare la prove “dell'acqua”: bagnarsi le mani con un po' di acqua corrente, alzare il coperchio della pentola e gocciolare le mani umide sulla padella. Se gli spruzzi d'acqua formano tante goccioline che si rincorrono velocemente lungo la circonferenza della padella, e poi evaporano in modo altrettanto rapido, significa che la pentola ha raggiunto il giusto grado di temperatura.

  1. A questo punto, procedere con la cottura degli hamburger con le olive senza rimuovere il dischetto di carta da forno.
  2. Per ottenere degli ottimi hamburger, la cottura dev'essere impeccabile. Per questo, si consiglia di rosolare la carne macinata per due minuti per lato: trascorso questo tempo, quindi, l'hamburger va girato con l'aiuto di una palettina antiaderente. Il dischetto di carta da forno, che nel frattempo avrà raggiunto una colorazione ambrata-brunastra, si staccherà facilmente. Procedere nello stesso modo con l'altro lato della carne.
  3. Trascorsi altri due minuti, girare l'hamburger, rimuovere la carta da forno e coprire la padella con il coperchio. Abbassare la fiamma e far cuocere lentamente la carne: l'umidità creata all'interno della padella favorirà la cottura della parte centrale dell'hamburger.
  4. Adagiare gli hamburger al centro del piatto. Servire bollenti.

Il commento di Alice - PersonalCooker

Piatto genuino, leggero e dall'ottimo profilo nutrizionale, gli hamburger con olive verdi e olive nere saranno apprezzati sicuramente anche dai più piccini che magari non amano masticare a lungo la carne. Cucinato senza l'utilizzo dell'olio, questo piatto delizierà anche i palati più esigenti.

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta

Gli hamburger con olive verdi e nere costituiscono una valida alternativa a quelli classici; pur essendo leggermene più calorici, questi hamburger possiedono una quantità di acidi grassi insaturi superiore rispetto a quelli classici, aspetto positivo fondamentale nella valutazione della salubrità di un piatto. Facendo attenzione a seguire le istruzioni di Alice per la cottura è possibile evitare di aggiungere olio sfruttando i lipidi stessi della pietanza e facilitando lo scioglimento e lo scolo dei grassi del macinato stesso.



Valori nutrizionali (100 g)

  • Calorie: 140 Kcal
  • Carboidrati: 1.50 g
  • Proteine: 13.00 g
  • Grassi: 9.10 g
    • di cui saturi: 5.10g
    • di cui monoinsaturi: 2.70g
    • di cui polinsaturi: 1.30 g
  • Colesterolo: 45.60 mg
  • Fibre: 0.60 g
Foto Hamburger con olive verdi e olive nere

Autore

Alice Mazzo

Alice Mazzo

Presentatrice di Ricette di Alice
Creatività e perseveranza, con un pizzico di follia: il mix d’ingredienti perfetto che definisce Alice, presentatrice del programma Ricette di Alice, su My-personaltrainerTV. Il suo cuore batte per la cucina salutistica: appassionata di alimentazione, la sua mission è trasmettere la passione per la cucina sana, trasformando bombe caloriche in bocconcini leggeri, senza rinunciare al gusto