Frittata Sottovuoto con Spinaci - Omelette in a Bag

Ultima modifica 30.05.2019
/5

Facile preparare una frittata, un uovo strapazzato o un'omelette: in questi casi, la cottura in padella è perfetta! Ma ci serve l'olio: come fare per evitarne l'impiego? Tuffiamo le uova con tanto di farcitura direttamente nell'acqua! Scettici? Ma no, otterremo un risultato perfetto. Scoprite il metodo della cottura (quasi) sottovuoto per preparare un'omelette perfetta!

Video della Ricetta

 Problemi con la riproduzione del video? Ricarica il video da youtube.

Carta di Identità della Ricetta

Categoria Ricetta: Secondi piatti / Ricette dietetiche Light / Ricette per Vegetariani / Ricette Senza Glutine / Frittata Sottovuoto con Spinaci - Omelette in a Bag

Ingredienti

Materiale Occorrente

  • Sacchetti di plastica resistenti ad alte temperature
  • Casseruola capiente
  • Becker (facoltativo)

Preparazione

  1. Riempire con acqua una casseruola dai bordi alti e portare a bollore.
  2. Foderare la bocca di un becker o di un vaso di vetro con un sacchetto di plastica resistente ad alte temperature.

Lo sapevi che…
Il becker ha la sola funzione di supporto del sacchetto di plastica.
Come contenitore della frittata abbiamo utilizzato un sacchetto di plastica resistente ad alte temperature, munito di zip. Come alternativa, è possibile utilizzare un sacchetto per il sottovuoto.
  1. Sgusciare le uova e raccoglierle nel sacchetto di plastica. Aggiungere il condimento: spinaci cotti, sale, pepe, aglio in polvere, grana grattugiato ed un goccino di latte. Chiudere la busta di plastica e dall'esterno, con le mani, amalgamare le uova con la farcitura
  2. Quando l'acqua nella pentola bolle, introdurre la bustina di plastica, avendo cura che il composto di uova venga completamente immerso: non appena il sacchetto viene introdotto, si creerà una sorta di vuoto al suo interno. Non a caso, il procedimento descritto, è una forma di cottura sottovuoto.
  3. Lasciar cuocere la frittata-omelette nell'acqua bollente mantenendo una fiamma vivace per 2-3 minuti, in base alla consistenza che si desidera ottenere.
  4. Durante la cottura, è possibile trattenere la bustina con le mani oppure aiutarsi con una pinza.
  5. Rimuovere la bustina dall'acqua, aprire il sacchetto e far scivolare l'omelette. Degustare subito insieme ad un'insalata.

Il commento di Alice - PersonalCooker

Questo metodo è una genialata e ci permette di ottenere un risultato perfetto senza utilizzare olio o burro, ed evitando di sporcare ciotole e utensili. Inoltre, la cottura nel sacchetto di plastica per alimenti preserva al meglio tutto il sapore della frittata e del ripieno. Provatela anche con altri gusti: il sapore vi conquisterà!

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta

La Frittata Sottovuoto con Spinaci è un alimento che rientra nel gruppo delle pietanze.
Ha un apporto energetico medio-basso, fornito principalmente dai lipidi, seguiti dalle proteine e infine dai carboidrati.
Gli acidi grassi sono prevalentemente insaturi, i peptidi ad alto valore biologico e i glucidi semplici.
Le fibre sono presenti in quantità poco rilevanti, mentre il colesterolo è parecchio elevato.
L'Omelette in a Bag non è particolarmente indicata nella dieta per l'ipercolesterolemia.
Non contiene glutine e si presta all'alimentazione per la celiachia.
Apporta lattosio; di conseguenza non si presta alla nutrizione per la relativa intolleranza alimentare.
E' pertinente alla filosofia latto ovo vegetariana ma non a quella vegana.
La porzione media come alimento da prima colazione è di soli 100 g (circa 130 kcal), che forniscono ben 310 mg di colesterolo (la quantità massima giornaliera prevista per un adulto sano).

Valori nutrizionali (100 g)

  • Calorie: 130 Kcal
  • Carboidrati: 2.20 g
  • Proteine: 12.30 g
  • Grassi: 8.10 g
    • di cui saturi: 3.69g
    • di cui monoinsaturi: 3.50g
    • di cui polinsaturi: 0.90 g
  • Colesterolo: 311.30 mg
  • Fibre: 0.60 g
Foto Frittata Sottovuoto con Spinaci - Omelette in a Bag

Autore

Alice Mazzo

Alice Mazzo

Presentatrice di Ricette di Alice
Creatività e perseveranza, con un pizzico di follia: il mix d’ingredienti perfetto che definisce Alice, presentatrice del programma Ricette di Alice, su My-personaltrainerTV. Il suo cuore batte per la cucina salutistica: appassionata di alimentazione, la sua mission è trasmettere la passione per la cucina sana, trasformando bombe caloriche in bocconcini leggeri, senza rinunciare al gusto