Biscotti Integrali Vegani Senza Zucchero Aggiunto

Dolcezza di origine naturale a zero calorie? Perché privarci di torte, dolci e pasticcini quando abbiamo a disposizione dolcificanti alternativi, innovativi, affidabili e qualitativamente eccellenti? Molte persone seguono un'alimentazione ricca di zuccheri semplici (provenienti da dolci e bibite zuccherate), che si rivelano spesso eccessivi nella dieta di tutti i giorni. Mandiamo in pensione il vecchio saccarosio e lasciamo spazio ai giovani dolcificanti a Zero Calorie! Mettiamo subito alla prova stevia ed eritritolo e prepariamo dei fantastici biscotti integrali senza zuccheri aggiunti!


Carta di Identità della Ricetta

DIFFICOLTÀ: facile

PER QUANTE PERSONE: 5 persone

COSTO: basso

CALORIE PER 100 GRAMMI: 319,00 KCal

TEMPO DI PREPARAZIONE:

NOTE: 15 minuti per la preparazione; 30 minuti di riposo; 12-15 minuti per la cottura


88 CommentiClicca per leggerli

Categoria Ricetta

Categoria Ricetta: Ricette per Diabetici / Ricette Vegane / Ricette per Vegetariani / Ricette dietetiche Light / Ricette Funzionali / Dolci e Dessert / Biscotti Integrali Vegani Senza Zucchero Aggiunto

Ingredienti

Ingredienti per 20 biscotti

Materiale occorrente

  • Bilancina pesa alimenti
  • Stampini per biscotti
  • Carta da forno
  • Piastra da forno
  • Cucchiaio di legno
  • Matterello
  • Coltello
  • Tagliere
  • Frullatore

Preparazione

  1. In un frullatore, riunire 50 g di nocciole ed i fiocchi d’avena: tritare fino ad ottenere una polvere impalpabile.
  2. Denocciolare i datteri, tagliarli a pezzi e riunirli nel bicchiere di un frullatore. Tritare i datteri fino a formare una crema.
  3. In una ciotola, riunire la polvere di nocciole ed avena, la farina integrale, il lievito setacciato, il sale ed il dolcificante a base di stevia ed eritritolo.

Dolcificante stevia ed eritritolo: di che si tratta?
La stevia (Stevia rebudiana) è una pianta perenne da sempre apprezzata per le sue straordinarie capacità dolcificanti. Non a caso, la stevia è battezzata anche con il nome di “erba dolce o erba del miele”: infatti, le sue foglie sono ricchissime di componenti glucosidici (es. stevioside) dal potere edulcorante che arriva talvolta a superare di 300 volte la dolcezza del saccarosio. Possiede anche proprietà ipoglicemizzanti e si può definire una sostanza acariogena.
L’eritritolo è un dolcificante innovativo appartenente alla categoria dei polioli. È una sostanza naturalmente presente nella frutta e nei cibi fermentati (ma viene prodotto anche industrialmente per fermentazione batterica degli zuccheri) e possiede un indice glicemico pari a zero. Inoltre, questo particolare dolcificante apporta solo 0.2 Kcal/g ed ha un potere dolcificante di circa il 70% rispetto allo zucchero classico.
Entrambe le sostanze dolcificanti sono stabili al calore e non caramellano in cottura!
1 g di questa polvere dolcificante è in grado di apportare la stessa dolcezza fornita da 2 g di saccarosio, con un risparmio calorico del 100%!

  1. Con le mani, amalgamare le polveri con la crema di datteri: si dovrà ottenere un composto di briciole.
  2. A questo punto, mischiare il tutto con olio di semi ed acqua: amalgamare con le mani ed ottenere una pasta morbida e non appiccicosa.
  3. Avvolgere la pasta in un foglio di pellicola trasparente e lasciar riposare per mezz’ora.
  4. Con il matterello, stendere la pasta di biscotti sulla spianatoia, aiutandosi eventualmente con un po’ di farina integrale. Ottenere uno sfoglio di pasta dallo spessore di circa mezzo centimetro.
  5. Con un taglia-biscotti dalla forma a piacere ottenere i biscotti e disporli man mano su una piastra foderata con carta da forno. I ritagli si possono rimpastare per ricavare altri biscotti.
  6. Tagliare a metà le nocciole rimanenti.
  7. Inserire metà nocciola al centro di ogni biscotto.
  8. Infornare i biscotti e cuocere a forno caldo, preriscaldato a 180°C, per 12 minuti (per ottenere biscotti morbidi) o per 15 minuti (per ottenere biscotti più croccanti).
  9. Sfornare i biscotti, lasciar intiepidire e servire.
  10. I biscotti vegani senza zuccheri aggiunti si possono conservare in una scatola di latta per 7-10 giorni.


Il commento di Alice - PersonalCooker

Con questi biscotti senza zuccheri aggiunti, My-personaltrainer promuove il mangiare sano e il mangiare bene: siete con noi? Allora scegliete come me il dolcificante naturale Mydietor cuore di stevia, a base di eritritolo e stevia naturale, dal gusto equilibrato, perfetto per tutte le vostre ricette senza zucchero.

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta

I Biscotti Integrali Vegani Senza Zucchero Aggiunto sono alimenti da contestualizzare tra i dolci di pasticceria secca. Apportano una notevole quantità di energia, fornita soprattutto dai carboidrati, seguiti dai lipidi ed infine dalle proteine.
I glucidi sono prevalentemente complessi, gli acidi grassi di tipo monoinsaturo e i peptidi a medio valore biologico. Il colesterolo è assente, mentre le fibre parecchio abbondanti.
Questi Biscotti di Alice si prestano alla maggior parte dei regimi alimentari, eccezion fatta per gli intolleranti al glutine, per gli obesi, i diabetici tipo 2 e gli ipertrigliceridemici. Non mostrano controindicazioni per gli intolleranti al lattosio ed i vegani.
La porzione media dei Biscotti di Alice è di circa 30g (95kcal).
VALORI NUTRIZIONALI (100 g)

Calorie: 319 Kcal

Carboidrati: 38.80 g

Proteine: 8.70 g

Grassi: 15.40 g

di cui saturi: 1.77g
di cui monoinsaturi: 9.20g
di cui polinsaturi: 4.45 g

Colesterolo: 0.00 mg

Fibre: 7.30 g



Commenti da Youtube

Ricette correlate