Yogurt Greco Fatto in Casa

Introduzione teorica
Oggi metteremo sotto la lente d'ingrandimento lo yogurt greco, un latticino che può essere considerato una via di mezzo tra uno yogurt classico ed un formaggio molle. In questa lezione, totalmente teorica, analizzeremo gli aspetti nutrizionali più interessanti dello yogurt greco e gli impieghi in cucina. Nel prossimo video vedremo invece come prepararlo facilmente in casa.

Che cos'è?

Lo yogurt greco, detto anche labneh, ha un sapore molto gradevole, fresco e presenta una consistenza vellutata, piacevole al palato. Si può consumare così com'è oppure aromatizzare con miele, zucchero o spezie.

Come si prepara?
Lo yogurt greco altro non è che uno yogurt sgocciolato. Non è dunque un caso se, in inglese, questo particolare latticino viene anche chiamato “strained yogurt”, che letteralmente significa “yogurt filtrato”. La materia di partenza è dunque un semplice yogurt che viene lasciato sgocciolare attraverso un canovaccio di cotone oppure una garza sterile per alcune ore. Così facendo, è possibile ottenere uno yogurt più denso e compatto, con una quantità inferiore di acqua ed una concentrazione superiore di proteine (caseine). La maggior parte delle proteine del siero viene rimossa. Il più delle volte, lo yogurt greco viene preparato a partire da uno yogurt preparato con latte di mucca arricchito in fermenti lattici. Per ottenere uno yogurt greco più cremoso e calorico, è pensabile addizionare una parte di panna oppure latte in polvere.

Il siero acido
Il liquido che gocciola dalla materia prima - chiamato “siero acido” - è composto da acqua, fermenti lattici, proteine del siero, lattosio (tracce) ed acido lattico.

CURIOSITA': il siero acido viene talvolta utilizzato dalle industrie come fonte di metano, a sua volta utilizzato per produrre elettricità. Anche alcuni agricoltori utilizzano il siero acido per la preparazione di concimi e fertilizzanti.

Analisi nutrizionale Esistono differenti tipologie di yogurt greco, distinte principalmente in base alla quantità di grassi:

  • Yogurt greco 0% di grassi: apporta 52 Kcal/100 g (9 g di proteine, 4 g di carboidrati e 0 g di grassi). Particolarmente indicato per chi si allena
  • Yogurt greco 2% di grassi
  • Yogurt greco 9 % di grassi: apporta 115 Kcal/100 g (6.4 g di proteine, 2 g di carboidrati e 9 g di lipidi)
Le proteine sono principalmente caseine: le proteine del siero vengono per lo più rimosse e si concentrano, per l'appunto, nel liquido di gocciolamento.
Contiene minerali come calcio (150 mg), potassio (150 mg), fosforo (130 mg), sodio (71 mg).

Yogurt greco in cucina

Per la sua particolare struttura compatta, lo yogurt greco si presta alla preparazione di molte ricette! Ad esempio, rappresenta l'ingrediente protagonista della salsa tzatziki, una salsa densa aromatizzata con cetriolo, indicata per insaporire insalate ma eccellente anche da spalmare sul pane arabo (pita). In alcuni paesi (es. Turchia), lo yogurt greco viene talvolta utilizzato come sostituto del mascarpone. Negli Usa e in Canada, lo yogurt greco si utilizza proprio come la panna acida! In altri Paesi, come in Israele, lo yogurt greco viene fatto sgocciolare a tal punto dal siero da essere utilizzato come formaggio molle.

Se vi ho messo l'acquolina in bocca, allora seguitemi nel mio prossimo video: vi mostrerò com'è semplice prepararlo in casa!

Presentazione del Video Pratico

Che cosa si ottiene strizzando (letteralmente) un qualsiasi tipo di yogurt? Tranquilli, non mi sto inventando un bizzarro alimento! Oggi vi mostrerò come sia incredibilmente facile realizzare in casa l'ormai famosissimo yogurt greco, risparmiando pure qualche soldino! Scopriamolo insieme!


Carta di Identità della Ricetta

DIFFICOLTÀ: molto facile

PER QUANTE PERSONE: 2 persone

COSTO: basso

CALORIE PER 100 GRAMMI: 112,00 KCal

TEMPO DI PREPARAZIONE:

NOTE: 10 minuti per la preparazione + 4-8 ore di riposo

Categoria Ricetta

Categoria Ricetta: Ricette dietetiche Light / Ricette Senza Glutine / Ricette per Vegetariani / Preparazioni di Base / Yogurt Greco Fatto in Casa

Ingredienti

Ingredienti per ottenere 200 g circa di yogurt greco

Materiale occorrente

  • Canovaccio pulito
  • Colino
  • Ciotola
  • Cucchiai
  • Vasetto per la conservazione

Preparazione

Nota bene
Per preparare lo yogurt greco abbiamo utilizzato uno yogurt fatto in casa (a partire da latte vaccino intero e fermenti lattici). Ad ogni modo, è possibile anche utilizzare uno yogurt magro oppure uno yogurt preparato con latte di pecora.

  1. Preparare lo yogurt seguendo le indicazioni riportate su QUESTO VIDEO.
  2. Preparare ora una ciotola, preferibilmente alta, stretta e capiente. Collocare un colino sopra alla ciotola e foderarlo con un canovaccio pulito (che non odori di detersivo) oppure con una garza sterile a doppio strato. Si raccomanda che il colino non venga a contatto diretto con il liquido che gocciolerà dallo yogurt.

Come pulire accuratamente il canovaccio?
Per fare in modo che il canovaccio non odori di detersivo, è necessario farlo bollire in acqua e bicarbonato di sodio per una decina di minuti. Dopodiché, il canovaccio dovrà essere bollito nuovamente in acqua pulita (senza bicarbonato), dunque strizzato e lasciato asciugare.

  1. Versare lo yogurt al naturale direttamente nel colino foderato con il canovaccio: richiudere i lembi a fagotto e lasciar gocciolare lentamente per 4-8 ore, ricordando che più a lungo sarà protratto il tempo di gocciolamento, più compatto sarà lo yogurt greco.
  2. Dopo 4-8 ore, lo yogurt greco è pronto: la ciotola avrà raccolto il liquido di gocciolamento (siero acido), mentre lo yogurt greco sarà contenuto nel canovaccio. Da 500 g di yogurt al naturale è possibile ottenere circa 180-200 g di yogurt greco.


Il commento di Alice - PersonalCooker

Che vi dicevo? Visto com'è semplice preparare in casa lo yogurt greco? Questo latticino si presta alla realizzazione di innumerevoli ricette: lo potete degustare come dessert magari con del miele o con dello sciroppo d'agave, ma è speciale anche per preparare salsine di accompagnamento come la salsa tzatziki! Ancora, lo yogurt greco può trasformarsi in un ottimo sostituto del mascarpone, della panna da cucina…divertitevi in cucina a creare nuovi piatti fantasiosi con lo yogurt greco.

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta

Considerando che da 500 grammi di yogurt intero abbiamo ottenuto circa 180 grammi di yogurt greco, ci si potrebbe aspettare che il valore nutrizionale di quest'ultimo sia superiore del 75%. Tuttavia, nel siero perso per gocciolamento si ritrova anche una certa percentuale di proteine e lattosio, difficile da quantificare. Per questo motivo, il calcolo indiretto delle calorie dello yogurt greco riportato a lato è del tutto approssimativo.



VALORI NUTRIZIONALI (100 g)

Calorie: 112 Kcal

Carboidrati: 6.65 g

Proteine: 6.65 g

Grassi: 6.83 g

di cui saturi: 3.62g
di cui monoinsaturi: 1.47g
di cui polinsaturi: 0.23 g

Colesterolo: 31.50 mg

Fibre: 0.00 g

Ricette correlate