Tagliata di manzo con rucola, grana e glassa al balsamico

Quando si va al ristorante per soddisfare un desiderio di carne, si è soliti ordinare una bella tagliata rucola e grana, piatto tipico, apparentemente semplice da preparare. Che sia accompagnata da verdure alla griglia o accompagnata da rucola e grana poco importa: sta di fatto che la tagliata sembra proprio aver conquistato il cuore di quegli italiani che amano la carne. Oggi io vorrei proporvi proprio questo piatto, nella versione casalinga. Ma vi avverto: la preparazione di questo secondo piatto, a mio avviso, non è per nulla immediata come potrebbe sembrare. Solo rispettando alcune importantissime regole ben precise riusciremo ad ottenere una tagliata con la T maiuscola. Bando alle ciance: mettiamoci all'opera.


Carta di Identità della Ricetta

DIFFICOLTÀ: facile

PER QUANTE PERSONE: 2 persone

COSTO: medio

CALORIE PER 100 GRAMMI: 166,00 KCal

TEMPO DI PREPARAZIONE:

NOTE: : 4 minuti per la cottura in padella; 4 minuti per la cottura in forno + il tempo di allestimento del piatto


24 CommentiClicca per leggerli

Categoria Ricetta

Categoria Ricetta: Ricette dietetiche Light / Ricette Senza Glutine / Secondi piatti / Tagliata di manzo con rucola, grana e glassa al balsamico

Ingredienti

Materiale occorrente

  • Padella (dalle dimensioni pari a circa quelle della carne)
  • Pirofila da forno
  • Piatto da portata
  • Palette antiaderenti
  • Coltello affilato
  • Tagliere per alimenti
  • Guanti in lattice

Preparazione

  1. Mettere sul fuoco una padella dalle dimensioni pari a circa quelle del pezzo di carne scelto per la tagliata.

Accorgimenti importanti
La padella va scelta in base alle dimensioni della carne: se la padella è troppi piccola, la carne potrebbe non rosolarsi perfettamente, mentre utilizzando una padella dalle dimensioni esagerate si corre il rischio di bruciare il liquido di cottura.

  1. Nel frattempo, accendere il forno a temperatura di 180°C.
  2. Far rosolare la carne per 2 minuti per lato, a fiamma vivace: si raccomanda di porre attenzione alla temperatura della padella, che dev'essere molto calda. A tale scopo si consiglia di eseguire la prova dell'acqua, ovvero di versare poche gocce d'acqua sulla padella per accertare la temperatura: la padella è pronta solo se le gocce d'acqua versate evaporano immediatamente.
  3. Rimuovere la carne dalla padella, avendo cura di non pungerla (per evitare la fuoriuscita dei liquidi) ed appoggiarla su un tagliere per alimenti.

Altro accorgimento
Per rigirare la carne durante la rosolatura, si raccomanda di non pungere o lacerare la carne: a tale scopo, girare la carne proprio con le mani, protette da guantini in lattice.

  1. Tagliare subito la carne a fettine piuttosto sottili e disporle su una pirofila in pirex, cercando di non sovrapporle troppo.
  2. Infornare la teglia per 3-6 minuti, in base ai propri gusti (chi desidera la carne al sangue, può lasciar scaldare la carne in forno per soli 2 minuti).
  3. A questo punto, rimuovere la carne dal forno e adagiarla su un piatto decorando a piacere con rucola, grana e glassa al balsamico. Chi lo desidera può anche insaporire la tagliata con del sale.
  4. Servire immediatamente.


Il commento di Alice - PersonalCooker

Allora? Soddisfatti del risultato? Una tagliata così buona che darà del filo da torcere a quelle del ristorante. Ah, dimenticavo: per un risultato ottimale, la carne dev'essere di primissima qualità (io ho il macellaio personale, mio papà, dunque vado sul sicuro!). Ciao a tutti e alla prossima!

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta

La tagliata di manzo con rucola, grana e glassa di aceto balsamico è una pietanza a base di carne. La pezzatura utilizzata è piuttosto magra, ragion per cui anche aggiungendo olio di oliva la composizione nutrizionale del piatto NON dovrebbe risultare eccessivamente lipidica (si tenga in considerazione che nella traduzione qui a fianco è stato considerato 1 cucchiaio – 10g – di olio a testa, che potrebbe essere tranquillamente dimezzato a ½ cucchiaio - 5g); ovviamente, la quantità di proteine è più che soddisfacente (e ad alto VB) mentre quella di fibra e di carboidrati risulta scarsa e necessita l'integrazione con altri alimenti.
La porzione complessiva potrebbe oscillare dai 180-250g per 300-400kcal totali.
VALORI NUTRIZIONALI (100 g)

Calorie: 166 Kcal

Carboidrati: 0.40 g

Proteine: 20.30 g

Grassi: 9.30 g

di cui saturi: 3.20g
di cui monoinsaturi: 5.50g
di cui polinsaturi: 0.60 g

Colesterolo: 54.40 mg

Fibre: 0.10 g



Commenti da Youtube

Ricette correlate