Involtini di Tacchino Leggerissimi

Spesso, con il caldo che ci sta “coccolando” in questi giorni, succede che l'appetito se ne va! A volte mi nutrirei solo di frutta fresca…ma non credo che i miei commensali gradirebbero un simile menù! Allora serve qualcosa che stuzzichi l'appetito di tutti, ma senza appesantire! Ecco la mia idea: involtini veloci, freschi e leggerissimi di tacchino!


Carta di Identità della Ricetta

DIFFICOLTÀ: facile

PER QUANTE PERSONE: 2 persone

COSTO: basso

CALORIE PER 100 GRAMMI: 107,00 KCal

TEMPO DI PREPARAZIONE:

Categoria Ricetta

Categoria Ricetta: Ricette dietetiche Light / Ricette Senza Glutine / Ricette per Diabetici / Secondi piatti / Involtini di Tacchino Leggerissimi

Ingredienti

Per 6 involtini

Per la salsa di accompagnamento

Materiale occorrente

  • Tagliere
  • Coltelli preferibilmente in ceramica
  • Mixer ad immersione
  • Becker
  • Ciotola
  • Cucchiaio di legno

Preparazione

  1. Preparare la farcitura degli involtini. In una ciotola, mescolare la ricotta fresca (eventualmente setacciata) con il gomasio ed il basilico tritato.

Lo sapevi che…
Il gomasio è un condimento preparato con semi di sesamo, sale ed eventualmente alghe, largamente utilizzato nella cucina macrobiotica ed orientale. In alternativa al gomasio, è possibile insaporire la ricotta con semi di sesamo leggermente tostati ed un pizzico di sale.

  1. Stendere una foglia d'insalata (es. lattuga) su una fetta sottile di fesa cotta di tacchino e farcire con una striscia di ricotta aromatizzata. Arrotolare la fetta e saldare con uno stelo di erba cipollina.
  2. Procedere in questo modo fino ad esaurire tutte le fette di tacchino.
  3. Preparare ora la salsa di accompagnamento. In un becker riunire lo yogurt magro naturale, qualche foglia di menta, un cucchiaino di senape ed una presa di sale. Frullare con il mixer ad immersione fino ad ottenere una salsa.
  4. Servire gli involtini, interi oppure a metà, in accompagnamento alla salsa di menta.


Il commento di Alice - PersonalCooker

Vi ho messo un po' di appetito vero? Questi involtini, oltre ad essere buoni, si presentano davvero bene: anche l'occhio vuole la sua parte. Posso proporli sostituendo il tacchino con bresaola o, per i più golosi, con il prosciutto cotto!

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta

Gli Involtini di Tacchino Leggerissimi sono alimenti di origine animale ricchi di proteine ad alto valore biologico, con una porzione di lipidi non eccessiva e una ancor più scarsa di carboidrati semplici; la ripartizione degli acidi grassi è quasi in equilibrio tra saturi e insaturi. Il colesterolo non è eccessivo ma le fibre sono carenti. L'apporto energetico risulta poco elevato, ragion per cui il piatto si presta all'alimentazione del soggetto in sovrappeso.
Non ci sono grosse controindicazioni per quel che concerne l'applicazione nei regimi nutrizionali contro le patologie del metabolismo. La porzione media di Involtini di Tacchino Leggerissimi è di circa 150-250g (160-265kcal).
VALORI NUTRIZIONALI (100 g)

Calorie: 107 Kcal

Carboidrati: 3.30 g

Proteine: 11.60 g

Grassi: 5.30 g

di cui saturi: 2.40g
di cui monoinsaturi: 1.80g
di cui polinsaturi: 1.10 g

Colesterolo: 27.80 mg

Fibre: 0.60 g

Ricette correlate