Semifreddo allo Yogurt

Tutti invitati a casa mia stasera: c'è un bel semifreddo allo yogurt che vi aspetta!
[Faccio vedere il semifreddo che ho preparato]
Beh, forse l'invito esteso a tutti voi è un po' difficile da mettere in pratica: allora potete seguirmi in questa videoricetta così vi faccio vedere come preparare in casa questo dolce freschissimo e delizioso! Come se lo mangiassimo tutti insieme: mettiamoci all'opera!


Carta di Identità della Ricetta

DIFFICOLTÀ: facile

PER QUANTE PERSONE: 8 persone

COSTO: basso

CALORIE PER 100 GRAMMI: 136,00 KCal

TEMPO DI PREPARAZIONE:

NOTE: 20 minuti per la preparazione; 4 ore per il congelamento

Categoria Ricetta

Categoria Ricetta: Ricette per Vegetariani / Gelati e sorbetti / Semifreddo allo Yogurt

Ingredienti

Materiale occorrente

  • Stampo da plum cake dalle dimensioni d 10 X 10 X 20 cm
  • Ciotola
  • Fruste elettriche
  • Carta da forno oppure pellicola

Preparazione

  1. Lavare le more e riunirle in una ciotola insieme a 50 g di zucchero a velo ed un bicchierino di liquore a piacere (es. limoncello, rhum, maraschino ecc.). Lasciar macerare per almeno 10 minuti.

Perché mescolare le more con il liquore?
La presenza di zucchero e alcol (limoncello) è importantissima nella frutta destinata ad essere congelata. Infatti, zucchero ed alcool agiscono come sostanze anticongelanti, abbassando il punto di congelamento dell'acqua contenuta nella massa; di conseguenza, si evita che l'acqua presente nella frutta si congeli. Le more, anche se congelate nel dolce, rimarranno infatti piuttosto morbide.

  1. Nel frattempo, montare la panna vegetale (oppure fresca) con le fruste elettriche, aggiungendo lo zucchero a velo rimanente ed il succo di limone.
  2. Unire gradatamente lo yogurt e mescolare dal basso verso l'alto.
  3. Foderare uno stampo da plumcake con la carta da forno e riempire fino a metà con il composto di panna e yogurt.
  4. Ricoprire con le more macerate nello zucchero, tenendone da parte circa 1/3 per la decorazione. Ultimare con la rimanente crema allo yogurt.

Lo sapevi che…
Se avanza della crema di yogurt, consiglio di riempire degli stampini per muffin e di congelarli per ottenere così dei semifreddi-monoporzione sempre pronti!

  1. Riporre lo stampo in congelatore e lasciar riposare per 3-4 ore.
  2. Togliere lo stampo dal freezer, rovesciarlo su un piatto da portata e tagliarlo a fette. Servire con le more tenute da parte in precedenza. Le fette che non si consumano si possono congelare immediatamente: in questo modo, il semifreddo sarà pronto per essere servito in ogni momento.


Il commento di Alice - PersonalCooker

Una volta congelato, consiglio di tagliare il semifreddo a fette e di riporle immediatamente in congelatore fino al momento del consumo: in questo modo, potremo avere sempre a disposizione la quantità che desideriamo. Per una versione alternativa, suggerisco di sostituire le more con lamponi e fragole, oppure con delle pepite di cioccolato.

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta

Il Semifreddo allo Yogurt è un alimento dolce contenente una piccola quantità di alcol etilico, ragion per cui andrebbe evitato nell'alimentazione del bambino.
Ha una densità calorica piuttosto modesta, con una prevalenza energetica dei lipidi, seguiti dai carboidrati, dalle proteine e infine dall'alcol.
Gli acidi grassi sono tendenzialmente saturi, i glucidi semplici e i peptidi ad alto valore biologico.
Le fibre sono presenti in buone quantità e il colesterolo risulta quasi trascurabile.
Il Semifreddo allo Yogurt può essere inserito nella maggior parte dei regimi alimentari, eccezion fatta per quelli destinati all'intolleranza al lattosio.
La porzione media corrisponde a circa 80g (110kcal). La quantità di Alcool per 100g è di 1,3g.
VALORI NUTRIZIONALI (100 g)

Calorie: 136 Kcal

Carboidrati: 13.00 g

Proteine: 2.20 g

Grassi: 7.00 g

di cui saturi: 4.50g
di cui monoinsaturi: 2.20g
di cui polinsaturi: 0.30 g

Colesterolo: 23.50 mg

Fibre: 1.30 g

Ricette correlate