Pizza al Taglio - Alta e Soffice

Con la ricetta di oggi sono certa di far venire l'acquolina in bocca alla maggior parte di voi: chi non è goloso di pizza?? Se non amate particolarmente quella sottilissima (alcune pizze sembrano quasi trasparenti!), allora apprezzerete moltissimo la mia versione alta e soffice. Vediamo come preparare una magnifica pizza al taglio.


Carta di Identità della Ricetta

DIFFICOLTÀ: facile

PER QUANTE PERSONE: 4 persone

COSTO: basso

CALORIE PER 100 GRAMMI: 155,00 KCal

TEMPO DI PREPARAZIONE:

NOTE: 20 minuti per la realizzazione; 4 ore per la lievitazione


72 CommentiClicca per leggerli

Categoria Ricetta

Categoria Ricetta: Ricette per Vegetariani / Pane, Pizza e Brioche / Pizza al Taglio - Alta e Soffice

Ingredienti

Per il lievitino

Per la farcitura

Per l'impasto principale

Materiale occorrente

  • Ciotole di varie dimensioni
  • Bilancina pesa alimenti
  • Pellicola trasparente
  • Carta da forno
  • Teglia da forno
  • Setaccio
  • Spianatoia

Preparazione

  1. Preparare il lievitino. In una ciotola, sciogliere il lievito di birra fresco nell'acqua tiepida addolcita con un cucchiaino di zucchero. Una volta sciolto il lievito, unire un cucchiaio di farina Manitoba e mescolare. Coprire con un foglio di pellicola trasparente e lasciar riposare in un ambiente tiepido per 30-40 minuti, fino a quando il lievitino sarà gonfio e soffice.
  2. In una ciotola, riunire una parte di farina (400 g circa) ed aggiungere il sale fino. Al centro, versare 3 cucchiai di olio extravergine d'oliva ed il lievitino. A filo, unire l'acqua tiepida ed impastare con un cucchiaio di legno fino ad ottenere una pasta appiccicosa. Versare la rimanente farina sul piano di lavoro, unire l'impasto e lavorare il tutto con energia, ungendosi le mani con l'olio rimanente.

Come dev'essere l'impasto?
Per ottenere un risultato ottimale, si raccomanda di lavorare il composto molto a lungo, al fine di favorire la formazione del glutine. La pasta è pronta da stendere quando non risulta appiccicosa: diversamente, si consiglia di aggiungere altra farina fino al raggiungimento della giusta consistenza.

  1. Foderare una piastra con la carta da forno.
  2. Con le mani, stendere l'impasto sulla teglia rigirandolo più volte ed allargandolo con delicatezza. Per facilitare la stesura si consiglia di ungere le mani con un goccio d'olio. Non utilizzare il matterello.
  3. Una volta stesa la pasta sull'intera superficie della teglia, riporre il tutto a lievitare per 3 ore in un ambiente tiepido: l'ideale è lasciar riposare la pizza in forno tiepido (preriscaldato a 180°C per 2 minuti, ma spento).
  4. Quando la pasta risulta soffice e alta, procedere con la farcitura.
  5. Preriscaldare il forno a 200°C.
  6. Distribuire la passata di pomodoro lungo l'intera superficie della pizza. Quando il forno ha raggiunto la temperatura stabilita (200°C), cuocere la base della pizza per 15 minuti.
  7. Rimuovere la teglia dal forno e farcire a piacere con mozzarella, ricotta e spinaci. Infornare nuovamente e cuocere per altri 15 minuti a 180°C.

Lo sapevi che…
In questa ricetta abbiamo consigliato una farcitura leggera a base di ricotta e spinaci. Ad ogni modo, è possibile farcirla con qualsiasi altro ingrediente: prosciutto, tonno, funghi, carciofini, acciughe, capperi ecc..

  1. Sfornare la pizza, tagliarla a pezzi e servire.


Il commento di Alice - PersonalCooker

Che sia quadrata, rettangolare o rotonda, la pizza al taglio rimane la mia preferita! Questa ricetta è una tradizione nella mia famiglia e di solito viene preparata da mia mamma, che mi ha insegnato tutti i trucchi. Buona pizza!

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta

La Pizza al Taglio Alta e Soffice è un piatto unico abbastanza calorico. Si tenga in considerazione che i valori affianco riportati si riferiscono esclusivamente agli ingredienti crudi, senza valutare il coefficiente di disidratazione con la cottura, il quale aumenta la densità energetica della ricetta.
L'apporto calorico è fornito prevalentemente dai carboidrati, seguiti dalle proteine e dai lipidi; la ripartizione degli acidi grassi è a favore dei saturi, il colesterolo è basso e le fibre sono presenti in media quantità.
Se ne consiglia un consumo moderato, soprattutto in caso di sovrappeso, diabete mellito tipo 2 e ipertrigliceridemia. La pizza al taglio è del tutta sconsigliata in presenza di intolleranza al lattosio e celiachia. La porzione media è di circa 300g A CRUDO (470kcal).


VALORI NUTRIZIONALI (100 g)

Calorie: 155 Kcal

Carboidrati: 23.00 g

Proteine: 9.00 g

Grassi: 3.60 g

di cui saturi: 2.00g
di cui monoinsaturi: 1.20g
di cui polinsaturi: 0.40 g

Colesterolo: 10.20 mg

Fibre: 1.30 g



Commenti da Youtube

Ricette correlate