Pan di spagna classico

Ho cercato tanto, ho provato decine e decine di ricette, ma niente… per molto tempo, io non riuscivo a preparare un pan di Spagna che soddisfacesse veramente le mie esigenze. Perché dite? Ogni volta, il pan di spagna mi risultava troppo gommoso, oppure spugnoso o ancora secco! Fino a quando ho avuto l'illuminazione e finalmente ho scoperto la ricetta perfetta per preparare un pan di spagna estremamente soffice, senza utilizzare burro né lievito. Il segreto? Scopriamolo insieme!


Carta di Identità della Ricetta

DIFFICOLTÀ: facile

PER QUANTE PERSONE: 8 persone

COSTO: basso

CALORIE PER 100 GRAMMI: 279,00 KCal

TEMPO DI PREPARAZIONE:

NOTE: 5 minuti di preparazione; 15 minuti per sbattere le uova e lo zucchero; 25 minuti di cottura

Categoria Ricetta

Categoria Ricetta: Ricette per Vegetariani / Preparazioni di Base / Pan di spagna classico

Ingredienti

Per l'impasto

In più...

Materiale occorrente

  • Sbattitore elettrico
  • Setaccio
  • Spatola
  • Teglia diametro 26 cm
  • Piatti da portata

Preparazione

  1. Versare le uova intere, lo zucchero a velo, il sale e la vanillina direttamente nel contenitore dello sbattitore elettrico: montare il tutto a velocità moderata per almeno 15-20 minuti.

Segreti per un'ottima riuscita del pan di spagna
Per ottenere un pan di spagna estremamente soffice e di ottima qualità è necessario sbattere le uova con lo zucchero per molto tempo (almeno 15 minuti), fino ad ottenere una schiuma stabile e vaporosa. In questo modo, le uova aumentano di volume perché inglobano lentamente aria: le bolle d'aria rimangono intrappolate nella massa spugnosa grazie al movimento rotatorio delle fruste.
Anche lo zucchero a velo contribuisce a migliorare la qualità del prodotto: infatti, essendo macinato più finemente, lo zucchero a velo rende il pan di spagna più soffice.

  1. Setacciare la farina bianca ed unire la farina di riso, dalla consistenza impalpabile. La farina di riso, proprio come l'amido o la fecola di patate, riduce la formazione del glutine in cottura e contribuisce a rendere il pan di spagna leggermente più pesante, e adatto per essere farcito.
  2. Quando le uova si saranno perfettamente montate insieme allo zucchero, aggiungere delicatamente le due farine setacciate, a cucchiaiate, mescolando in modo lento l'impasto con una spatola. Questa fase è critica perché le uova afflosciano se le farine vengono amalgamate velocemente: dunque, è importantissimo accarezzare lentamente l'impasto.
  3. Imburrare ed infarinare una teglia dal diametro di 26 cm. Versare la crema ottenuta e cuocere a forno caldo a 180°C per 25 minuti.

Cottura perfetta
Il pan di spagna è cotto perfettamente quando, imprimendo una delicata pressione sulla superficie del dolce ancora in forno, questa non vi lascia l'impronta.

  1. Rimuovere subito il pan di spagna dallo stampo, appoggiandolo in una superficie cosparsa di zucchero: così, il dolce non si appiccicherà al piatto.


Il commento di Alice - PersonalCooker

Questo è il risultato: un dolce soffice e delicato da personalizzare in base ai nostri gusti. Dopo averlo tagliato in 2 o 3 dischi ed averlo irrorato con una bagna a piacere, possiamo creare delle torte fantastiche farcendo con crema alla frutta, crema pasticcera, crema al cioccolato o crema al formaggio! Un dolce dalle antiche tradizioni, dal gusto intramontabile! Scoprite anche la ricetta del pan di spagna al cacao e della torta margherita: anche questi dolci si prestano eccellentemente ad essere farciti e decorati come più ci piace.Prova anche la ricetta del Pan di Spagna Vegetale (Senza Uova)!

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta

Il pan di spagna classico è una base di pasticceria che contiene uova e farina. Apporta un'elevata quantità di colesterolo (per le uova intere) ma la quantità di grassi totali non risulta eccessiva; la porzione di fibra è scarsa. Il pan di spagna classico, se non farcito, è un prodotto di pasticceria “mediamente” calorico; in quanto tale, il relativo consumo “potrebbe” essere abitudinario MA comunque infrequente o, se frequente, meglio utilizzare porzioni idonee al regime dietetico nelle quali vengono inserite (mediamente 40-60g).



VALORI NUTRIZIONALI (100 g)

Calorie: 279 Kcal

Carboidrati: 49.90 g

Proteine: 8.10 g

Grassi: 6.60 g

di cui saturi: 3.40g
di cui monoinsaturi: 2.40g
di cui polinsaturi: 0.80 g

Colesterolo: 177.80 mg

Fibre: 1.20 g

Ricette correlate