Gelato Stracciatella

Quando abbiamo ospiti per cena, mi piace terminare il pasto con un dolcetto preparato in casa. D'estate, le torte al forno e farcite con creme pesanti lasciano il posto ai gelati, più leggeri e freschi. Oggi vorrei proporvi un classico che mette d'accordo tutti: il gelato stracciatella, una base di latte e panna aromatizzata alla vaniglia e mantecata con cioccolato fondente. Vediamo come si prepara in casa.


Carta di Identità della Ricetta

DIFFICOLTÀ: facile

PER QUANTE PERSONE: 6 persone

COSTO: basso

CALORIE PER 100 GRAMMI: 207,00 KCal

TEMPO DI PREPARAZIONE:

NOTE: 15 minuti per la preparazione; 8 ore di raffreddamento; 20 minuti per la mantecatura; 1 ora di congelamento

Categoria Ricetta

Categoria Ricetta: Ricette per Vegetariani / Gelati e sorbetti / Gelato Stracciatella

Ingredienti

Materiale occorrente

  • Gelatiera
  • Bilancina pesa alimenti
  • Casseruola
  • Frustino
  • Vaschetta per gelato

Preparazione

  1. In un pentolino versare il latte, la panna, lo zucchero, il destrosio, la farina di semi di carrube e l'inulina.
  2. Incidere un baccello di vaniglia, raschiarne i semi ed aromatizzare il liquido.
  3. Mescolare la miscela con il frustino e scaldare a fuoco moderato, in costante agitazione.

Breve ripasso…
L'inulina è una fibra solubile che, aggiunta al gelato, permette di ridurre la quantità di grassi pur mantenendo una buona cremosità. Inoltre, questa fibra è leggermente dolcificante ed esalta l'aroma del gelato.
La gomma di semi di carruba agisce principalmente come stabilizzante e addensante per gelati.
Il destrosio è invece uno zucchero che trova largo impiego nella realizzazione dei gelati perché abbassa moltissimo il punto di congelamento dell'acqua contenuta nella miscela, impedendo la formazione dei cristalli di ghiaccio.

  1. Procedere con il riscaldamento della miscela fino al raggiungimento degli 85°C, temperatura in cui il composto viene pastorizzato: in questo modo, il gelato si conserverà al meglio.
  2. Filtrare la miscela e lasciar riposare il composto prima a temperatura ambiente; successivamente riporre il tutto in frigorifero.

Lo sapevi che…
L'ideale sarebbe lasciar raffreddare la miscela per 6-12 ore: in questa fase (chiamata fase di maturazione), viene favorita l'idratazione degli ingredienti solidi e si abbassa il rischio della formazione di cristalli durante la successiva fase di congelamento.

  1. Dopo il completo raffreddamento della miscela, procedere con la preparazione del gelato versando il composto nella gelatiera. Lasciar mantecare per 10-15 minuti.
  2. Trascorsi circa 10-15 minuti, la massa risulta densa ma non completamente congelata. Sciogliere dunque il cioccolato fondente a bagnomaria, in un pentolino oppure nel microonde. Versare a filo il cioccolato nella gelatiera: man mano che il cioccolato entra a contatto con la massa fredda, questo si indurirà ed assumerà le tipiche caratteristiche della stracciatella.
  3. Rimuovere la massa dalla gelatiera e riporre in congelatore per un'ora.
  4. Servire il gelato in coppetta oppure su un cono.


Il commento di Alice - PersonalCooker

Con il gelato stracciatella non si sbaglia: proprio quello che serve per terminare una cena tra amici nel migliore dei modi.

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta

Il Gelato Stracciatella è un dessert piuttosto calorico, con una prevalenza energetica dei carboidrati sui lipidi e sulle proteine.
I glucidi sono tendenzialmente semplici, gli acidi grassi di tipo saturo e i peptidi ad alto valore biologico.
Le fibre sono scarse e il colesterolo non risulta abbondante.
Il Gelato Stracciatella è un alimento poco idoneo all'alimentazione del soggetto in sovrappeso, del diabetico, dell'ipertrigliceridemico e dell'intollerante al lattosio. E' invece concesso in caso di ipertensione, ipercolesterolemia e celiachia; viene escluso dai vegani ma accettato dai latto vegetariani.
La porzione media di Gelato Stracciatella è di circa 50g (100kcal).
VALORI NUTRIZIONALI (100 g)

Calorie: 207 Kcal

Carboidrati: 27.70 g

Proteine: 2.70 g

Grassi: 10.20 g

di cui saturi: 6.54g
di cui monoinsaturi: 3.34g
di cui polinsaturi: 0.36 g

Colesterolo: 24.20 mg

Fibre: 0.40 g

Ricette correlate