Pasta di Soia fatta in casa - Ricetta di Base per la Pasta di Soia

Se siete amanti delle pastasciutte alternative, io potrei suggerirvi una ricettina interessante e molto particolare. In questo video impareremo a realizzare con le nostre mani il semplice impasto di base della pasta di soia, così lascio a voi la decisione di cuocerla ed insaporirla come più vi piace. Curiosando in rete e nei libri di cucina, ho scoperto che molte ricette suggeriscono modi differenti per cuocere e condire questa pasta, senza tuttavia dare le dosi per prepararla in casa. Così, io ho deciso di mostrarvi l'impasto di base: scopriamolo insieme.


Carta di Identità della Ricetta

DIFFICOLTÀ: molto facile

PER QUANTE PERSONE: 2 persone

COSTO: basso

CALORIE PER 100 GRAMMI: 244,00 KCal

TEMPO DI PREPARAZIONE:

NOTE: 10 minuti di preparazione + 1 minuti di cottura


42 CommentiClicca per leggerli

Categoria Ricetta

Categoria Ricetta: Ricette Vegane / Ricette proteiche / Ricette dietetiche Light / Ricette Funzionali / Preparazioni di Base / Pasta di Soia fatta in casa - Ricetta di Base per la Pasta di Soia

Ingredienti

Materiale occorrente

  • Ciotola
  • Spianatoia
  • Mestolo di legno
  • Guanti in lattice (facoltativo)
  • Matterello
  • Pellicola trasparente
  • Tagliapasta

Preparazione

  1. In una ciotola versare la farina bianca e la farina di soia: amalgamare le polveri con le mani.
  2. Al centro, versare l'acqua a filo, inglobando la farina gradatamente: impastare prima con il cucchiaio di legno, poi a mano, fino ad ottenere un impasto compatto e sodo. Se necessario, aggiungere altra farina.
  3. La pasta è pronta per essere stesa con il matterello, secondo le nostre esigenze. Si possono ottenere sfogli per preparare un pasticcio, tagliatelle, maltagliati o addirittura spaghetti alla chitarra.

Accorgimenti utili
La pasta di soia è più fragile rispetto alla pasta fresca all'uovo; pertanto si consiglia di stenderla con il matterello e di lavorarla delicatamente.
Un occhio di riguardo dev'essere posto anche nella cottura: la pasta va scottata in acqua bollente leggermente salata, aggiungendo un goccio d'olio per evitare che s'appiccichi. La cottura, inoltre, non dev'essere prolungata per evitare che la pasta si disfi.

  1. È possibile preparare per tempo la pasta di soia: in questo caso, dopo aver forgiato la pasta a piacere (tagliatelle, maltagliati ecc.), è consigliabile essiccarla completamente prima di chiuderla in un contenitore ermetico oppure in un sacchetto.


Il commento di Alice - PersonalCooker

Un solo minuto di cottura, mi raccomando: e sentirete che risultato. Una pasta proteica a tutti gli effetti perché preparata con la farina di soia, fonte di proteine; tra l'altro, questa pasta si adatta anche all'alimentazione di chi è affetto da ipercolesterolemia, per la presenza dei fitosteroli di soia, in grado di contribuire ad abbassare il colesterolo cattivo nel sangue.

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta

La pasta di soia fatta in casa è una tipologia di pasta alimentare che CONTIENE glutine. ATTENZIONE! L'apporto energetico della Pasta di soia fatta in casa risulta eccezionalmente basso poiché la pasta risulta già idratata prima della cottura, a differenza di quella di semola tradizionale che è totalmente secca e con una densità energetica superiore. E' ricca di proteine ad alto valore biologico, di grassi insaturi e di fibra alimentare, pertanto dovrebbe caratterizzarsi per un indice glicemico moderato rispetto alla pasta di semola tradizionale.



VALORI NUTRIZIONALI (100 g)

Calorie: 244 Kcal

Carboidrati: 33.70 g

Proteine: 15.10 g

Grassi: 6.40 g

di cui saturi: 1.00g
di cui monoinsaturi: 1.50g
di cui polinsaturi: 3.90 g

Colesterolo: 0.00 mg

Fibre: 3.70 g



Commenti da Youtube

Ricette correlate