Insalata Russa Vegan

Avete già pensato all'aperitivo perfetto da servire durante le feste natalizie? Se sono ancora in tempo, vorrei darvi un suggerimento sfizioso che farà felici tutti: l'insalata russa nella versione vegan! La ricetta originale prevede di insaporire una dadolata di verdure bollite con maionese (la classica salsa a base di uova), mentre noi interpreteremo la ricetta in chiave vegan! Scopriamola insieme!


Carta di Identità della Ricetta

DIFFICOLTÀ: abbastanza facile

PER QUANTE PERSONE: 6 persone

COSTO: basso

CALORIE PER 100 GRAMMI: 197,00 KCal

TEMPO DI PREPARAZIONE:

NOTE: 20 minuti per la preparazione delle verdure; 10 minuti per la preparazione della maionese; 1 ora di raffreddamento


50 CommentiClicca per leggerli

Categoria Ricetta

Categoria Ricetta: Ricette Vegane / Ricette Senza Glutine / Ricette di Natale / Ricette per le Festività / Antipasti / Insalata Russa Vegan

Ingredienti

Materiale occorrente

  • Tagliere per alimenti
  • Sbuccia verdure
  • Coltello
  • Casseruola per cuocere la verdura
  • Ciotole di varie dimensioni
  • Pellicola trasparente

Preparazione

  1. Sbucciare le patate, lavarle accuratamente e ridurle in piccoli cubetti. Eseguire la medesima operazione anche per le carote.
  2. Versare l'acqua in una casseruola e portare a bollore. Salare leggermente. Cuocere separatamente il mix di verdure: in base alla pezzatura, le carote richiedono 5-7 minuti, le patate 4-5 minuti ed i piselli 7-8 minuti.

Lo sapevi che…
Si consiglia di cuocere separatamente le verdure: in questo modo si otterrà una dadolata dai colori vivaci e dai sapori più intensi. Cuocendo le verdure insieme otterremo invece colori spenti e un gusto indefinito.
Attenzione: i tempi di cottura dipendono dalla grandezza dei dadini delle verdure.

  1. Una volta pronte, scolare per bene le verdure e lasciarle raffreddare completamente.
  2. Preparare la maionese vegana. In un beker, riunire il latte di soia, l'olio di semi di mais o di soia, la senape in pasta, il sale, il pepe, la curcuma (per conferire colore) ed un goccio di succo di limone. Immergere il mixer e frullare il tutto fino ad ottenere la consistenza classica della maionese. Chi desidera una salsa più densa può aggiungere ancora qualche cucchiaio di olio di semi. Per ottenere una maionese vegan più delicata e leggera, aggiungere qualche cucchiaio di yogurt di soia al naturale.
  3. Amalgamare la maionese vegana alla dadolata di verdure bollite. Suddividere l'insalata russa in coppette (oppure riunirla in una grande ciotola) e lasciar raffreddare per almeno un'ora prima di servire.


Il commento di Alice - PersonalCooker

Vi garantisco che questa versione non ha nulla da invidiare a quella tradizionale, ricca di uova e colesterolo: una ricetta a prova di onnivoro e, se non ci credete, fate la prova voi stessi!

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta

L'Insalata Russa Vegan è un alimento che rientra nel gruppo dei condimenti.
Ha un apporto calorico piuttosto elevato, fornito principalmente dai lipidi, seguiti dai carboidrati e infine dalle proteine.
I glucidi sono prevalentemente semplici, gli acidi grassi di tipo polinsaturo e le proteine a basso valore biologico.
Il colesterolo è assente, mentre le fibre sono abbondanti.
L'Insalata Russa Vegan è un alimento che, per essere contestualizzato nella dieta del soggetto in sovrappeso, richiede una porzionatura inferiore alla norma e l'esclusione dei grassi da condimento.
Non ha controindicazioni di tipo metabolico.
E' innocua in caso di celiachia ed intolleranza al lattosio. Si presta alla dieta latto ovo vegetariana e vegana.
La porzione media di Insalata Russa Vegan (come condimento) è di circa 50-100g (100-200kcal).

VALORI NUTRIZIONALI (100 g)

Calorie: 197 Kcal

Carboidrati: 9.30 g

Proteine: 2.70 g

Grassi: 16.80 g

di cui saturi: 2.67g
di cui monoinsaturi: 5.28g
di cui polinsaturi: 8.83 g

Colesterolo: 0.00 mg

Fibre: 2.90 g



Commenti da Youtube

Ricette correlate