Frullato Depurativo

Giovenale diceva “Mens sana in corpore sano”: niente di più vero! Allora che ne dite se cerchiamo di eliminare tutte le scorie inutili dall'organismo e di depurarci in modo sano e piacevole? Ho preparato un frullato depurativo infallibile: scopriamo insieme l'idea!


Carta di Identità della Ricetta

DIFFICOLTÀ: molto facile

PER QUANTE PERSONE: 2 persone

COSTO: basso

CALORIE PER 100 GRAMMI: 15,00 KCal

TEMPO DI PREPARAZIONE:


27 CommentiClicca per leggerli

Categoria Ricetta

Categoria Ricetta: Ricette Vegane / Ricette dietetiche Light / Ricette Senza Glutine / Ricette per Vegetariani / Ricette Crudiste / Dolci e Dessert / Frullato Depurativo

Ingredienti

Materiale occorrente

  • Frullatore a bicchiere
  • Tagliere
  • Bicchiere
  • Sbucciaverdure

Preparazione

Nota bene
Per preparare questo frullato abbiamo scelto frutta e verdura dalle proprietà depurative. L'anguria è diuretica e rimineralizzante: per la presenza di Sali minerali, è indicata per contrastare l'affaticamento.
La pesca è un alimento dissetante, rinfrescante, depurativo e - per l'abbondanza di fibre - viene considerata anche blandamente lassativa.
Il cetriolo è fonte di fibra, vitamina B6, Sali minerali e vitamine C e K; viene utilizzato in questo frullato per le sue proprietà rinfrescanti e depurative.
Il sedano è invece fonte di antiossidanti, fibra e Sali minerali: esercita inoltre proprietà diuretiche e digestive.
Il succo di limone concorre ad aumentare la quota di antiossidanti contenuti nel frullato.

  1. Privare l'anguria dai semini interni e tagliare la polpa a pezzettoni.
  2. Lavare la pesca, e tagliare la polpa a fette: si consiglia di preferire pesche bio per mantenere anche la buccia.
  3. Sbucciare il cetriolo e tagliarlo a pezzi.
  4. Lavare il sedano, rimuovere eventuali filamenti legnosi ed ottenere dei pezzi.
  5. Riunire tutta la frutta e gli ortaggi nel bicchiere di un frullatore, spremere il succo di limone, aggiungere del ghiaccio e frullare fino ad ottenere una consistenza cremosa.

L'idea giusta
Per ottenere un frullato depurativo più liquido è possibile aggiungere mezzo bicchiere di latte vegetale (es. latte di soia o latte di riso).

  1. Consumare il frullato immediatamente per sfruttare appieno l'azione dei principi attivi.


Il commento di Alice - PersonalCooker

Coccoliamo l'organismo con un buon frullato ogni giorno: oltre ad essere buono e depurativo, si rivela essere uno spuntino saziante e salutare! E mi raccomando, se il vosto obiettivo è depurare l'organismo dalle scorie, ricordate di eliminare o di limitare al massimo alimenti come sale, cibi affumicati, fritti, salumi, dolci e cioccolato.

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta

Il Frullato Depurativo è una bevanda poco calorica, idonea a qualunque regime nutrizionale. Contiene prevalentemente carboidrati semplici e gli altri nutrienti energetici non sono rilevanti; il colesterolo è assente. Le fibre non risultano eccessive.
Il Frullato Depurativo è un alimento ricco di acqua, vitamine, sali minerali e altri antiossidanti; vanta inoltre notevoli capacità diuretiche e salutistiche. La porzione media è di circa 250ml (35-40kcal).

VALORI NUTRIZIONALI (100 g)

Calorie: 15 Kcal

Carboidrati: 3.30 g

Proteine: 0.60 g

Grassi: 0.00 g

di cui saturi: 0.00g
di cui monoinsaturi: 0.00g
di cui polinsaturi: 0.00 g

Colesterolo: 0.00 mg

Fibre: 0.60 g



Commenti da Youtube

Ricette correlate