Fagiotella - Crema Spalmabile con Fagioli e Cioccolato

Oggi realizzeremo una ricetta particolarissima ed impensabile con i fagioli. I legumi, normalmente, vengono utilizzati come contorno salato oppure mescolati ad altre verdure per la preparazione di minestroni o zuppe. Ma non avete mai pensato di utilizzarli per preparare qualcosa di dolce? La loro particolare pastosità si presta infatti alla preparazione di mille altre ricette. Oggi vi propongo la crema spalmabile ai fagioli, detta appunto fagiotella!


Carta di Identità della Ricetta

DIFFICOLTÀ: facile

PER QUANTE PERSONE: 8 persone

COSTO: basso

CALORIE PER 100 GRAMMI: 242,00 KCal

TEMPO DI PREPARAZIONE:

NOTE: 20 minuti per la preparazione della crema; 90 minuti per la cottura dei fagioli + 8 ore di ammollo

Categoria Ricetta

Categoria Ricetta: Ricette Vegane / Ricette Senza Glutine / Ricette per Vegetariani / Dolci e Dessert / Fagiotella - Crema Spalmabile con Fagioli e Cioccolato

Ingredienti

Materiale occorrente

  • Frullatore potente
  • Casseruola
  • Bilancina pesa alimenti
  • Vasetti con rispettivi tappi a vite
  • Padella

Preparazione

  1. Scaldare un padella e, senza aggiungere olio, tostare le nocciole per 2-3 minuti per sprigionarne l'aroma.
  2. Nel frattempo, frullare a crema i fagioli cannellini, precedentemente lasciati in ammollo in acqua per una notte e bolliti in acqua non salata per un'ora. Per agevolare la frullatura, si consiglia di unire lo zucchero di canna e l'olio di cocco.

In alternativa all'olio di cocco…
È possibile utilizzare burro di cacao, salsa tahina (burro di sesamo) oppure semplice olio di semi di mais.

  1. Riunire le nocciole in un frullatore ed aggiungere il cacao amaro in polvere ed il cioccolato fondente. Frullare a lungo fino ad ottenere una crema.
  2. Mescolare la crema di nocciole con la crema di fagioli cannellini, dunque riunire il composto in un pentolino. Aggiungere il latte di soia e, mantenendo una fiamma dolcissima, mescolare fino a sfiorare il bollore.
  3. La crema di fagioli e cacao è pronta: può essere consumata subito o conservata in frigo (in un contenitore chiuso) per una settimana. Per prolungare i tempi di conservazione, si consiglia di sterilizzare la crema seguendo il metodo di conservazione delle marmellate. In questo modo, la crema si manterrà inalterata per 5-6 mesi.


Il commento di Alice - PersonalCooker

Fate la prova del nove: servite la fagiotella su una fetta di pane oppure in piccole tazze monoporzione e fatela assaggiare ai vostri ospiti. Scommettiamo che nessuno indovinerà l'ingrediente segreto che abbiamo utilizzato per realizzarla? Buona spalmata a tutti!

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta

La Fagiotella è un alimento che può essere inquadrato nel gruppo dei prodotti dolci. Ha un apporto energetico elevato, ma non tanto quanto le creme spalmabili commerciali (circa il 40-45% in meno).
Le calorie sono fornite prevalentemente dai lipidi, seguiti dai carboidrati e infine dalle proteine. Gli acidi grassi sono prevalentemente saturi, i glucidi semplici e i peptidi a medio e basso valore biologico. Il colesterolo è assente e le fibre abbondanti.
La Fagiotella è un alimento idoneo all'intolleranza al lattosio e alla celiachia. E' invece controindicata per le diete rivolte al sovrappeso, all'ipercolesterolemia, all'iperglicemia e all'ipertrigliceridemia.
La porzione media di Fagiotella è di circa 20-30g (50-75kcal).
VALORI NUTRIZIONALI (100 g)

Calorie: 242 Kcal

Carboidrati: 24.60 g

Proteine: 4.40 g

Grassi: 14.70 g

di cui saturi: 8.05g
di cui monoinsaturi: 5.46g
di cui polinsaturi: 1.18 g

Colesterolo: 0.00 mg

Fibre: 2.60 g

Ricette correlate