Brasato Vegetale per Pasqua

Veganizziamo la Pasqua? Dopo la versione vegetale dell'erbazzone e dei cannelloni, non potevo certo non proporvi un secondo piatto a tema! Così oggi prepareremo un golosissimo arrosto vegetale con verdure ed aromi: ci divertiremo ad impastare glutine e farina di legumi per ottenere il muscolo di grano, che poi cucineremo molto dolcemente con verdurine e vino rosso biologico!


Carta di Identità della Ricetta

DIFFICOLTÀ: abbastanza facile

PER QUANTE PERSONE: 6 persone

COSTO: basso

CALORIE PER 100 GRAMMI: 127,00 KCal

TEMPO DI PREPARAZIONE:

NOTE: 30 minuti per la preparazione del muscolo di grano; 90 minuti per la cottura


27 CommentiClicca per leggerli

Categoria Ricetta

Categoria Ricetta: Ricette Vegane / Ricette Pasquali / Ricette dietetiche Light / Ricette per Vegetariani / Secondi piatti / Brasato Vegetale per Pasqua

Ingredienti

Materiale occorrente

  • Ciotola
  • Bilancina pesa alimenti
  • Canovaccio
  • Casseruole capienti con coperchio
  • Sbucciaverdure
  • Pellicola trasparente
  • Cordoncino da cucina

Preparazione

  1. Iniziare con la preparazione del muscolo di grano. Setacciare 100 g di glutine di frumento con la farina di soia e di ceci. Aromatizzare con spezie a piacere e con un pizzico di sale. Impastare gli ingredienti secchi aggiungendo l'acqua tutta in una volta: si formerà una pastella densa, spugnosa, non lavorabile con le mani. A questo punto, unire gradatamente il glutine rimanente ed amalgamare gli ingredienti con le mani fino ad ottenere una pasta morbida e non appiccicosa.

Lo sapevi che…
Il muscolo di grano si prepara generalmente con una parte di glutine ed una parte di farina di legumi. In questa ricetta, suggeriamo l'utilizzo di farina di ceci e di soia; ad ogni modo, è possibile sostituire queste polveri con altre farine di legumi (es. piselli, lupini, ecc.).
In alternativa al muscolo di grano, si può utilizzare il seitan oppure il mopur.

  1. Avvolgere l'impasto su un foglio di pellicola trasparente e lasciar riposare mezz'ora: in questo modo, il glutine si sviluppa e si rilassa, permettendo alla pasta di raggiungere la giusta morbidezza.
  2. Nel frattempo, portare a bollore abbondante acqua.
  3. Srotolare il muscolo di grano dalla pellicola ed avvolgerlo a caramella su un canovaccio pulito, evitando si stringere eccessivamente. Chiudere il canovaccio con del cordoncino da cucina.
  4. Cuocere il muscolo di grano nell'acqua e far bollire molto dolcemente per circa un'ora.
  5. Nel frattempo, pulire, lavare e tagliare le verdure a dadini (carota, patata e pomodoro).
  6. Rimuovere il muscolo di grano dall'acqua di cottura e lasciar intiepidire. Srotolarlo dal canovaccio.
  7. In una casseruola dalle dimensioni leggermente più grandi rispetto a quelle del muscolo di grano, versare 2 cucchiai di olio e.v.o. e scaldare per alcuni minuti.
  8. A questo punto, rosolare il muscolo di grano da tutti i lati. Sfumare con il vino rosso bio ed aromatizzare con le spezie (aglio, rosmarino e salvia). Lasciar evaporare l'alcol e salare leggermente. Aggiungere le verdure a dadini e cuocere dolcemente per circa 30 minuti.
  9. Rimuovere il brasato e lasciar intiepidire. Riunire le verdure in un contenitore dai bordi alti e frullare fino ad ottenere una salsa.
  10. Tagliare il brasato vegetale a fettine e servire con la salsa di verdure.


Il commento di Alice - PersonalCooker

Un brasato vegetale alternativo che sarà sicuramente all'altezza dei piatti pasquali tradizionali. Sarà speciale da abbinare con un semplice purè di patate: buono e naturale, per fare in modo che anche la Pasqua diventi cruelty free!

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta

Il Brasato Vegetale per Pasqua è una pietanza senza ingredienti di origine animale, idonea all'alimentazione vegetariana e vegana. Ha un apporto energetico non eccessivo, fornito soprattutto dalle proteine, seguite dai glucidi e infine dai lipidi.
Gli acidi grassi risultano tendenzialmente insaturi, le fibre sono abbondanti e il colesterolo è assente.
Il Brasato Vegetale per Pasqua è idoneo alla maggior parte dei regimi alimentari, eccezion fatta per la dieta contro la celiachia. La porzione media è di circa 200g (250kcal).
VALORI NUTRIZIONALI (100 g)

Calorie: 127 Kcal

Carboidrati: 9.40 g

Proteine: 17.40 g

Grassi: 2.40 g

di cui saturi: 0.40g
di cui monoinsaturi: 1.50g
di cui polinsaturi: 0.50 g

Colesterolo: 0.00 mg

Fibre: 2.80 g



Commenti da Youtube

Ricette correlate