Bussolà

Dolce tipico della pasticceria tradizionale veneta, il Bussolà è una ciambella invitante ideale per le prime colazioni o per una merenda sfiziosa. Esistono innumerevoli varianti di questo dolce: aromatizzato con anice, marsala o grappa, farcito con marmellate o cioccolato, e ancora ultimato con granelli di zucchero, codette o quant'altro. Sotto il consiglio di Carla, la mamma del mio fornaio, ho scelto la variante classica, preparata con poco burro ed ultimata con la granella di zucchero.


Carta di Identità della Ricetta

DIFFICOLTÀ: molto facile

PER QUANTE PERSONE: 8 persone

COSTO: basso

CALORIE PER 100 GRAMMI: 348,00 KCal

TEMPO DI PREPARAZIONE:

NOTE: 5 minuti per l'impasto; 30 minuti di cottura


6 CommentiClicca per leggerli

Categoria Ricetta

Categoria Ricetta: Ricette Regionali / Dolci e Dessert / Bussolà

Ingredienti

PER L'IMPASTO

PER SPENNELLARE

Materiale occorrente

  • 1 boule capiente
  • 1 cucchiaio di legno
  • Piano da lavoro per impastare
  • Carta da forno
  • Teglia a cerniera
  • 1 pennellino per spennellare

Preparazione

  1. In una boule capiente, aggiungere tutti gli ingredienti: mescolare quindi la farina precedentemente setacciata, lo zucchero, le uova (rotte prima in una ciotolina a parte per verificarne la freschezza), il latte, il burro sciolto, l'anice e, infine il lievito.
  2. Impastare tutti gli ingredienti con l'aiuto di un cucchiaio di legno; successivamente, versare il composto sul tavolo di lavoro e mescolare con le mani fino ad ottenere un impasto morbido ed omogeneo.
  3. Nel frattempo, preriscaldare il forno a 180°C.
  4. Procedere quindi foderando una teglia a cerniera (diametro 26) con la carta da forno, per evitare che il dolce si appiccichi alle pareti.
  5. Con le mani, modellare l'impasto ottenuto fino ad ottenere un lungo rotolino o cilindro. Unire le due estremità e formare una ciambella.
  6. Adagiare la ciambellina ottenuta nella teglia. A questo punto, spennellare ala superficie del dolce con l'acqua; quindi spargervi sopra la granella di zucchero (in alternativa, si può utilizzare lo zucchero di canna o le codette colorate per rendere i bussolà più divertente).

Perché spennellare la superficie del dolce con l'acqua?
Questo accorgimento è importante per favorire l'adesione della granella di zucchero al dolce: se evitassimo il passaggio, probabilmente, la granella di zucchero si staccherebbe durante la cottura in forno.

  1. Infornare dunque per 25-30 minuti a 180°C.


Il commento di Alice - PersonalCooker

Il Bussolà è un dolce ideale da accompagnare con mezzo calice di vino Zibibbo o (per i più piccini) con una buona tazza di cioccolato (per colazioni super energetiche).

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta

Il bussolà è un dolce lievitato molto simile ad una ciambella. Ha un apporto calorico superiore a quello del pane, dovuto essenzialmente alla maggior percentuale di grassi (saturi). L'apporto di fibre è basso mentre quello di saccarosio risulta abbastanza importante, due aspetti nutrizionali che lo rendono un alimento più indicato nella prima colazione rispetto ad altri momenti della giornata.



VALORI NUTRIZIONALI (100 g)

Calorie: 348 Kcal

Carboidrati: 63.40 g

Proteine: 5.40 g

Grassi: 9.80 g

di cui saturi: 6.30g
di cui monoinsaturi: 2.90g
di cui polinsaturi: 0.60 g

Colesterolo: 82.00 mg

Fibre: 3.00 g



Commenti da Youtube

Ricette correlate