Pasta Ripiena con i Carciofi - Ricetta per Pasqua

La Pasqua è un'occasione per stare insieme, tutti in famiglia, celebrando il significato religioso che circonda questo giorno e staccando la spina dal tran tran quotidiano. Allora quello che serve è un menù impeccabile: oggi punterò l'attenzione su un primo piatto golosissimo: la pasta ripiena con carciofi e speck. Scopriamo insieme la ricetta.


Carta di Identità della Ricetta

DIFFICOLTÀ: abbastanza facile

PER QUANTE PERSONE: 4 persone

COSTO: medio

CALORIE PER 100 GRAMMI: 143,00 KCal

TEMPO DI PREPARAZIONE:

NOTE: 45 minuti per la preparazione; 15 minuti di cottura

Categoria Ricetta

Categoria Ricetta: Ricette Pasquali / Ricette per le Festività / Primi piatti / Pasta Ripiena con i Carciofi – Ricetta per Pasqua

Ingredienti

Per la pasta ed il ripieno

Per la besciamella light

Materiale occorrente

  • Teglia in vetro dalle dimensioni di 20 x 25 cm
  • Casseruola
  • Frustino
  • Bilancina pesa alimenti
  • Sac à poche
  • Tagliere
  • Coltello

Preparazione

  1. Per prima cosa, pulire i carciofi: rimuovere le foglie (brattee) più esterne, eliminare le spine e la parte superiore. Rimuovere 10-15 cm del gambo, dunque sbucciare la parte più morbida del fusto per eliminare i filamenti. Tagliare il gambo sbucciato a rondelle. Tagliare l'infiorescenza del carciofo nel senso della lunghezza e rimuovere la barba interna (pappo) con uno scavino o con un coltello, preferibilmente in ceramica. Tagliare dunque l'infiorescenza del carciofo a fettine e tuffarle nell'acqua acidulata per evitare che anneriscano.
  2. Preparare poi un sugo di carciofi come riportato in QUESTO VIDEO.

Come si prepara il sugo di carciofi?
I carciofi devono essere rosolati in poco olio aromatizzato con aglio. Le verdure vanno poi aggiustate di sale e pepe, dunque sfumate con del vino bianco; la cottura va protratta per circa 20-30 minuti, aggiungendo un po' di acqua. Per ottenere un sugo cremoso, è possibile aggiungere un cucchiaino di amido di riso (o di mais) sciolto nell'acqua ai carciofi, poco prima del termine della cottura. I carciofi vanno poi cosparsi con abbondante prezzemolo tritato e, chi desidera, anche con della scorza di limone grattugiata.

  1. Frullare i carciofi fino a formare una crema.
  2. A questo punto, tuffare i conchiglioni di pasta in acqua bollente leggermente salata: cuocere la pasta al dente, calcolando 2 minuti in meno rispetto al tempo riportato sulla confezione.
  3. Nel frattempo, preparare la besciamella light. In un pentolino, scaldare una parte di latte (circa 350 ml), aggiustando di sale, pepe e noce moscata. Sciogliere l'amido di riso (o di mais) nel rimanente latte freddo. Quando il latte nel pentolino inizia a bollire, unire anche l'amido disciolto e continuare a mescolare mantenendo una fiamma moderata: cuocere fino al raggiungimento della cremosità desiderata.
  4. Mescolare circa 2/3 della besciamella con un cucchiaio di crema di carciofi. Distribuire la besciamella ai carciofi così ottenuta nel fondo della teglia in pirex.
  5. Preparare ora la farcitura della pasta. Tagliare le fettine di speck a listarelle sottili. Frullare il formaggio tipo Fontina. Mescolare la rimanente crema di carciofi con lo speck tagliato a listarelle e con una parte di formaggio frullato (circa 80 g). Amalgamare con la besciamella tenuta da parte.
  6. Versare la crema così ottenuta in una sac à poche e riempire i conchiglioni.
  7. Man mano che i conchiglioni vengono riempiti, sistemare la pasta ripiena sulla base di besciamella ai carciofi.
  8. Spolverizzare a piacere con il rimanente formaggio fontina grattugiato.

L'idea giusta
Per ottenere una pasta ancor più pasticciata, si consiglia di ricoprire ulteriormente i conchiglioni con una besciamelle più fluida.

  1. Coprire la teglia con un foglio di carta alluminio e cuocere per 15 minuti a 180°C-200°C. Per la doratura della pasta, rimuovere l'alluminio 5 minuti prima del termine della cottura.
  2. Servire la pasta ripiena fumante.


Il commento di Alice - PersonalCooker

Dicono che “chi ben comincia è a metà dell'opera”, e se iniziamo il pranzo di Pasqua con questo piatto, sicuramente anche i rimanenti piatti andranno a gonfie vele! Parola di Personal Cooker.

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta

La Pasta Ripiena con i Carciofi è un primo piatto a maggior contenuto di carboidrati rispetto ai grassi e alle proteine. L'apporto energetico è piuttosto basso, anche se corrisponde agli ingredienti crudi (dopo la cottura, la pasta raddoppia di massa e volume). Le fibre sono abbondanti e il colesterolo moderato; la ripartizione degli acidi grassi è a favore dei saturi, ma sono presenti in quantità modeste. Si tratta di un alimento idoneo all'alimentazione del soggetto in sovrappeso e di quello affetto da qualunque tipo di dismetabolismo. La porzione media di Pasta con i Carciofi è di circa 210g a CRUDO e 300g A COTTO (300kcal).
I valori nutrizionali a lato sono riferiti a 100 grammi di pietanza cruda.



VALORI NUTRIZIONALI (100 g)

Calorie: 143 Kcal

Carboidrati: 19.60 g

Proteine: 8.00 g

Grassi: 4.20 g

di cui saturi: 2.30g
di cui monoinsaturi: 1.40g
di cui polinsaturi: 0.50 g

Colesterolo: 16.00 mg

Fibre: 3.10 g

Ricette correlate