Mini Pastiere al Cioccolato

Pronti per divertirci insieme con un'altra dolce ricetta di Pasqua? Se l'anno scorso vi ho mostrato come preparare la classica pastiera napoletana, quest'anno mi permetto di modernizzare questo dolce. Ho in serbo per voi la variante al cioccolato ma, giusto per personalizzare la ricetta, ho pensato di realizzare delle monoporzioni di pastiera. Siete curiosi? Allora non perdetevi questo video!


Carta di Identità della Ricetta

DIFFICOLTÀ: abbastanza facile

PER QUANTE PERSONE: 8 persone

COSTO: medio

CALORIE PER 100 GRAMMI: 263,00 KCal

TEMPO DI PREPARAZIONE:

NOTE: 45 minuti per la preparazione; 25 minuti per la cottura


8 CommentiClicca per leggerli

Categoria Ricetta

Categoria Ricetta: Ricette Pasquali / Ricette per le Festività / Ricette Regionali / Dolci e Dessert / Mini Pastiere al Cioccolato

Ingredienti

Materiale occorrente

  • 4 stampi per crostate (dal diametro di 12 cm)
  • Ciotole di varie dimensioni
  • Casseruola
  • Frustino
  • Fruste elettriche
  • Spianatoia
  • Matterello
  • Bilancina pesa alimenti
  • Coltello
  • Rotellina a zig-zag
  • Setaccio

Preparazione

  1. Preparare la pasta frolla leggera come indicato su QUESTO VIDEO.

Breve ripasso. Come si prepara la pasta frolla?
In una ciotola, setacciare 300 g di farina bianca 00. Mescolare la farina con 100 g di zucchero, un pizzico di sale, mezzo cucchiaino di lievito per dolci e la scorza grattugiata di un limone. Al centro, unire 3 tuorli, 60 g di burro ed impastare il tutto aggiungendo tanto latte quanto basta per ottenere la giusta consistenza. Avvolgere la pasta frolla su un foglio di pellicola trasparente e lasciar riposare mezz'oretta.

  1. Pennellare gli stampi per crostatine con del burro fuso e spolverizzare con un po' di farina.
  2. Stendere la pasta frolla sulla spianatoia ad uno spessore di 5 mm circa. Foderare gli stampi per crostata con la frolla, lasciando da parte un po' di pasta per la decorazione.
  3. Preparare dunque la farcitura. Sgusciare le uova e dividere i tuorli dagli albumi. Lavorare a crema i tuorli con lo zucchero per almeno 5 minuti. Aromatizzare con l'acqua di fiori d'arancio.
  4. Nel frattempo, scaldare una parte di latte su un pentolino. Tritare il cioccolato a pezzi e scioglierlo nel latte caldo, continuando a mescolare.
  5. Quando i tuorli con lo zucchero avranno assunto una consistenza cremosa, unire l'amido di riso (o amido di mais), il cacao ed il latte freddo rimanente. Sbattere nuovamente fino ad ottenere una crema gonfia.
  6. Unire dunque la crema di tuorli al pentolino (con il latte ed il cioccolato): mescolare continuamente con il frustino fino al raggiungimento della giusta densità.
  7. Spegnere il fuoco e versare la crema pasticcera al cioccolato su una ciotola (questo accorgimento è importante per velocizzare il raffreddamento). Unire dunque la ricotta fresca, il grano cotto ed i cedrini tagliati a pezzi.
  8. Nel frattempo, montare a neve gli albumi, aggiungendo un pizzico di sale per facilitarne la montatura.
  9. Unire delicatamente gli albumi a neve alla crema al cioccolato, avendo cura di mescolare sempre dall'alto verso il basso per non far afflosciare il composto.
  10. Distribuire la farcitura nei gusci di pasta frolla.
  11. Stendere la rimanente pasta frolla ed ottenere così sottili strisce a zig-zag. Decorare la superficie delle crostatine con le strisce di pasta frolla, fino a formare i classici rombi della pastiera.
  12. Infornare le piccole pastiere al cioccolato a 180°C e cuocere per 20-25 minuti.
  13. Servire.


Il commento di Alice - PersonalCooker

Queste piccole crostatine sono un trionfo di profumi: il cioccolato, l'arancio, la frutta candita. Insomma, inutile descrivere queste fragranze a voce, dovreste proprio provarle voi stessi!

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta

Le Mini-Pastiere al Cioccolato sono dessert abbastanza energetici. Le calorie sono apportate principalmente dai carboidrati e dai grassi, mentre le proteine risultano più scarse. Il colesterolo è considerevole e la fibra sufficiente.
Le Mini-Pastiere al Cioccolato NON sono idonee all'alimentazione del soggetto in sovrappeso e non si prestano particolarmente alla nutrizione clinica delle persone affette da patologie del metabolismo (come dislipidemie e diabete). La porzione media è di circa 30-60g (80-155kcal).
VALORI NUTRIZIONALI (100 g)

Calorie: 263 Kcal

Carboidrati: 36.70 g

Proteine: 6.80 g

Grassi: 10.90 g

di cui saturi: 5.30g
di cui monoinsaturi: 4.20g
di cui polinsaturi: 1.40 g

Colesterolo: 122.00 mg

Fibre: 1.70 g



Commenti da Youtube

Ricette correlate