Dolce di Natale - Candele Dolci Ricoperte di Cioccolato

Volete sorprendere i vostri ospiti nel giorno di Natale servendo un dolce alternativo e dall'effetto scenografico? Mi sa che siete capitati nella ricetta che fa al caso vostro! Per preparare questo dolce mi sono ispirata ad uno dei centri tavola più ricercati, ovvero la classica candela con varie decorazioni natalizie. E sarà proprio questo il tema del giorno: mescolando astutamente biscotti sbriciolati, zucchero e yogurt realizzeremo 2 belle candele commestibili, che poi ricopriremo con del cioccolato fuso dall'effetto… “cera”.


Carta di Identità della Ricetta

DIFFICOLTÀ: abbastanza facile

PER QUANTE PERSONE: 10 persone

COSTO: medio

CALORIE PER 100 GRAMMI: 324,00 KCal

TEMPO DI PREPARAZIONE:

NOTE: 30 minuti per la preparazione; 2 ore di raffreddamento


6 CommentiClicca per leggerli

Categoria Ricetta

Categoria Ricetta: Ricette di Natale / Ricette per le Festività / Ricette per Vegetariani / Dolci e Dessert / Dolce di Natale - Candele Dolci Ricoperte di Cioccolato

Ingredienti

Per le 2 candele

Per decorare

Per la copertura

Materiale occorrente

  • Sacchetto di plastica
  • Matterello o batticarne
  • Ciotola
  • Pellicola trasparente oppure alluminio
  • Pentola per cuocere a bagnomaria oppure microonde per sciogliere il cioccolato
  • Cucchiaino
  • Piano preferibilmente in marmo
  • Carta da forno
  • Rotella tagliapasta zig-zag
  • Coltello a lama lunga
  • Setaccio

Preparazione

  1. Per prima cosa, sbriciolare i biscotti frollini aiutandosi con un matterello.

L’idea giusta
Per sbriciolare i biscotti si sconsiglia l’utilizzo del frullatore perché renderebbe i biscotti in polvere troppo sottile. Piuttosto, si consiglia di versare i biscotti in un sacchetto di plastica e di tritarli grossolanamente con il matterello.

  1. Versare le briciole di biscotto in una capiente ciotola e mescolare il tutto con il cacao amaro setacciato. Unire lo yogurt greco, lo zucchero e, se necessario, anche un paio di cucchiai di latte per rendere l’impasto facilmente modellabile.

Lo sapevi che…
Abbiamo così ottenuto un impasto molto simile al classico salame di cioccolato, ma molto più leggero perché abbiamo sostituito il burro con lo yogurt greco.

  1. Dividere l’impasto in due parti uguali ed ottenere due salsicciotti lunghi circa 15 cm, fino a formare una sorta di candela. Avvolgere ogni cilindro ottenuto nella pellicola trasparente e lasciar completamente raffreddare in frigo (1 ora circa).
  2. Nel frattempo, fondere a bagnomaria oppure nel microonde il cioccolato fondente. Farlo colare su un foglio di carta da forno (preferibilmente appoggiato sopra un piano in marmo) e livellare la superficie con una lama lunga fino a formare un sottilissimo strato di cioccolato. Ottenere dei rombi con l’apposita rotellina tagliapasta a zig-zag, dunque lasciar raffreddare per bene il cioccolato in frigo (se possibile).
  3. Rimuovere i due cilindri d’impasto dal frigo e procedere con la copertura di (finta) cera. In un pentolino per il bagnomaria (oppure in microonde) fondere dolcemente il cioccolato bianco, mescolando di tanto in tanto per favorire lo scioglimento.
  4. Sistemare i salsicciotti di cioccolato in verticale, cercando eventualmente di migliorarne l’estetica: l’impasto dovrà assumere quanto più possibile la forma di una candela. Sistemare un pezzo di mandorla tagliata verticalmente sull’estremità della candela: la mandorla funge da stoppino.
  5. Far colare circa metà del cioccolato bianco sopra una candela: per quest’operazione, è possibile aiutarsi con un pennello o con un cucchiaino per ottenere il classico effetto “cera irregolare”. Lasciar raffreddare la candela ricoperta di cioccolato bianco in frigo.
  6. Tingere di rosso il rimanente cioccolato bianco fuso. Procedere come descritto nel punto 7 con l’altra candela.
  7. Nel frattempo, il foglio sottile di cioccolato fondente si sarà indurito. Staccare i pezzetti di cioccolato (tagliati con la rotellina) e sistemarli ordinatamente su un piatto da portata.
  8. Collocare le due finte candele al centro delle lamelle di cioccolato. Prima di servire, spolverizzare con dello zucchero a velo e decorare con i frutti rossi.




Il commento di Alice - PersonalCooker

Chissà se i vostri ospiti rimarranno “di cera” alla vista di questo dolce così raffinato! Divertitevi in cucina a realizzare dolci alternativi per Natale e non temete di osare! Buone feste a tutti!

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta

Il Dolce di Natale "Candele Dolci Ricoperte di Cioccolato" è un prodotto di pasticceria. Apporta un elevato quantitativo di calorie derivanti dai carboidrati semplici e dai grassi saturi, ragion per cui non si presta all'alimentazione contro il sovrappeso, il diabete mellito tipo 2 e l'ipercolesterolemia. Le proteine sono scarse e le fibre presenti in quantità medie. La porzione media di questo Dolce di Natale è di circa 30g (100kcal).


VALORI NUTRIZIONALI (100 g)

Calorie: 324 Kcal

Carboidrati: 44.30 g

Proteine: 5.60 g

Grassi: 15.00 g

di cui saturi: 8.60g
di cui monoinsaturi: 5.40g
di cui polinsaturi: 1.00 g

Colesterolo: 24.80 mg

Fibre: 2.50 g



Commenti da Youtube

Ricette correlate