Salsa Tzatziki

Pronti per un balzo virtuale nell'incantevole Grecia? Oppure preferite la Turchia? Un Paese vale l'altro: ovunque voi andiate, potrete degustare una salsa particolarissima, molto gradita anche nella nostra bella Italia. Sto parlando dello Tzatziki, la classica salsa a base di yogurt greco, cetrioli ed aglio. Ed oggi scopriremo insieme come si prepara questa ricetta tanto semplice quanto buona!


Carta di Identità della Ricetta

DIFFICOLTÀ: facile

PER QUANTE PERSONE: 6 persone

COSTO: medio

CALORIE PER 100 GRAMMI: 53,00 KCal

TEMPO DI PREPARAZIONE:

NOTE: 10 minuti + 1 ora per lo sgocciolamento


2 CommentiClicca per leggerli

Categoria Ricetta

Categoria Ricetta: Ricette Internazionali / Ricette dietetiche Light / Ricette Senza Glutine / Ricette per Vegetariani / Ricette per Diabetici / Antipasti / Salsa Tzatziki

Ingredienti

Per la salsa

Per servire

Materiale occorrente

  • Grattugia manuale oppure elettrica
  • Colino
  • Ciotole
  • Cucchiaio di legno
  • Mortaio e pestello (o cucchiaio)
  • Sbucciaverdure

Preparazione

  1. Lavare un cetriolo e privarlo della buccia con l'aiuto di uno sbucciaverdure, dunque grattugiarne la polpa con una grattugia elettrica o manuale.

Lo sapevi che…
Alcune ricette prevedono di grattugiare il cetriolo senza privarlo della buccia. Io consiglio invece di grattugiarlo dopo averlo sbucciato accuratamente per evitare il retrogusto tipicamente amarognolo della buccia e per rendere il piatto più digeribile.
Ad ogni modo, chi ama i sapori forti e non lamenta difficoltà digestive, può grattugiare il cetriolo con la buccia (peraltro fonte di vitamina C e vitamina K).

  1. Riporre la polpa grattugiata del cetriolo in un colino e lasciarla sgocciolare per almeno 40-50 minuti. Al termine, si otterrà un prodotto molto asciutto.
  2. Schiacciare uno spicchio di aglio in un mortaio insieme a qualche foglia di menta fino ad ottenere una crema. È invece sconsigliato tritare l'aglio e la menta nel frullatore.
  3. Versare lo yogurt greco in una ciotola, aggiustare di sale, unire il pepe (facoltativo), il succo di limone ed un cucchiaio di olio extravergine d'oliva.
  4. Aromatizzare a piacere la salsa con origano.

Lo sapevi che…
È possibile personalizzare la salsa tzatziki con aromi a piacere. Ad esempio, si può sostituire l'origano con l'aneto, oppure il limone con l'aceto ed omettere il pepe.

  1. Servire la salsa tzatziki decorando con olive nere e falde di cetriolo, accompagnando magari con il pane pita.


Il commento di Alice - PersonalCooker

Salsina tzatziki pronta per farvi sognare la bella terra greca. Potete abbinarla a pietanze come la carne ed il pesce, oppure (come impone la tradizione greca) spalmarla sul pane arabo (pita) o ancora utilizzarla per farcire il kebab!

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta

La Salsa Tzatziki è un condimento nutrizionalmente abbastanza equilibrato e con apporto energetico quasi irrisorio. Non esiste una porzione media di Salsa Tzatziki ed il suo consumo è pressoché libero.



VALORI NUTRIZIONALI (100 g)

Calorie: 53 Kcal

Carboidrati: 2.90 g

Proteine: 2.10 g

Grassi: 3.70 g

di cui saturi: 1.00g
di cui monoinsaturi: 2.40g
di cui polinsaturi: 0.30 g

Colesterolo: 4.20 mg

Fibre: 0.40 g



Commenti da Youtube

Ricette correlate