Barrette Energetiche A Lunga Durata - A Lento Assorbimento

Se amate lo sport ed in particolare la corsa o tutti gli allenamenti che richiedono uno sforzo prolungato, sicuramente vi sarete chiesti più volte che cosa poter mangiare prima e durante la gara per dare il meglio di voi! Oggi così preparerò per voi le barrette energetiche a lunga durata.


Carta di Identità della Ricetta

DIFFICOLTÀ: abbastanza facile

PER QUANTE PERSONE: 10 persone

COSTO: medio

CALORIE PER 100 GRAMMI: 344,00 KCal

TEMPO DI PREPARAZIONE:

NOTE: 20 minuti per la preparazione; 30 minuti di raffreddamento

Categoria Ricetta

Categoria Ricetta: Ricette Funzionali / Dolci e Dessert / Barrette Energetiche A Lunga Durata - A Lento Assorbimento

Ingredienti

Per 10-12 barrette

Materiale occorrente

  • Frullatore
  • Tagliere
  • Coltello
  • Stampo rettangolare
  • Carta da forno
  • Bilancina pesa alimenti

Preparazione

  1. In un frullatore, tritare finemente le mandorle, le nocciole e circa metà dei fiocchi d'avena: si dovrà ottenere una polvere finissima.
  2. Sbucciare la banana e pesarne circa 120 g. Schiacciare la polpa di banana con i rebbi della forchetta fino ad ottenere una poltiglia.
  3. In una ciotola, riunire la polvere di frutta secca, i rimanenti fiocchi d'avena, il latte in polvere, la farina di cocco, i mirtilli disidratati ed amalgamare il tutto con la polpa di banana schiacciata ed il miele. Si otterrà un composto denso e piuttosto appiccicoso.

L'idea giusta
In questa ricetta proponiamo l'utilizzo di mirtilli disidratati, ma è possibile utilizzare anche altra frutta secca, come ad esempio: albicocche secche, prugne disidratate, bacche di goji, datteri, uvetta ecc..

  1. Foderare una teglia quadrata dal lato di 20 cm con la carta da forno.
  2. Distribuire l'impasto sopra alla carta da forno e lasciar rapprendere la massa in frigo per mezz'ora.
  3. Tagliare ora l'impasto a barrette e conservare in frigo per 10-12 giorni.


Il commento di Alice - PersonalCooker

Valutiamo quali sono gli effetti benefici legati al consumo di queste barrette energetiche. Come abbiamo detto, sono barrette “a lento assorbimento”, indicate dunque in tutte quelle situazioni che richiedono uno sforzo prolungato, come le gare ciclistiche e le maratone. Sono pratiche e si conservano tranquillamente in frigo per 10 giorni o più. Ricordatevi che sono alimenti energetici, dunque ricchi di zuccheri, che non vanno confusi con altri integratori simili (es. barrette proteiche): per questa ragione devono essere consumati ragionevolmente prima o durante l'allenamento.Non perdetevi la ricetta delle

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta

Le Barrette Energetiche a Lunga Durata sono alimenti dietetici. Hanno un elevato apporto energetico, fornito prevalentemente dai carboidrati; i lipidi sono ben presenti e prevalentemente insaturi, anche se la frazione dei saturi non è trascurabile. Le proteine hanno un ruolo meno incisivo, il colesterolo è quasi assente e le fibre risultano molto abbondanti.
Queste Barrette Energetiche a Lento Assorbimento si prestano all'alimentazione dello sportivo, più precisamente nel pasto che precede l'allenamento di almeno 60-90'; possono essere consumate da chiunque, purché si tenga a mente che apportano piccole concentrazioni di glutine e di lattosio; inoltre, contengono frutta secca, ovvero alimenti potenzialmente allergizzanti.
La porzione media corrisponde a circa 40-60g (140-210 KCal).




VALORI NUTRIZIONALI (100 g)

Calorie: 344 Kcal

Carboidrati: 41.60 g

Proteine: 9.80 g

Grassi: 16.50 g

di cui saturi: 7.20g
di cui monoinsaturi: 6.90g
di cui polinsaturi: 2.40 g

Colesterolo: 1.90 mg

Fibre: 7.10 g

Ricette correlate