Tiramisù alle fragole

Dieta, dieta, dieta… BASTA DIETA!!! Ho appena preparato un mascarpone meraviglioso e Madre Natura ci regala quintali di fragole succulente: perché non coccolarci ogni tanto e preparare un dolcetto degno di chiamarsi tale? Io avrei voglia di tiramisù alle fragole, e voi? Dai prepariamolo insieme: almeno una volta a settimana ci possiamo anche concedere un piccolo peccato di gola!! Via con dosi ed ingredienti.


Carta di Identità della Ricetta

DIFFICOLTÀ: facile

PER QUANTE PERSONE: 10 persone

COSTO: medio

CALORIE PER 100 GRAMMI: 236,00 KCal

TEMPO DI PREPARAZIONE:

NOTE: 30 minuti + il tempo di raffreddamento


23 CommentiClicca per leggerli

Categoria Ricetta

Categoria Ricetta: Ricette per le Festività / Ricette per Vegetariani / Dolci e Dessert / Tiramisù alle fragole

Ingredienti

Per il tiramisù

Per la bagna

Materiale occorrente

  • Sbattitore elettrico
  • Ciotole di diverse dimensioni
  • Teglia quadrata in pirex
  • Ciotoline monoporzioni (facoltativo)
  • Cucchiai o annaffiatoio per bagnare i savoiardi
  • Tagliere per alimenti e coltelli per le fragole
  • Spatola

Preparazione

Per preparare questo tiramisù abbiamo utilizzato tutti prodotti fatti in casa: infatti, sia il mascarpone, sia la marmellata di fragole sono stati preparati in precedenza. Chiaramente, chi lo desidera, può realizzare questo dolce con mascarpone e marmellata già pronti.

  1. Sgusciare le uova (freschissime!) e dividere gli albumi dai tuorli. Versare i tuorli e lo zucchero in una ciotola, dunque sbattere il tutto a lungo con l’aiuto delle fruste elettriche, fino a rendere schiumoso il composto.
  2. Aggiungere il mascarpone fatto in casa (o quello già pronto) e continuare ad amalgamare con lo sbattitore.
  3. Aggiungere la panna fresca montata alla crema di mascarpone: questo piccolo accorgimento è importante per rendere la crema più soffice e per ridurre (anche se di poco…) le calorie totali.
  4. Montare a neve ben ferma gli albumi, aiutandosi eventualmente con un pizzico di sale. Aggiungere gli albumi alla crema di mascarpone, mescolando però a mano, con l’aiuto di una spatola per evitare di far afflosciare il composto. La crema è dunque pronta.
  5. Preparare la bagna per i savoiardi mescolando il latte ed il succo alla fragola: versare il composto in uno specifico annaffiatoio per torte oppure in una ciotola.
  6. Preparare le fragole, che saranno successivamente distribuite sopra la crema. Dopo averle lavate ed asciugate per bene, rimuovere le parti non commestibili e tagliarle in piccoli pezzetti. Lasciar macerare le fragole in una ciotola con un cucchiaio di zucchero.
  7. Versare un cucchiaio di crema al mascarpone nella pirofila e disporre ordinatamente un primo strato di savoiardi: la crema di base fungerà da “collante” ed i biscotti rimarranno bloccati, pronti a sostenere la crema al mascarpone.
  8. A questo punto, ammorbidire i savoiardi con la bagna di latte e succo, dunque distribuire un leggero strato di marmellata di fragole. Per facilitarne la stesura, si consiglia eventualmente di scaldare la marmellata in microonde o sul fornello per pochi istanti.
  9. Ricoprire i savoiardi ammorbiditi con qualche cucchiaio di crema al mascarpone, ultimando con alcuni pezzi di fragola.

Lo sapevi che…
Per preparare questo tiramisù è preferibile utilizzare i savoiardi ai biscotti tipo Pavesini perché, a mio avviso, sono ideali per sostenere una crema al mascarpone arricchita con fragole e marmellata di fragole.

  1. Ricoprire la crema e le fragole con un altro strato di savoiardi e procedere a strati (nell'ordine: bagna di latte e succo, marmellata di fragole, crema al mascarpone, pezzi di fragole fresche ed ancora savoiardi ecc.) fino ad esaurire tutti gli ingredienti.
  2. Lasciar riposare il tutto in frigorifero per almeno un paio d’ore prima di servire.

Se avanza un po’ di crema…
Quando avanza un po’ di crema al mascarpone, è possibile preparare anche delle comode coppette monoporzione: in questo modo, oltre ad essere squisito, il dolce si presenterà in modo originale ed elegante.



Il commento di Alice - PersonalCooker

Questo sì che solleva il morale (non a caso si chiama tiramisù): un buon tiramisù alle fragole è il miglior rimedio per allontanare i pensieri e lo stress. E poi, insomma, possiamo anche smaltire tutte queste calorie con un po' di fitness con la nostra personal trainer Terry, non trovate?Provate anche il tiramisù light senza mascarpone e tuorli: un dessert delicato ma ugualmente squisito.

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta

NB. Non è stato possibile riportare alcuni valori specifici del profilo lipidico a causa dell'assenza di dati utili circa i valori nutrizionali di alcuni ingredienti. Il tiramisù alle fragole è un dessert piuttosto energetico; anche se non siamo in possesso dei dati utili a stimarne la prevalenza lipidica, osservando gli ingredienti, è logico pensare che il dolce sia ricco di colesterolo e acidi grassi saturi. Si consigliano porzioni medie di Tiramisù alle fragole di circa 60g (140kcal).



VALORI NUTRIZIONALI (100 g)

Calorie: 236 Kcal

Carboidrati: 28.10 g

Proteine: 5.10 g

Grassi: 12.20 g

di cui saturi: 0.00g
di cui monoinsaturi: 0.00g
di cui polinsaturi: 0.00 g

Colesterolo: 0.00 mg

Fibre: 0.60 g



Commenti da Youtube

Ricette correlate