Rotolo di Cioccolato

Resistere ad una crema di cioccolato è davvero difficile, se poi teniamo conto anche del morbido pan di spagna che lo avvolge, l'impresa sembra impossibile! Oggi infatti vi tenterò con una ricetta da favola: prepareremo la pasta biscotto che poi farciremo con una deliziosa crema al cioccolato, per poi avvolgere le due parti fino a creare un rotolo morbido e soffice. Scopriamo la ricetta!


Carta di Identità della Ricetta

DIFFICOLTÀ: difficile

PER QUANTE PERSONE: 10 persone

COSTO: basso

CALORIE PER 100 GRAMMI: 158,00 KCal

TEMPO DI PREPARAZIONE:

NOTE: 30 minuti per la pasta biscotto; 15 minuti per la preparazione della crema; 1 ora + 2 ora di raffreddamento


60 CommentiClicca per leggerli

Categoria Ricetta

Categoria Ricetta: Ricette per le Festività / Ricette per Vegetariani / Dolci e Dessert / Rotolo di Cioccolato

Ingredienti

per decorare

Per la pasta biscotto

per la bagna

Per la crema al cioccolato

Materiale occorrente

  • Fruste elettriche
  • Ciotola
  • Spatola
  • Pellicola
  • Carta da forno
  • Teglia da forno (30 x 40 cm)
  • Setaccio
  • Bilancina pesa alimenti
  • Annaffiatorio per torte o cucchiaio
  • Casseruola

Preparazione

  1. Iniziare con la preparazione della pasta biscotto. In uno sbattitore elettrico, riunire le uova, lo zucchero a velo, il sale e l'aroma (in questo caso, consigliamo di incidere una bacca di vaniglia, raschiarne i semi ed unirli al composto di uova).
  2. Lavorare il composto con le fruste elettriche per 15 minuti, affinché la crema assuma una consistenza estremamente soffice e vellutata.
  3. Preriscaldare il forno a 220°C nella funzione statico (oppure a 200°C nella funzione ventilato).
  4. A questo punto, unire gradatamente e poca per volta la farina bianca setacciata con l'amido di mais (oppure amido di frumento). Versare la crema in una piastra rettangolare (30 x 40 cm) opportunamente foderata con la carta da forno. Livellare la superficie della crema con una spatola fino ad ottenere uno spessore di 1 cm.
  5. Infornare immediatamente e cuocere a 220°C nella funzione statico (oppure a 200°C nella funzione ventilato) per 6-7 minuti.
  6. Nel frattempo, preparare due fogli di pellicola trasparente su un piano di lavoro.
  7. Quando la pasta biscotto è pronta, rimuoverla subito dalla piastra e rovesciarla velocemente (ma in modo delicato) sulla pellicola. Coprire subito con un secondo foglio di pellicola oppure con un canovaccio: in questo modo, si evita che i bordi e la superficie della pasta si secchino.
  8. Lasciar completamente raffreddare.
  9. Nel frattempo, preparare la crema al cioccolato di farcitura. Portare sul fuoco 300 m di latte. Tritare il cioccolato extrafondente con il cioccolato bianco, dunque scioglierli nel latte caldo, unendo lo zucchero. Mischiare l'amido di mais ed il cacao amaro nel rimanente latte freddo. Unire la pastella così ottenuta al latte caldo e continuare a mescolare fino ad ebollizione, avendo cura di mantenere una fiamma dolcissima.
  10. Quando la crema addensa, rimuovere il pentolino dal fuoco e trasferire il composto in una ciotola. Coprire con pellicola trasparente (a diretto contatto con la crema per evitare la formazione della crosticina superficiale) e lasciar completamente raffreddare.
  11. Procedere con la messa in forma del rotolo.
  12. Preparare la bagna mescolando il latte con un aroma alla vaniglia (o con altri aromi a piacere).

L'idea alternativa
Per una versione alcolica, si consiglia di mescolare il latte con il rhum oppure il latte con il liquore Marsala! Per una farcitura ricca, è possibile mescolare la crema al cioccolato (fredda) con 150 g di panna montata!

  1. Bagnare leggermente la superficie della pasta biscotto con il latte alla vaniglia, aiutandosi con uno specifico annaffiatoio per torte oppure con un semplice cucchiaio.
  2. Distribuire la crema al cioccolato sulla superficie, avendo cura di lasciare un bordo libero di 3-4 cm: in questo modo, sarà più agevole l'arrotolamento.
  3. Aiutandosi con la pellicola sottostante, arrotolare la pasta biscotto iniziando dal lato lungo farcito. Arrotolare stretto, esercitando una leggera pressione. Conservare il rotolo in frigo (avvolto con la pellicola trasparente) per un paio di ore.
  4. Rimuovere il rotolo dal frigo, spolverizzare con zucchero a velo e servire a fette.


Il commento di Alice - PersonalCooker

Qualche piccolo accorgimento, un po' di tempo da dedicare in cucina ed il gioco è fatto! Abbiamo ottenuto un magnifico rotolo di cioccolato. Per un risultato ottimale, lasciate il rotolo in frigo almeno per 2 ore prima di tagliarlo: otterrete così delle girelle perfette. Provate anche il Rotolo al cacao e n

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta

Il Rotolo di Cioccolato è un prodotto che rientra nel gruppo dei dolci.
Ha un apporto calorico medio, fornito principalmente dai carboidrati, seguiti dai lipidi e infine dalle proteine.
I glucidi sono egualmente ripartiti (semplici e complessi), i peptidi a medio-alto valore biologico e gli acidi grassi di tipo saturo.
Il colesterolo è elevato e le fibre scarse.
Il Rotolo di Cioccolato è un alimento inadatto ai regimi nutrizionali di tipo clinico, soprattutto contro il sovrappeso, l'iperglicemia, l'ipertrigliceridemia e l'ipercolesterolemia.
Non è adatto al regime alimentare vegano, mentre si presta a quello vegetariano e dell'intollerante al lattosio.
La porzione media di Rotolo di Cioccolato alla Vaniglia è di circa 50-70g (80-110kcal).
VALORI NUTRIZIONALI (100 g)

Calorie: 158 Kcal

Carboidrati: 23.10 g

Proteine: 5.50 g

Grassi: 5.52 g

di cui saturi: 2.94g
di cui monoinsaturi: 2.15g
di cui polinsaturi: 0.43 g

Colesterolo: 107.70 mg

Fibre: 0.70 g



Commenti da Youtube

Ricette correlate