Riso Tricolore

In occasione della festa della Repubblica, ho deciso di proporvi una videoricetta a tema: il riso tricolore! Si tratta di un primo piatto estivo, fresco e d'effetto: sarà perfetto per onorare il compleanno della nostra meravigliosa Repubblica!


Carta di Identità della Ricetta

DIFFICOLTÀ: facile

PER QUANTE PERSONE: 2 persone

COSTO: basso

CALORIE PER 100 GRAMMI: 103,00 KCal

TEMPO DI PREPARAZIONE:


9 CommentiClicca per leggerli

Categoria Ricetta

Categoria Ricetta: Ricette per le Festività / Ricette dietetiche Light / Ricette per Vegetariani / Primi piatti / Riso Tricolore

Ingredienti

Materiale occorrente

  • Casseruola
  • Tagliere
  • Coltello
  • Mixer ad immersione
  • Coppapasta dal diametro di 10 cm

Preparazione

  1. Portare a bollore 400 ml d’acqua e salare leggermente. Quando l’acqua bolle, versare il riso a pioggia, coprire con il coperchio e cuocere fino a quando si sarà assorbito tutto il liquido.

Lo sapevi che…
Per preparare questa ricetta si consiglia l’utilizzo di un riso ricco di amido (es. Carnaroli, Vialone Nano): in questo modo, i chicchi rimarranno attaccati e si otterrà un effetto cremoso.
Tuttavia, chi non ama questo risultato, può utilizzare del riso parboiled per un effetto “dal chicco staccato”.

  1. Nel frattempo, lessare i piselli in abbondante acqua non salata per 10-15 minuti, o fino a quando saranno morbidi.
  2. Prelevare ¾ dei piselli insieme ad un mestolo di acqua di cottura, dunque riunirli in un recipiente stretto e dai bordi alti. Aggiungere un pizzico di sale e frullare il tutto fino ad ottenere una crema semi densa.
  3. Lavare i pomodorini, tagliarli a pezzi piccolissimi ed insaporirli con olio, sale, pepe ed origano.
  4. Quando il riso è pronto, mantecare con la robiola (oppure con semplice ricotta o grana grattugiato) ed unire i pisellini tenuti da parte in precedenza.
  5. Sistemare un coppapasta su un piatto da portata e riempire fino a metà con il riso cremoso. Livellare con il dorso di un cucchiaio, dunque distribuire una parte dei pomodorini.
  6. Versare la crema di piselli attorno all’anello di acciaio. Sfilare delicatamente il coppapasta e servire il riso tricolore.


Il commento di Alice - PersonalCooker

Niente male per la festa della Repubblica, no? Facciamo onore alla Nostra Italia con un piatto meritevole, fresco, estivo e colorato.

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta

Il Riso Tricolore è un primo piatto non eccessivamente calorico, con una prevalenza energetica imputabile ai carboidrati complessi. Le proteine (a valore biologico reciprocamente compensato) sono carenti, così come i lipidi totali. Il colesterolo è molto ridotto e i trigliceridi sono composti essenzialmente da acidi grassi insaturi. Le fibre sono abbondanti.
Il Riso Tricolore è un alimento che si presta a qualunque regime alimentare, compresi quelli di nutrizione clinica. E' sconsigliato alle persone che soffrono di intolleranza severa al lattosio ma, escludendo la robiola, anch'essi potrebbero usufruirne. Risulta idoneo all'alimentazione vegetariana ma non a quella vegana. E' concesso agli intolleranti al glutine.
In caso di sovrappeso, diabete mellito tipo 2 e ipertrigliceridemia, le porzioni devono essere contenute.
La porzione media è di circa 300g (305kcal).
VALORI NUTRIZIONALI (100 g)

Calorie: 103 Kcal

Carboidrati: 15.00 g

Proteine: 3.70 g

Grassi: 3.50 g

di cui saturi: 1.40g
di cui monoinsaturi: 1.80g
di cui polinsaturi: 0.30 g

Colesterolo: 5.80 mg

Fibre: 2.60 g



Commenti da Youtube

Ricette correlate