Cioccolatini ripieni

Ciao ragazzi, siete pronti per preparare delle meraviglie insieme a me? Volendo deliziare occhi e palato, vi propongo oggi dei fantastici cioccolatini ripieni fati in casa, ideali da servire a fine di un pranzo elegante o da regalare per un'occasione importante, come ad esempio la festa del papà o Pasqua (ottima alternativa al classico uovo di cioccolato)! La preparazione dei cioccolatini ripieni è più difficile a dirsi che a farsi: è sufficiente rispettare alcuni piccoli accorgimenti per preparare dei bocconcini incantevoli!! Cosa stiamo aspettando? Andiamo a scoprire come si preparano!


Carta di Identità della Ricetta

DIFFICOLTÀ: facile

PER QUANTE PERSONE: 6 persone

COSTO: medio

CALORIE PER 100 GRAMMI: 371,00 KCal

TEMPO DI PREPARAZIONE:

NOTE: 15 minuti per la preparazione dei cioccolatini; 1.5 ore di raffreddamento


9 CommentiClicca per leggerli

Categoria Ricetta

Categoria Ricetta: Ricette per le Festività / Ricette per Vegetariani / Ricette Senza Glutine / Ricette Pasquali / Ricette festa della donna, festa della mamma, festa del papà / Dolci e Dessert / Cioccolatini ripieni

Ingredienti

Per i cioccolatini

Per la copertura

Per il ripieno

Materiale occorrente

  • Pirottini in carta o stampi in silicone
  • Sac à poche usa e getta
  • Tagliere e coltelli per i pistacchi
  • Cucchiaini
  • Pentolino per il bagnomaria
  • Termometro per alimenti

Preparazione

  1. Per prima cosa ridurre il cioccolato fondente a piccoli pezzetti. Versarne una parte (circa 100 g) su un pentolino per il bagnomaria e fondere alla temperatura di 45°C.

Per ottenere un ottimo cioccolatino brillante e per staccarlo bene dallo stampo…
Per ottenere un cioccolatino friabile, lucido, ma che si sciolga facilmente in bocca è importante rispettare alcuni accorgimenti termici. Il cioccolato fondente va infatti fuso alla temperatura di 45°C, per essere poi portato a 29°C in un secondo momento: per diminuire la temperatura sarà sufficiente aggiungere la restante parte del cioccolato fondente ed eventualmente immergere il recipiente con il cioccolato in una vasca con dell'acqua fredda.
Il passo successivo è quello di aumentare nuovamente la temperatura portando il cioccolato fino a 31°C. La tecnica che prevede la variazione di temperatura del cioccolato viene chiamata temperaggio.

  1. Aggiungere la rimanente parte del cioccolato fondente tagliato a quadretti per far abbassare la temperatura. È possibile facilitare l'abbassamento della temperatura immergendo il pentolino nell'acqua fredda, facendo però attenzione a non far entrare gocce d'acqua nel cioccolato fuso.
  2. A questo punto, è possibile trasferire il cioccolato fuso in una sac à poche usa e getta.
  3. Versare un po' di cioccolato in ogni pirottino di carta e farcire a piacere con una nocciola, con l'uvetta sotto spirito oppure con un cucchiaino di crema alla nocciola. Ricoprire nuovamente con altro cioccolato fuso.
  4. Ultimare i cioccolatini spolverizzando granella di nocciola o pistacchi, oppure inserendo una nocciola al centro del cioccolatino.
  5. Lasciar raffreddare in frigorifero per almeno un'oretta e mezza prima di rimuovere i cioccolatini dai pirottini o dagli stampi in silicone.

L'idea in più
Chi desidera preparare i cioccolatini ripieni per fare un regalo speciale, può confezionare ogni bocconcino con della carta lucida per alimenti: il risultato entusiasmerà i vostri ospiti.



Il commento di Alice - PersonalCooker

Dopo almeno un'oretta di riposo al fresco, i cioccolatini sono pronti. Potete servirli su dei pirottini, oppure se desiderate farli ancora più belli, potete avvolgerli su carta lucida per alimenti: in questo modo, catturerete indubbiamente l'attenzione dei vostri ospiti!! Provate anche la ricetta dei pasticcini di cioccolato bianco farciti con una mousse al cioccolato fondente: una leccornia da concedersi di tanto in tanto.

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta

I cioccolatini ripieni sono un alimento dolce da utilizzare come dessert o come snack. L'apporto nutrizionale complessivo è simile ai prodotti disponibili in commercio, se non fosse che, nonostante l'elevata concentrazione di frutta secca, l'apporto di acidi grassi polinsaturi (buoni) e monoinsaturi (neutri) risulta decisamente a favore di quelli saturi (cattivi). L'apporto di colesterolo è moderato, mentre quello di carboidrati semplici è discreto. La porzione di cioccolatini ripieni è di circa 10g.




VALORI NUTRIZIONALI (100 g)

Calorie: 371 Kcal

Carboidrati: 50.30 g

Proteine: 4.90 g

Grassi: 18.10 g

di cui saturi: 13.80g
di cui monoinsaturi: 3.80g
di cui polinsaturi: 0.50 g

Colesterolo: 49.30 mg

Fibre: 2.40 g



Commenti da Youtube

Ricette correlate