Fettuccine Crudiste

La bella stagione mette una gran voglia di portare in tavola piatti colorati, aromatici e fedeli alleati della nostra salute. Per questo oggi vi propongo un primo piatto che non richiede la cottura: le fettuccine crudiste. Ebbene sì: le carote rappresenteranno l'ingrediente protagonista della ricetta, che utilizzeremo come sostituto della pasta classica.


Carta di Identità della Ricetta

DIFFICOLTÀ: facile

PER QUANTE PERSONE: 2 persone

COSTO: basso

TEMPO DI PREPARAZIONE:


13 CommentiClicca per leggerli

Categoria Ricetta

Categoria Ricetta: Ricette Crudiste / Ricette Vegane / Ricette per Vegetariani / Ricette Senza Glutine / Verdure e Insalate / Fettuccine Crudiste

Ingredienti

Materiale occorrente

  • Sbucciaverdure
  • Frullatore
  • Ciotole di varie dimensioni
  • Cucchiaio di legno
  • Riga limoni o grattugia
  • Tagliere

Preparazione

  1. Lavare le carote, sbucciarle e rimuovere il picciolo.
  2. Ricavare le fettuccine crudiste sbucciando semplicemente le carote fino al cuore. Riunire le fettuccine in una ciotola.
  3. Dedicarsi alla realizzazione del condimento. Lavare le foglioline di basilico ed asciugarle accuratamente. Riunire il basilico nel frullatore, aggiungere il sale, il pepe, i semi di canapa integrali, la scorza di un limone e qualche cucchiaio del suo succo. Aggiungere l'olio e qualche cucchiaio di latte di semi di canapa. Frullare il tutto fino ad ottenere un composto cremoso. Se necessario, aggiungere qualche altro cucchiaio di acqua (oppure latte di semi di canapa) fino ad ottenere la consistenza desiderata.

Alternative ok…
In alternativa ai semi di canapa, è possibile utilizzare semi di sesamo, semi di girasole o frutta secca a piacere (es. mandorle, pinoli, noci ecc.).
Per conferire cremosità, si consiglia di aggiungere la polpa di un piccolo avocado maturo.

  1. Lavare i pomodorini e tagliarli a dadini piccolissimi. Salare leggermente.
  2. Condire le fettuccine di carota con il sugo al basilico, ultimare con i pomodorini e servire con scorza di limone. Per assaporarne al meglio il sapore e godere appieno delle vitamine, si consiglia di consumare immediatamente le fettuccine crudiste.


Il commento di Alice - PersonalCooker

Vi è piaciuta l'idea crudista? Sapete, potete replicare la ricetta sostituendo le carote con fettuccine di cetriolo, zucchine od asparagi bianchi, e potete chiaramente inventare innumerevoli sughi! Un altro esempio? Provate a frullare un avocado con un trito di erbette aromatiche, ed utilizzate la crema per condire la pasta crudista! Uno spettacolo di profumo e freschezza sulla vostra tavola.

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta

ATTENZIONE! A causa della mancanza di dati riferiti alla composizione nutrizionale di certi ingredienti, non è possibile stabilire con certezza i valori chimici della ricetta.
Le Fettuccine Crudiste sono un primo piatto poco calorico e senza ingredienti di origine animale. L'energia dovrebbe essere fornita prevalentemente dai lipidi, mentre la porzione di carboidrati e proteine (a medio-basso valore biologico) dovrebbe risultare meno importante. Gli acidi grassi sono ipoteticamente a prevalenza insatura (buona parte polinsatura), il colesterolo è assente e la fibra abbondante. Le Fettuccine Crudiste sono un alimento idoneo a qualunque regime alimentare, inclusi quello contro la celiachia e l'intolleranza al lattosio.
Per il profilo lipidico, il contenuto in fibre, di potassio e antiossidanti, si prestano alla dieta contro l'ipercolesterolemia, l'ipertensione, per il diabete, contro lo stress ossidativo, per l'ipertrigliceridemia e per il sovrappeso. Non possibile stabilire una porzione media raccomandabile.
VALORI NUTRIZIONALI (100 g)

Carboidrati: 0.00 g

Proteine: 0.00 g

Grassi: 0.00 g

di cui saturi: 0.00g
di cui monoinsaturi: 0.00g
di cui polinsaturi: 0.00 g

Colesterolo: 0.00 mg

Fibre: 0.00 g



Commenti da Youtube

Ricette correlate