Zabaione o Zabaglione

Giusto perché il panettone è un dolce poco calorico (si fa per dire, s'intenda), chissà perché siamo così tentati a tagliarlo a fette ed a servirlo con creme super golose, spaziando dalla crema pasticcera al mascarpone e dalla crema inglese alla crema chantilly! Così ho pensato di offrire ai miei ospiti questo dolce tipicamente natalizio con una straordinaria crema zabaione. Sì, ma prima devo fare una prova: mi fate compagnia? Scopriamo subito come si preparare lo zabaione fatto in casa.


Carta di Identità della Ricetta

DIFFICOLTÀ: abbastanza facile

PER QUANTE PERSONE: 6 persone

COSTO: basso

CALORIE PER 100 GRAMMI: 291,00 KCal

TEMPO DI PREPARAZIONE:

Categoria Ricetta

Categoria Ricetta: Ricette Senza Glutine / Ricette per Vegetariani / Ricette per le Festività / Ricette Internazionali / Dolci e Dessert / Zabaione o Zabaglione

Ingredienti

Materiale occorrente

  • 1 piccola casseruola o bastardella
  • 1 casseruola per il bagnomaria
  • Frullatore
  • Bilancina

Preparazione

  1. Sgusciare le uova e dividere i tuorli dagli albumi. Versare i tuorli in una piccola casseruola, aggiungere lo zucchero e frullare il tutto per almeno 15 minuti.

Non buttare gli albumi!
In cucina non si butta via niente! Per preparare lo zabaione abbiamo bisogno solo dei tuorli. Con gli albumi rimanenti si possono realizzare degli ottimi amaretti oppure dei velocissimi biscotti al cocco!

  1. Nel frattempo, scaldare pochissima acqua in una pentola.
  2. Quando il composto di tuorli e zucchero avrà assunto una consistenza piacevolmente densa, immergere il pentolino nella casseruola con l'acqua ed aggiungere a filo (e sempre frullando) il marsala oppure un altro vino liquoroso.

Accorgimenti importanti per ottenere uno zabaione perfetto
La casseruola contenente la crema non dev'essere a diretto contatto con l'acqua sottostante. L'acqua, inoltre, non deve bollire per evitare la coagulazione dei tuorli (anche se la presenza di un alcol ne riduce comunque drasticamente il rischio)! Per questo, si raccomanda di mantenere una fiamma molto dolce.

  1. Lavorare a bagnomaria il composto con le fruste elettriche per circa dieci minuti, fino a quando lo zabaione avrà assunto una consistenza gonfia, densa e vellutata.
  2. Lo zabaione è pronto per essere servito: la crema si può degustare tiepida oppure fredda.


Il commento di Alice - PersonalCooker

Un classico intramontabile l'abbinamento "panettone e zabaione"! Questa è la mia proposta, ma potete anche degustare la crema zabaione con semplici biscottini secchi oppure come un goloso dessert, magari con una bella spolverizzata di cacao amaro in polvere!

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta

Lo Zabaione o Zabaglione è un alimento dolce abbastanza energetico e ricchissimo di colesterolo. Apporta una notevole quantità di glucidi semplici, ma anche i lipidi non sono pochi. Lo Zabaione o Zabaglione non è un prodotto idoneo all'alimentazione del soggetto in sovrappeso, del diabetico e dell'ipercolesterolemico. Non esiste una porzione media raccomandabile ma si consigli di non superare i 50g (145kcal).


VALORI NUTRIZIONALI (100 g)

Calorie: 291 Kcal

Carboidrati: 53.70 g

Proteine: 4.90 g

Grassi: 7.80 g

di cui saturi: 2.90g
di cui monoinsaturi: 3.60g
di cui polinsaturi: 1.30 g

Colesterolo: 379.70 mg

Fibre: 0.00 g

Ricette correlate