Risotto al Radicchio e Monte Veronese

Ultima modifica 26.02.2019
/5

Oggi un'altra delle mie ricette che io ho inserito nella categoria del “Massimo risultato con il minimo sforzo”: il risotto al radicchio e Monte Veronese. Si tratta di un primo piatto a cui sono particolarmente legata perché si prepara con tre prodotti tipici delle mie zone: il radicchio rosso di Verona, il formaggio Monte Veronese ed il riso Vialone Nano Veronese.

Video della Ricetta

 Problemi con la riproduzione del video? Ricarica il video da youtube.

Carta di Identità della Ricetta

Categoria Ricetta: Primi piatti / Ricette per Vegetariani / Ricette Senza Glutine / Risotto al Radicchio e Monte Veronese

Ingredienti

Materiale Occorrente

  • Casseruole con coperchi
  • Cucchiaio di legno
  • Tagliere
  • Coltello
  • Grattugia

Preparazione

  1. Preparare il brodo vegetale portando a bollore acqua con verdure (es. sedano, carota, cipolla) e sale. Cuocere per 2 ore.

L'alternativa rapida
Come sostituto del brodo, è possibile utilizzare acqua e dado vegetale. Per un risultato ottimale, si consiglia di preparare il dado vegetale in crema: per la ricetta clicca QUI.

  1. Procedere con la pulizia del radicchio rosso di Verona. Rimuovere le foglie più esterne e tagliare il radicchio a metà, poi a listarelle sottili. Lavare il radicchio in acqua fredda corrente.
  2. In una casseruola, scaldare 2 cucchiai di olio e.v.o. e far saltare il radicchio rosso. Aggiungere il sale ed il pepe. Cuocere a fiamma vivace per 5 minuti per far appassire il radicchio.
  3. Versare a pioggia il riso e far tostare a fiamma vivace per un paio di minuti.
  4. Una volta tostato, procedere con il metodo classico per preparare il risotto: idratare lentamente il riso, aggiungendo il brodo un po' per volta. Per ottenere un risotto cremoso, si consiglia mescolare spesso ed evitare la perdita del bollore. Cuocere il risotto per 12-13 minuti (o per il tempo suggerito in etichetta): il risotto non dev'essere troppo asciutto, ma morbido e cremoso.
  5. Nel frattempo, tagliare il formaggio Monte Veronese a dadini piccolissimi.
  6. A cottura ultimata, spegnere il fuoco, aggiungere i dadini di formaggio Monte Veronese e, a piacere, il formaggio grana grattugiato. Servire con prezzemolo tritato al momento.

Il commento di Alice - PersonalCooker

Già il risotto è uno dei miei primi piatti preferiti, poi con l'abbinamento di questi prodotti tipici è ancora meglio! Ora vi saluto perché ho così tanta acquolina in bocca che quasi non riesco più a parlare. Buon appetito!

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta

N.B: i valori nutrizionali sono riferiti a 100 grammi di alimento cotto.
Il Risotto al Radicchio e Monte Veronese è un primo piatto non troppo calorico, con una prevalenza energetica imputabile ai carboidrati (prevalentemente complessi), seguiti dai lipidi e infine dalle proteine (a medio e alto valore biologico). Gli acidi grassi sono prevalentemente insaturi, il colesterolo non è eccessivo e le fibre risultano carenti.
Il Risotto al Radicchio e Monte Veronese è un alimento ioneo alla maggior parte dei regimi alimentari, escluso quello per l'intolleranza al lattosio. La porzione media è di circa 200-300g (260-390kcal).

Valori nutrizionali (100 g)

  • Calorie: 131 Kcal
  • Carboidrati: 19.10 g
  • Proteine: 5.20 g
  • Grassi: 4.30 g
    • di cui saturi: 2.00g
    • di cui monoinsaturi: 2.00g
    • di cui polinsaturi: 0.30 g
  • Colesterolo: 6.90 mg
  • Fibre: 0.20 g
Foto Risotto al Radicchio e Monte Veronese

Autore

Alice Mazzo

Alice Mazzo

Presentatrice di Ricette di Alice
Creatività e perseveranza, con un pizzico di follia: il mix d’ingredienti perfetto che definisce Alice, presentatrice del programma Ricette di Alice, su My-personaltrainerTV. Il suo cuore batte per la cucina salutistica: appassionata di alimentazione, la sua mission è trasmettere la passione per la cucina sana, trasformando bombe caloriche in bocconcini leggeri, senza rinunciare al gusto