Pasta al Salmone Light

Ultima modifica 19.03.2019
/5

Pronti per stravolgere la classica ricetta di un piatto amatissimo e generalmente ipercalorico? Molti di noi amano la pasta al salmone, ma spesso siamo costretti a rinunciarvi per l'eccesso di grassi e calorie che si concentrano nel piatto! Così vi do io un buon compromesso per degustare la pasta al salmone senza rimorsi “post scorpacciata”. Vediamo come preparare la pasta al salmone light, senza burro e senza panna!

Video della Ricetta

 Problemi con la riproduzione del video? Ricarica il video da youtube.

Carta di Identità della Ricetta

Categoria Ricetta: Primi piatti / Ricette dietetiche Light / Pasta al Salmone Light

Ingredienti

Materiale Occorrente

  • Tagliere
  • Coltello
  • Casseruola per la pasta
  • Padella per il sugo
  • Mixer ad immersione
  • Cucchiaio di legno

Preparazione

Nota bene
Per preparare questa ricetta abbiamo utilizzato del salmone fresco che abbiamo poi sottoposto ad un'affumicatura casalinga. Scopri come affumicare il salmone in casa.

  1. Per prima cosa, cuocere la pasta (penne, in questo caso) in acqua leggermente salata, rispettando i tempi di cottura riportati sulla confezione.
  2. Nel frattempo, pulire il salmone affumicato: rimuovere la pelle, le lische e tagliare la polpa a pezzetti.
  3. Versare un cucchiaio di olio e.v.o. in una padella, dunque rosolare i pezzetti di salmone mantenendo una fiamma sostenuta. Sfumare il salmone con del brandy, aggiustare di sale e pepe.
  4. Proseguire la cottura a fuoco dolce per una decina di minuti, mescolando di tanto in tanto.
  5. Preparare il sugo di accompagnamento. In un beker, versare la ricotta, il latte ed il concentrato di pomodoro: mixare il tutto fino ad ottenere un composto semidenso ed omogeneo.

Perché utilizzare la ricotta?
Normalmente, la pasta con il salmone viene preparata rosolando il pesce nel burro ed arricchendo il sugo con panna vegetale o panna fresca. In questo caso, abbiamo ridotto le calorie utilizzando solo un cucchiaio di olio per la cottura del salmone e sostituendo la ricotta alla panna.

  1. Scolare la pasta al dente ed unirla al sugo di salmone. Spegnere la fiamma ed unire la salsa di ricotta. Aromatizzare con abbondante prezzemolo e servire subito.

Il commento di Alice - PersonalCooker

Basta rinunce alla pasta con il salmone! Oggi infatti abbiamo imparato qualche trucchetto per ridurre drasticamente le calorie utilizzando dei validi sostituti! Che dire: adesso non vi resta che provare voi stessi questa pasta da veri chef!

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta

La Pasta al Salmone Light è un primo piatto leggero, con pochi grassi e una prevalenza energetica a carico dei carboidrati; le proteine sono presenti ma non eccessive. Il colesterolo è scarso, così come le fibre.
Si tratta di una preparazione idonea a qualunque regime alimentare (anche dimagrante e contro le malattie del metabolismo), purché le porzioni siano ponderate.
La porzione media di Pasta al Salmone Light è di circa 200g a COTTO (300kcal). I valori nutrizionali riportati in tabella fanno riferimento all'alimento cotto



Valori nutrizionali (100 g)

  • Calorie: 152 Kcal
  • Carboidrati: 21.80 g
  • Proteine: 10.80 g
  • Grassi: 3.00 g
    • di cui saturi: 1.10g
    • di cui monoinsaturi: 1.40g
    • di cui polinsaturi: 0.50 g
  • Colesterolo: 13.40 mg
  • Fibre: 0.70 g
Foto Pasta al Salmone Light

Autore

Alice Mazzo

Alice Mazzo

Presentatrice di Ricette di Alice
Creatività e perseveranza, con un pizzico di follia: il mix d’ingredienti perfetto che definisce Alice, presentatrice del programma Ricette di Alice, su My-personaltrainerTV. Il suo cuore batte per la cucina salutistica: appassionata di alimentazione, la sua mission è trasmettere la passione per la cucina sana, trasformando bombe caloriche in bocconcini leggeri, senza rinunciare al gusto