Crema di Zucchine e Yogurt con Riso Soffiato

Ultima modifica 04.03.2019
/5

Volete farvi una risata? Ieri mi trovavo nell'orto di casa a pensare: adoro formulare ricette in mezzo alla natura! Stavo passeggiando con naso in su quando vidi un'ombra…un biscione gigante! D'istinto, sono scappata a gambe levate quando ad un tratto ho pensato: "che sciocchezza!". Sono tornata subito nell'orticello per controllare quale strana “bestiola” si era nascosta tra le piante. Ma non era un serpente!! Era una zucchina gigante…anzi 10 zucchine giganti. Guardate un po'… belle vero? Ma credetemi: immersa nei miei pensieri, ho avuto una bella scarica adrenalinica! Sistemiamo per le feste questo bell'esemplare di zucchina e prepariamo una buona zuppa con lo yogurt ed il riso soffiato.

Video della Ricetta

 Problemi con la riproduzione del video? Ricarica il video da youtube.

Carta di Identità della Ricetta

Categoria Ricetta: Primi piatti / Ricette per Vegetariani / Ricette dietetiche Light / Ricette Senza Glutine / Crema di Zucchine e Yogurt con Riso Soffiato

Ingredienti

Materiale Occorrente

  • Casseruola capiente con coperchio
  • Tagliere per alimenti
  • Coltello (preferibilmente in ceramica)
  • Mixer ad immersione
  • Mestoli di varie dimensioni
  • Sbucciapatate

Preparazione

  1. Lavare per bene le zucchine e tagliarle a pezzettoni piuttosto regolari.
  2. Sbucciare la patata, lavare la polpa e ridurla a pezzi grandi quanto quelli di zucchina.
  3. Versare le verdure in una casseruola, dunque ricoprirle con acqua e latte di riso (è possibile utilizzare anche un altro tipo di latte, vegetale od animale in base ai propri gusti).
  4. Accendere il fuoco e portare ad ebollizione: mantenere una fiamma moderata, evitando di far evaporare troppo il liquido. Continuare la cottura per circa mezz'ora, o fino a quando le verdure saranno morbide.

Lo sapevi che…
Le dosi suggerite sono piuttosto approssimative e dipendono dal tipo di zucchina e di patata utilizzate. Da ricordare, inoltre, che una cottura troppo vivace facilita l'evaporazione del liquido: in questo caso, si consiglia di aggiungere ancora un po' d'acqua o di latte. In generale, le verdure devono sempre rimanere coperte da un velo di liquido.

  1. Quando le zucchine e le patate si sono cotte alla perfezione, salare a piacere e mixare con il mixer ad immersione fino ad ottenere una crema omogenea. Se la vellutata risulta troppo liquida, alzare la fiamma e far evaporare il liquido; viceversa, aggiungere ancora latte od acqua.
  2. Per arricchire la crema di zucchine, versare lo yogurt greco (oppure uno yogurt di latte vaccino al naturale) e mescolare accuratamente.
  3. Servire in accompagnamento a riso soffiato.

Il commento di Alice - PersonalCooker

Ecco come trasformare un “biscione” di zucchino gigante in una crema vellutata e molto delicata. Se non avete queste zucchine, certo, potete utilizzare “esemplari” normali: la crema sarà ugualmente buona! Parola di Personal-Cooker.

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta

La Crema di Zucchine e Yogurt con Riso Soffiato è un primo piatto brodoso poco calorico. Contiene un'elevatissima quantità d'acqua, NON apporta lattosio (in quanto viene impiegato latte di riso e non quello animale) e possiede un notevole potere saziante. La porzione media di Crema di Zucchine e Yogurt con Riso Soffiato è pressoché libera, ma nei limiti della ragionevolezza (?500g).



Valori nutrizionali (100 g)

  • Calorie: 42 Kcal
  • Carboidrati: 7.90 g
  • Proteine: 1.30 g
  • Grassi: 0.80 g
    • di cui saturi: 0.20g
    • di cui monoinsaturi: 0.40g
    • di cui polinsaturi: 0.20 g
  • Colesterolo: 0.00 mg
  • Fibre: 0.70 g
Foto Crema di Zucchine e Yogurt con Riso Soffiato

Autore

Alice Mazzo

Alice Mazzo

Presentatrice di Ricette di Alice
Creatività e perseveranza, con un pizzico di follia: il mix d’ingredienti perfetto che definisce Alice, presentatrice del programma Ricette di Alice, su My-personaltrainerTV. Il suo cuore batte per la cucina salutistica: appassionata di alimentazione, la sua mission è trasmettere la passione per la cucina sana, trasformando bombe caloriche in bocconcini leggeri, senza rinunciare al gusto