Staccante per Teglie fatto in Casa

Ultima modifica 26.02.2019
/5

Quello che mi dà noia durante la preparazione di un dolce? Foderare la teglia con carta da forno (o imburrarla e infarinarla) prima di versare l'impasto! Ma c'è una soluzione geniale: dimenticate carta da forno, forbici, e mani unte di burro! Con lo staccante fatto in casa, non avremo più problemi di questo tipo!

Video della Ricetta

 Problemi con la riproduzione del video? Ricarica il video da youtube.

Carta di Identità della Ricetta

  • 637 KCal Calorie per porzione
  • Difficoltà molto facile
  • Dosi per 15 persone
  • Preparazione
  • Costo basso
  • Nota 5 minuti per la preparazione; 1 ora di riposo a temperatura ambiente

Categoria Ricetta: Preparazioni di Base / Ricette per Vegetariani / Ricette Senza Glutine / Staccante per Teglie fatto in Casa

Ingredienti

Dose per circa 12-15 torte di media misura

Materiale Occorrente

  • Frullatore ad immersione
  • Becker
  • Bilancina pesa alimenti

Preparazione

  1. Rimuovere il burro fresco dal frigo e lasciarlo ammorbidire a temperatura ambiente per un'ora o fino a quando raggiunge una consistenza simile a quella di una pomata.
  2. Raccogliere il burro a temperatura ambiente in un becker, aggiungere l'amido di riso e l'olio di semi di mais (o un altro tipo di olio di semi). Introdurre il mixer ad immersione e frullare fino ad ottenere una consistenza omogenea.

Alcune varianti
Come alternativa al burro, è possibile utilizzare margarina senza grassi idrogenati oppure burro di cocco.
In questa ricetta suggeriamo l'uso di amido di riso per rendere lo staccante adatto anche ai celiaci; tuttavia, si possono utilizzare anche altri tipi di sfarinati a piacere.

  1. Raccogliere il composto in un barattolo di vetro a chiusura ermetica. Conservare in frigo. Lo staccante per teglie si conserva fino alla scadenza del burro: per questo motivo, si consiglia di utilizzare un burro molto fresco, con una lunga scadenza.
  2. Lo staccante va distribuito con un pennello lungo le pareti interne di tutti gli stampi da forno. Per agevolare la distribuzione del composto, si consiglia di tenere il vasetto a temperatura ambiente prima dell'uso per almeno un'ora.

Il commento di Alice - PersonalCooker

Con questo staccante speciale, preparare torte, crostate e dolcetti di ogni tipo sarà ancora più semplice e veloce! Cosa aspettate? Provate subito questo miscuglio magico e dite addio alla carta da forno!

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta

Lo Staccante per Teglie fatto in Casa è un prodotto edibile, fatto di veri e propri alimenti.
Ha un apporto energetico elevato, fornito principalmente dai lipidi, seguiti dai carboidrati e infine dai protidi.
Gli acidi grassi sono prevalentemente insaturi, i glucidi complessi e i peptidi a medio valore biologico.
Le fibre sono poco rilevanti e il colesterolo significativo.
Questo Staccante per Teglie non è da considerare un vero e proprio alimento; a prescindere dalla composizione, non rientra nemmeno nel gruppo dei condimenti.
E' privo di glutine e si presta alla nutrizione per la celiachia.
Non contiene lattosio e risulta idoneo alla nutrizione per questo tipo di intolleranza alimentare.
E' pertinente alla filosofia latto ovo vegetariana e vegana.
La porzione media è QB, e non dovrebbe avere un impatto nutrizionale rilevante (ad es 5 g per uno stampo grande da suddividere per il numero di porzioni).

Valori nutrizionali (100 g)

  • Calorie: 637 Kcal
  • Carboidrati: 31.70 g
  • Proteine: 3.60 g
  • Grassi: 56.00 g
    • di cui saturi: 19.33g
    • di cui monoinsaturi: 17.79g
    • di cui polinsaturi: 18.84 g
  • Colesterolo: 71.40 mg
  • Fibre: 0.30 g
Foto Staccante per Teglie fatto in Casa

Autore

Alice Mazzo

Alice Mazzo

Presentatrice di Ricette di Alice
Creatività e perseveranza, con un pizzico di follia: il mix d’ingredienti perfetto che definisce Alice, presentatrice del programma Ricette di Alice, su My-personaltrainerTV. Il suo cuore batte per la cucina salutistica: appassionata di alimentazione, la sua mission è trasmettere la passione per la cucina sana, trasformando bombe caloriche in bocconcini leggeri, senza rinunciare al gusto