Pasta di zucchero

Ben tornati nella sezione “preparazioni di base” di My-personaltrainerTv. Nella lezione di oggi impareremo a realizzare la pasta di zucchero (altrimenti detta fondente), una delle glasse modellanti più versatili, assai utilizzate per la copertura di torte e dolcetti. E io oggi vi propongo la variante classica, che a mio avviso è la più semplice da realizzare e da modellare: per preparare il fondente è necessario semplicemente munirsi di zucchero a velo, acqua e colla di pesce.


Carta di Identità della Ricetta

DIFFICOLTÀ: molto facile

PER QUANTE PERSONE: 8 persone

COSTO: basso

CALORIE PER 100 GRAMMI: 296,00 KCal

TEMPO DI PREPARAZIONE:

Categoria Ricetta

Categoria Ricetta: Preparazioni di Base / Pasta di zucchero

Ingredienti

Materiale occorrente

  • 1 pentolino per scaldare acqua, miele e colla di pesce
  • 1 ciotolina per l'ammollo della gelatina
  • Spianatoia
  • Guanti in lattice
  • Pellicola trasparente/ sacchetto di nylon per conservare la pasta di zucchero

Preparazione

  1. Per prima cosa mettere in ammollo la colla di pesce in una ciotolina riempita d'acqua fredda per almeno 10 minuti.
  2. In un pentolino, scaldare l'acqua ed il miele (in alternativa al miele è possibile utilizzare il glucosio): quando il composto sarà caldo (ma non in ebollizione), aggiungere la colla di pesce ammorbidita e ben strizzata dall'acqua dell'ammollo.
  3. Togliere il pentolino dal fuoco e, con un cucchiaio, mescolare il liquido per amalgamare per bene la gelatina con acqua e miele.
  4. Versare il composto ancora caldo direttamente nello zucchero a velo: mescolare per bene il tutto, prima con il cucchiaio, poi con le mani sulla spianatoia precedentemente spolverizzata con lo zucchero a velo.

I consigli OK…
Si consiglia di indossare dei guanti in lattice per evitare che la pasta di zucchero s'incolli alle mani. Si raccomanda, inoltre, di tenere sempre da parte un po' di zucchero a velo, ed eventualmente di aggiungerlo al composto fino a raggiungere la consistenza desiderata.

  1. Quando si avrà raggiunto la giusta consistenza (la pasta non dev'essere troppo dura, ma non appiccicosa), è possibile colorare la pasta di zucchero con gli specifici coloranti per alimenti, reperibili in gel, in gocce o in polvere.

Esempi di pasta di zucchero colorata
Per ottenere, ad esempio, una pasta di zucchero rosa, sarà sufficiente aggiungere pochissime gocce di colorante rosso. Per ottenere una colorazione rossa più intensa, si dovrà invece aggiungere più colorante: in questo caso, però, se si utilizzano coloranti liquidi, sarà necessario aggiungere più zucchero a velo per evitare che la pasta diventi appiccicosa.
Se si desidera invece realizzare una pasta di zucchero dall'effetto marmorizzato, dopo aver aggiunto il colorante desiderato (blu, in questo caso), sarà importante lavorare poco la pasta con le mani: in questo modo, si evita che il colore si distribuisca in modo uniforme nella pasta. Si consiglia di far riferimento al video.

  1. Se la pasta di zucchero non viene utilizzata subito, si consiglia di avvolgerla nella pellicola trasparente, e di conservarla dentro un sacchetto di nylon fino al momento dell'utilizzo: in questo modo, la pasta di zucchero non diventerà secca e si riuscirà a modellare con facilità.


Il commento di Alice - PersonalCooker

E adesso non vi resta che decorare il dolce come più vi piace. La stessa pasta di zucchero può essere utilizzata per la preparazione di piccole sculture, come ad esempio fiorellini, cuoricini o bamboline. Spero che la mia lezione di cucina vi sia stata d'aiuto.

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta

La pasta di zucchero è una base di pasticceria. E' fondamentale alla copertura di alcuni dolci e non deve essere intesa come alimento a sé stante, bensì come un ingrediente di altre preparazioni. La pasta di zucchero è fortemente calorica e ricchissima di saccarosio, quindi inadatta all'alimentazione per il sovrappeso e per la ridotta tolleranza al glucosio.



VALORI NUTRIZIONALI (100 g)

Calorie: 296 Kcal

Carboidrati: 78.60 g

Proteine: 0.30 g

Grassi: 0.00 g

di cui saturi: 0.00g
di cui monoinsaturi: 0.00g
di cui polinsaturi: 0.00 g

Colesterolo: 0.00 mg

Fibre: 0.20 g

Ricette correlate