Ultima modifica 08.05.2019
/5

Nel cesto del pane si trovano innumerevoli specialità da forno, dolci e salate: panini all'uva, pane integrale, pane di soia, crackers, brioches e chi più ne ha più ne metta. Oggi aggiungeremo a questi profumi anche un pane gigantesco, perfetto per preparare bruschette! Vediamo la ricetta.

Video della Ricetta

 Problemi con la riproduzione del video? Ricarica il video da youtube.

Carta di Identità della Ricetta

  • 208 KCal Calorie per porzione
  • Difficoltà abbastanza facile
  • Dosi per 8 persone
  • Preparazione
  • Costo basso
  • Nota 20 minuti per la preparazione; 3 ore e mezza per le lievitazioni; 45 minuti per la cottura

Categoria Ricetta: Pane, Pizza e Brioche / Ricette per Vegetariani / Ricette Vegane / Pane da Bruschetta

Ingredienti

Materiale Occorrente

  • Ciotole di varie dimensioni
  • Bilancina pesa alimenti
  • Pellicola trasparente
  • Teglia da forno
  • Carta da forno
  • Cucchiaio di legno
  • Setaccio

Preparazione

  1. Setacciare la farina Manitoba e la semola rimacinata di grano duro in una ciotola molto capiente.
  2. Sciogliere il lievito di birra fresco in 100 ml di acqua frizzante tiepida, dolcificata con lo zucchero.
  3. Versare l'acqua con il lievito al centro delle farine e mescolare velocemente inglobando poca farina: si dovrà ottenere una pastella liquida al centro delle farine. Coprire la ciotola con la pellicola trasparente e lasciar riposare il lievitino per mezz'ora in un ambiente tiepido.

L'ambiente giusto
I lieviti fermentano bene in un ambiente tiepido: durante le calde giornate estive, il lievitino - dopo esser stato coperto con pellicola trasparente o con un canovaccio - si può lasciar fermentare su un balcone, a diretto contatto con la luce del sole.
Nelle giornate troppo umide o fredde, si consiglia invece di lasciarlo riposare nel forno tiepido (preriscaldato a 200°C per 2 minuti) ma spento.

  1. Quando il lievitino sarà gonfio e soffice, aggiungere l'acqua frizzante rimanente, il sale (evitando il diretto contatto con il lievito) e l'olio e.v.o..
  2. Lavorare l'impasto a lungo, con le mani, per facilitare la formazione del glutine: la lunga lavorazione permetterà di ottenere un pane molto soffice all'interno.
  3. Dopo aver eliminato tutti i grumi ed ottenuto un impasto liscio, riporre il pane in una ciotola, coprire con la pellicola oppure con un canovaccio, e lasciar lievitare per un paio d'ore o fino al raddoppio del volume.

L'Idea giusta
Se la ciotola non è abbastanza capiente, l'impasto può essere lasciato lievitare in una piastra da forno, appositamente foderata con la carta oleata. Anche in questo caso, l'impasto dev'essere coperto con un canovaccio o con la carta da forno.

  1. Una volta raddoppiato di volume, l'impasto va lavorato energicamente con le mani.
  2. Conferire alla pasta una forma rotonda oppure allungata e riporre il pane su una teglia foderata con carta da forno.
  3. Lasciar lievitare nuovamente, in un ambiente tiepido, fino al raddoppio del volume.
  4. Nel frattempo, preriscaldare il forno a 250°C e cuocere per 15 minuti. Abbassare poi la temperatura a 180°C e proseguire la cottura per altri 30 minuti.
  5. Sfornare e lasciare raffreddare a temperatura ambiente. A questo punto, è possibile tagliare la pagnotta a fette per ottenere così delle bruschette.
  6. Farcire le bruschette a piacere.
  7. Il pane si conserva in un sacchetto di plastica per un paio di giorni. In alternativa, tagliare il pane a fette e riporlo in congelatore: si conserverà per tre mesi.

Il commento di Alice - PersonalCooker

Ecco pronto il pane da bruschetta! Potete tagliarlo a fette e congelarlo separatamente: basterà poi lasciarlo scongelare a temperatura ambiente per averlo sempre pronto! Potete farcire le fette di pane con dadini di pomodoro e mozzarella oppure con quello che vi detta la fantasia. Una cenetta niente male a base di bruschette preparate interamente da voi!
Prova le bruschette pomodoro e mozzarella.

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta

Il Pane da Bruschetta è un alimento simile al pane tradizionale; ha un apporto energetico non troppo alto, ma la traduzione nutrizionale non tiene conto della disidratazione che avviene con la cottura. La prevalenza calorica è a carico dei carboidrati, mentre le proteine e i grassi sono poco significativi; le fibre sono presenti in media quantità.
Il Pane da Bruschetta deve essere utilizzato in maniera analoga a qualunque altro tipo di pane; l'eccesso nell'alimentazione può predisporre al sovrappeso, al diabete mellito tipo 2 e all'ipertrigliceridemia.
Contiene glutine e non si presta all'alimentazione per il celiaco.
La porzione media è da stimare in base alla dieta complessiva.

Valori nutrizionali (100 g)

  • Calorie: 208 Kcal
  • Carboidrati: 40.00 g
  • Proteine: 8.40 g
  • Grassi: 2.70 g
    • di cui saturi: 0.50g
    • di cui monoinsaturi: 1.50g
    • di cui polinsaturi: 0.70 g
  • Colesterolo: 0.00 mg
  • Fibre: 1.80 g
Foto Pane da Bruschetta

Autore

Alice Mazzo

Alice Mazzo

Presentatrice di Ricette di Alice
Creatività e perseveranza, con un pizzico di follia: il mix d’ingredienti perfetto che definisce Alice, presentatrice del programma Ricette di Alice, su My-personaltrainerTV. Il suo cuore batte per la cucina salutistica: appassionata di alimentazione, la sua mission è trasmettere la passione per la cucina sana, trasformando bombe caloriche in bocconcini leggeri, senza rinunciare al gusto