Succo di Frutta Senza Estrattore - Succo di Albicocche

Ultima modifica 26.02.2019
/5

Il succo di frutta è una bevanda molto apprezzata, sia dai bambini che dagli adulti: sicuramente, molti di noi amano far colazione o merenda con un bel bicchiere di succo. Ma che cosa si nasconde in una buona parte dei succhi di frutta industrializzati (specie in quelli a basso prezzo)? Non vi siete chiesti se la bevanda che sorseggiate si possa effettivamente definire “salutare”? Per ovviare a questi interrogativi ed accertarsi di consumare un prodotto qualitativamente eccellente, la soluzione non può che essere una soltanto: la preparazione casalinga! Vediamo come preparare in casa il succo di Albicocche!

Video della Ricetta

 Problemi con la riproduzione del video? Ricarica il video da youtube.

Carta di Identità della Ricetta

Categoria Ricetta: Sciroppi, Liquori e grappe / Ricette per Vegetariani / Ricette dietetiche Light / Ricette Senza Glutine / Ricette Vegane / Succo di Frutta Senza Estrattore - Succo di Albicocche

Ingredienti

Materiale Occorrente

  • Casseruola
  • Tagliere
  • Coltello
  • Bottiglie con tappo a vite
  • Pentola molto capiente
  • Imbuto
  • Caraffe o altri contenitori
  • Mixer ad immersione

Preparazione

  1. Per prima cosa, lavare accuratamente le bottiglie in vetro con i rispettivi tappi a vite. Inserire i tappi in un pentolino, riempire con acqua e far bollire per una ventina di minuti.
  2. Sterilizzare le bottiglie di vetro nel microonde alla massima potenza per 5 minuti oppure farle bollire in abbondante acqua insieme ai tappi, avendo cura che i contenitori siano completamente immersi.
  3. Lavare le albicocche, tagliarle a metà per eliminare il nocciolo, poi a fettine sottili.
  4. Raccogliere le albicocche in una capiente casseruola ed aggiungere del succo di limone. Unire l’acqua e, a piacere, lo zucchero di canna. Portare a bollore e cuocere per circa 15 minuti.
  5. Quando le albicocche saranno morbide, frullare il tutto con il mixer ad immersione. In alternativa, usare il passaverdura.

Lo sapevi che…
Si definisce “Succo di frutta” un prodotto fermentescibile ma non fermentato ottenuto dalla parte commestibile di frutta sana e matura, fresca o conservata.
Se il succo viene diluito con acqua, il prodotto viene precisamente definito “nettare” di frutta. La quantità di acqua aggiunta può variare in base alla densità che si desidera ottenere, così come la dose di zucchero può essere variata in base al grado di maturazione della frutta.
Succhi e Nettari di frutta possono prevedere l’aggiunta di zuccheri o dolcificanti.

  1. Versare il succo nelle bottiglie sterilizzate, fino quasi a raggiungere il bordo: per agevolare quest’operazione, si consiglia l’utilizzo dell’imbuto. Chiudere i contenitori con l’apposito tappo a vite, precedentemente sterilizzato ed asciugato.
  2. Sistemare le bottiglie con il tappo rivolto verso il basso, e lasciar raffreddare completamente fino a sottovuoto avvenuto. L’invasamento a caldo garantisce una corretta conservazione del prodotto fino a 10-12 mesi (dunque non è necessario pastorizzare nuovamente le bottiglie facendole bollire in acqua). Si consiglia di conservare le bottiglie di succo di frutta in un ambiente buio e fresco.

Qualche informazione in più…
È possibile seguire questa procedura per preparare altri tipi di succhi, come ad esempio: pere, pesche, ananas ecc.. La frutta si può sbucciare prima di cuocerla, secondo il proprio gusto. Per ottenere un nettare meno polposo, si consiglia di filtrare il composto caldo attraverso una garza sterile.

Il commento di Alice - PersonalCooker

Con questi favolosi succhi fatti in casa non avremo più dubbi sulla genuinità del prodotto: potete abbinare anche più frutti maturi e realizzare il vostro personalissimo gusto! Provate anche a preparare i succhi con l'estrattore, sono favolosi: un esempio è l'Estratto di Ananas!

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta

Il Succo di Frutta Senza Estrattore è una bevanda dolce di tipo naturale.
Ha un apporto calorico medio-basso, fornito quasi esclusivamente dai carboidrati semplici. Lipidi e proteine non hanno un'importanza nutrizionale significativa.
Il colesterolo è assente.
Le fibre sono rilevanti.
Il Succo di Frutta Senza Estrattore potrebbe essere inserito anche nel regime alimentare contro il sovrappeso. In caso di iperglicemia o diabete mellito tipo 2 e ipertrigliceridemia, la porzione dev'essere moderata e il consumo sporadico.
E' idoneo alla dieta contro la celiachia e l'intolleranza al lattosio.
Viene ammesso dalla filosofia vegetariana e vegana.
La porzione media è di 150-250ml (circa 60-100kcal).

Valori nutrizionali (100 g)

  • Calorie: 41 Kcal
  • Carboidrati: 10.00 g
  • Proteine: 0.60 g
  • Grassi: 0.10 g
    • di cui saturi: 0.01g
    • di cui monoinsaturi: 0.08g
    • di cui polinsaturi: 0.03 g
  • Colesterolo: 0.00 mg
  • Fibre: 0.90 g
Foto Succo di Frutta Senza Estrattore - Succo di Albicocche

Autore

Alice Mazzo

Alice Mazzo

Presentatrice di Ricette di Alice
Creatività e perseveranza, con un pizzico di follia: il mix d’ingredienti perfetto che definisce Alice, presentatrice del programma Ricette di Alice, su My-personaltrainerTV. Il suo cuore batte per la cucina salutistica: appassionata di alimentazione, la sua mission è trasmettere la passione per la cucina sana, trasformando bombe caloriche in bocconcini leggeri, senza rinunciare al gusto