Ricette con seitan

Seitan in Cucina

Il seitan è un alimento tipicamente giapponese, molto utilizzato nella dieta vegana.

Viene ricavato dal glutine contenuto nella farina di alcuni cereali.

Si presenta come un impasto color marrone chiaro, da modellare prima della cottura.

Viene utilizzato come ingrediente per gli arrosti senza carne e pesce. La sua funzione principale è quella di incrementare la percentuale di proteine nella dieta vegana o creare un'alternativa ai formaggi e alle uova per i vegetariani.

Il seitan è un alimento già cotto (per lessatura), ma può essere utilizzato in ricette che prevedono ulteriori lavorazioni; ad esempio la cottura in padella, in forno ecc.

Di seitan ne esistono varie tipologie, che cambiano sostanzialmente per il tipo di farina da cui viene ricavato.

La disponibilità commerciale del seitan è costante. Viene proposto in forma secca (polvere), fresca sottovuoto o in barattolo. Quello fatto in casa necessita la conservazione in frigorifero.

Il sapore è poco intenso e non troppo caratteristico; l'aroma ricorda quello del grano. Il gusto principale è quello dolce.

Le proprietà nutrizionali sono particolari. Quello pronto al consumo ha un apporto energetico medio, fornito soprattutto dalle proteine; è presente una modesta quantità di amido.

Gli abbinamenti gastronomici del seitan sono gli stessi della carne ma in genere vengo esclusi tutti gli ingredienti di origine animale. Rimangono: altri cereali e derivati, leguminose e derivati, semi oleosi grandi e piccoli, oli vegetali, ortaggi, frutti e alghe.

Alcune ricette a base di seitan sono: sandwich vegano, ragù di seitan, paella vegetariana, seitan arrosto ecc.


Non perderti la Video Ricetta del Seitan Fatto in Casa

Pane, Pizza e Brioche

Primi piatti

Secondi piatti

Preparazioni di Base