Ricette con fiori di zucca

Fiori di zucca in Cucina

I fiori di zucca sono le infiorescenze della pianta di zucca o zucchina.

Originari del continente americano meridionale, i fiori di zucca si ricavano da piante annuali che fruttificano esclusivamente nella stagione primaverile-autunnale.

I fiori di zucca si prestano alla preparazione di antipasti, primi piatti e contorni delle pietanze. Sono un ingrediente tradizionale di molte ricette italiane.

La porzione commestibile del fiore di zucca parte dalla fine del peduncolo, include il ricettacolo e i petali, ma non il pistillo e gli stami.

Al momento dell'acquisto, è necessario fare attenzione che il fiore (aperto o chiuso) sia ben sodo, non grinzoso, imbrunito o evidentemente schiacciato.

Dal punto di vista nutrizionale, i fiori di zucca sono poco calorici e hanno un buon livello di ferro.

Il sapore è estremamente delicato, con una leggera tendenza al gusto dolce. Si mangiano quasi esclusivamente cucinati e più precisamente fritti, al forno o in padella/tegame.

Le associazioni culinarie più frequenti sono: zucca e zucchine, uova, la pastella di birra, i capperi, le alici, l'erba cipollina, l'aneto, lo zafferano, piccoli semi oleosi (sesamo, semi di papavero ecc), certi formaggi e ricotte. Da crudi, si sposano col carpaccio e le tartare di pesce. E' sconsigliabile abbinarli al pomodoro (soprattutto la conserva) che ne coprirebbe il sapore.

Tra le ricette a base di fiori di zucca più conosciute in Italia ricordiamo: pasta con i fiori di zucca, risotto ai fiori di zucca, fiori di zucca alla ligure, fiori di zucca fritti con acciughe, fiori di zucca ripieni ecc.

Antipasti

Primi piatti