Gelato alla Liquirizia

Proprio una settimana fa sono andata al mare con degli amici. Arrivata la sera, dopo cena abbiamo fatto un classico giretto. Alla vista di un banco gelati, il mio stomaco ha iniziato a gorgogliare. Ci siamo subito fermati e, curiosando nel menù, la mia attenzione è stata catturata da una stranissima coppa (coppa strong, mi ricordo ancora), preparata con gelato alla menta, gelato al caffè e gelato alla liquirizia. Mai avevo mangiato un gelato alla liquirizia più buono di quella sera: quindi ho tentato di formulare a casa proprio quel gusto alla liquirizia… e oggi sono qui per proporvelo!


Carta di Identità della Ricetta

DIFFICOLTÀ: facile

PER QUANTE PERSONE: 4 persone

COSTO: basso

CALORIE PER 100 GRAMMI: 111,00 KCal

TEMPO DI PREPARAZIONE:

NOTE: 15 minuti per la preparazione della miscela; 10-15 minuti per il congelamento del gelato (+ 6/12 ore di raffreddamento della miscela)

Categoria Ricetta

Categoria Ricetta: Gelati e sorbetti / Ricette Senza Glutine / Ricette per Vegetariani / Dolci e Dessert / Gelato alla Liquirizia

Ingredienti

Facoltativo: per decorare

Materiale occorrente

  • Casseruola
  • Frustino
  • Frullatore per la liquirizia
  • Gelatiera
  • Bilancia di precisione
  • Termometro per alimenti

Preparazione

  1. Frullare i tronchetti di liquirizia fino ad ottenere una polvere finissima ed impalpabile: in questo modo, la liquirizia si solubilizzerà più facilmente nel liquido.
  2. In una casseruola, scaldare il latte intero ed aggiungere zucchero, destrosio e panna da cucina. Accendere il fuoco e portare alla temperatura di 45°C.
  3. Continuare a mescolare con il frustino ed aggiungere anche l’inulina e l’addensante per gelati (Aglumix®).

Ripasso veloce…
L’inulina è una fibra solubile utilizzata nei gelati per diminuire la quantità di grassi, senza rinunciare all’effetto spatolabile e cremoso tanto apprezzato del gelato.
L’Aglumix® (sostituibile anche con farina di carrube) è utilizzato come addensante e stabilizzante per gelati, e conferisce al gelato una sensazione più calda in bocca e meno ghiacciata.

  1. A questo punto, versare a pioggia anche la liquirizia pura ridotta in polvere e continuare a mescolare con il frustino per evitare che il composto si incolli al contenitore. Portare alla temperatura di 85°C e spegnere il fuoco.
  2. Lasciar raffreddare il liquido ottenuto, prima a temperatura ambiente, poi in frigorifero. Si consiglia di lasciar riposare il liquido per 6-12 ore per far “maturare” la miscela e permettere agli ingredienti solidi di idratarsi efficacemente.
  3. Versare il liquido nella gelatiera e mantecare per 10-15 minuti, fino al raggiungimento della densità desiderata. Per ottenere un gelato più denso, trasferire il composto in freezer e lasciar riposare altri 30 minuti.

Per chi non ha la gelatiera…
Anche chi non possiede la gelatiera può comunque realizzare il gelato alla liquirizia. In questo caso, dopo aver lasciato riposare la miscela in frigo, versarla in una vaschetta ampia e riporla in congelatore. Mescolare il composto ogni 15-20 minuti, per circa 2 ore o fino a quando il composto avrà raggiunto la consistenza desiderata.

  1. Servire decorando con qualche caramella o tronchetto di liquirizia.


Il commento di Alice - PersonalCooker

Gelato alla liquirizia presto fatto. Prima di salutarvi, vorrei spendere due parole importanti: essendo preparato con liquirizia pura, questo gelato va assunto con moderazione da chi soffre d'ipertensione arteriosa dato che i principi attivi di questa radice (tra cui la glicerizzina) esercitano un'azione ipertensiva. Bene ragazzi, mi auguro che anche questa ricetta vi sia piaciuta e io vi aspetto sempre qui, su My-personaltrainerTv.

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta

Il Gelato alla Liquirizia è un dolce al cucchiaio mediamente calorico che apporta buone quantità di carboidrati semplici, pochi grassi e poche proteine; l'apporto di fibre è soddisfacente. La porzione meda di Gelato alla Liquirizia è di circa 100-150g (110-165kcal).



VALORI NUTRIZIONALI (100 g)

Calorie: 111 Kcal

Carboidrati: 20.40 g

Proteine: 2.60 g

Grassi: 2.70 g

di cui saturi: 1.80g
di cui monoinsaturi: 0.80g
di cui polinsaturi: 0.10 g

Colesterolo: 10.30 mg

Fibre: 2.50 g

Ricette correlate