Torta decorata per San Valentino

Ultima modifica 04.03.2019
/5

Rimanendo in tema di romanticherie, oggi vorrei proporvi un dolce particolarissimo: una torta a forma di cuore decorata nei minimi dettagli, che possa sorprendere, stupire e lasciare a bocca aperta. Perché io amo sperimentare, perfezionarmi e plasmare nuove interessanti creazioni che possano colpire nel segno. Per questo oggi proverò a realizzare un cuore farcito, ricoperto di pasta di zucchero, che imprigionerò all'interno di una griglia al cioccolato.

Video della Ricetta

 Problemi con la riproduzione del video? Ricarica il video da youtube.

Carta di Identità della Ricetta

  • 243 KCal Calorie per porzione
  • Difficoltà difficile
  • Dosi per 10 persone
  • Preparazione
  • Costo medio
  • Nota 40 minuti per la torta; 10 minuti per farcirla; 15 minuti per decorarla; 15 minuti per preparare glassa e pasta di zucchero

Categoria Ricetta: Dolci e Dessert / Ricette per San Valentino / Ricette per le Festività / Torta decorata per San Valentino

Ingredienti

Per la ghiaccia al cioccolato

Per la torta allo yogurt

Per la copertura

Per il ripieno

Materiale Occorrente

  • Ciotole di diverse misure
  • Mestoli di legno
  • Teglia per cuocere la torta
  • Carta da forno
  • Bastoncini lunghi in legno
  • Rocchetto di filo per tagliare la torta
  • Coltelli affilati
  • Piatti da portata
  • Sac à poche e/o siringa da pasticcere
  • Cucchiaini
  • Guanti in lattice
  • Spianatoia e matterello per stendere la pasta di zucchero

Preparazione

La base della decorazione è una semplicissima torta a base di yogurt, preparata con 250 g di yogurt alla fragola, 180 g di zucchero, 90 ml di olio di semi di mais, 280 g di farina bianca di tipo 00, 16 g di lievito per dolci, ½ bicchierino di rhum, 2 uova. Ad ogni modo, è possibile utilizzare una qualsiasi torta (es. pan di spagna).

  1. TAGLIO DEL DOLCE A FORMA DI CUORE

Dopo aver lasciato completamente raffreddare il dolce, si può procedere al taglio. Con un bastoncino di legno, “disegnare” direttamente sulla superficie della torta un cuore: il perimetro servirà da traccia da seguire con il coltello per dare alla torta la forma di un cuore perfetto.
A questo punto, eliminare con il coltello le parti di pasta in eccesso: ora la torta ha assunto la forma di un cuore.

  1. TAGLIO DEL CUORE IN DUE DISCHI

Con la punta del coltello, incidere il cuore orizzontalmente, evitando in spingersi troppo in profondità. Passare il filo in cotone lungo l’intera traiettoria eseguita, dunque intrecciare le due estremità: il filo fungerà da lama e darà un taglio netto e preciso al dolce.
A questo punto, separare i due dischi ottenuti, rimuovendo il “coperchio” con l’aiuto di un paio di lunghi coltelli. Appoggiare dunque il disco superiore in un altro piatto da portata.

  1. FARCITURA DEL CUORE

Versare il succo alla fragola in un annaffiatoio specifico (in alterativa, utilizzare il cucchiaio), e bagnare per bene l’intera superficie della base del dolce. A questo punto, versare una parte di marmellata di fragole sul disco inferiore e ricoprire con la panna montata (precedentemente versata su una sac ò poche).
Coprire la base con l’altro disco di torta, dunque bagnarne nuovamente la superficie con il succo alla fragola.

  1. COPERTURA DEL DOLCE CON LA PASTA DI ZUCCHERO

Versare la marmellata rimanente sulla superficie del cuore e sulle pareti. Questo accorgimento è importante per far aderire perfettamente la pasta di zucchero che andremo a sistemare sul dolce. Evitando di spalmare il cuore con marmellata, la pasta di zucchero tenderebbe a perdere di aderenza.
A questo punto, stendere con il matterello il panetto di pasta di zucchero bianca, precedentemente preparato. Si consiglia di stendere delicatamente la pasta di zucchero su una spianatoia sporcata con lo zucchero a velo.

Come si prepara la pasta di zucchero?
La pasta di zucchero si prepara mettendo a sciogliere in un pentolino 25 g di miele con 15 ml di acqua. Quando il composto sarà caldo, aggiungere 3 g di colla di pesce ammollata in acqua fredda e ben strizzata. Aggiungere il liquido ottenuto a 265-280 g di zucchero a velo. Impastare fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.

Dopo aver ricoperto interamente il dolce, rimuovere la pasta di zucchero in eccesso con un piccolo coltello affilato.

  1. DECORAZIONE CON PANNA E GLASSA AL CACAO

Colorare la panna montata con il colorante azzurro. Inserire la panna montata in una siringa da pasticcere con beccuccio a stella, dunque seguire la base del dolce: in questo modo, non solo il dolce apparirà più bello, ma si potranno coprire eventuali errori di “taglio” della pasta di zucchero.
A questo punto, procedere con la preparazione della griglia con la glassa al cacao.


Come si prepara la glassa al cacao?
È necessario preparare per tempo questa glassa, almeno un paio di ore prima di iniziare la decorazione del dolce. È necessario sciogliere 50 g di cacao amaro in 100 ml di acqua, aggiungendo 200 g di zucchero: mettere il tutto su un pentolino e continuare la cottura (mescolando spesso) fino a raggiungere i 106°C per un paio di minuti.
Lasciar raffreddare per un paio d’ore, preferibilmente a temperatura ambiente, mescolando di tanto in tanto per evitare che si formi una pellicola sulla superficie. Trascorso il tempo necessario, trasferire la glassa su una sac à poche usa e getta, e decorare a piacere.

Con un bastoncino di legno, tracciare delicatamente alcune strisce parallele sul cuore, per avere la base su cui stendere la glassa.
Con la sac à poche riempita di glassa, ritagliare la punta per creare un foro piccolissimo, dunque iniziare a costruire la griglia, disegnando prima le linee parallele, poi quelle perpendicolari. Terminare tracciando l’intero perimetro del cuore. Si consiglia di far riferimento al video.

  1. DECORAZIONE FINALE

Con il cocco colorato di rosso, seguire il perimetro del cuore. Per preparare il cocco colorato è sufficiente versare poche gocce di colorante rosso nel cocco, mescolando accuratamente con un cucchiaino. Disporre ordinatamente le praline bianche ed argentate sui punti di intreccio della griglia. Eseguire la stessa operazione con le palline di pasta di zucchero colorata. Disporre infine dei fiorellini azzurri di pasta di zucchero sul dolce.
Lasciar rapprendere la torta alcune ore in frigorifero. Servire.

Il commento di Alice - PersonalCooker

E questo è il mio capolavoro romantico. Insomma, io vi ho dato un'idea alternativa per decorare un dolce che, in questo caso, si rivela ideale per San Valentino o magari per il compleanno del vostro Amato. Il mio consiglio è quello di sentirvi liberi di sperimentare nuove decorazioni e nuove tecniche! Inventate, osate e soprattutto divertitevi!

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta

La torta decorata per S. Valentino è un dolce mediamente calorico e a basso contenuto lipidico. Una porzione media (60g) contiene circa 145kcal e 4g di grassi equamente distribuiti (saturi, monoinsaturi e polinsaturi)… ma ciò che la rende un alimento da consumare con moderazione è la quantità di zuccheri SEMPLICI. Questa torta, forse più per la decorazione e la copertura piuttosto che per l'impasto, contiene una notevole quantità di saccarosio e pertanto risulta poco adatta all'alimentazione del diabetico o di chi soffre di alterazioni glicemiche.



Valori nutrizionali (100 g)

  • Calorie: 243 Kcal
  • Carboidrati: 45.50 g
  • Proteine: 3.30 g
  • Grassi: 6.60 g
    • di cui saturi: 2.20g
    • di cui monoinsaturi: 2.00g
    • di cui polinsaturi: 2.40 g
  • Colesterolo: 26.20 mg
  • Fibre: 0.50 g
Foto Torta decorata per San Valentino

Autore

Alice Mazzo

Alice Mazzo

Presentatrice di Ricette di Alice
Creatività e perseveranza, con un pizzico di follia: il mix d’ingredienti perfetto che definisce Alice, presentatrice del programma Ricette di Alice, su My-personaltrainerTV. Il suo cuore batte per la cucina salutistica: appassionata di alimentazione, la sua mission è trasmettere la passione per la cucina sana, trasformando bombe caloriche in bocconcini leggeri, senza rinunciare al gusto