Spongata Integrale Senza Burro

Ultima modifica 26.02.2019
/5

Oggi si prepara la Spongata integrale! Si tratta di un dolce delizioso che nasconde all’interno di uno scrigno di pasta brisé una farcitura golosa di marmellata di mele, pinoli, mandorle e frutta candita. La spongata è tipica dell’Emilia Romagna, ma si prepara anche in Liguria e in Toscana (le ricette differiscono leggermente, soprattutto nel ripieno). Scoprite la mia versione integrale e senza burro!
Tratto da https://www.my-personaltrainer.it/Tv/Ricette/Dolci_Dessert/spongata-integrale-vegana.html

Video della Ricetta

 Problemi con la riproduzione del video? Ricarica il video da youtube.

Carta di Identità della Ricetta

  • 288 KCal Calorie per porzione
  • Difficoltà difficile
  • Dosi per 8 persone
  • Preparazione
  • Costo medio
  • Nota 30 minuti per la preparazione; 35 minuti per la cottura

Categoria Ricetta: Dolci e Dessert / Ricette Vegane / Ricette di Natale / Ricette Regionali / Ricette per Vegetariani / Spongata Integrale Senza Burro

Ingredienti

Per la pasta brisé senza burro

Per il ripieno

Materiale Occorrente

 

  • Teglia dal diametro di 24 cm
  • Matterello
  • Carta da forno
  • Ciotole di varie misure
  • Pellicola trasparente


Tratto da https://www.my-personaltrainer.it/Tv/Ricette/Dolci_Dessert/spongata-integrale-vegana.htm

 

Preparazione

  1. Per prima cosa, preparare la pasta della Spongata, nella versione integrale e vegetale. In una ciotola, raccogliere la farina integrale, unire il sale e amalgamare con gli ingredienti liquidi: acqua, olio di semi, vino bianco e yogurt di soia.
 

Lo sapevi che…
La ricetta tradizionale prevede l’impiego della farina bianca e del burro: noi proponiamo la variante integrale all’olio.

  1. Avvolgere la pasta in un foglio di pellicola trasparente e lasciar riposare. Nel frattempo, tagliare i fichi a listarelle sottili, i canditi a tocchetti e mettere in ammollo l’uvetta. Tostare la frutta secca (pinoli, mandorle, noci) per farne esaltare l’aroma.
  2. Mischiare la frutta secca e disidratata con la marmellata di mele, insaporire con polvere di cannella, chiodi di garofano e scorza d’arancia.
  3. Tagliare l’impasto in due parti, una poco più grande dell’altra. Stendere la pallina più grande con il matterello, per ottenere una sfoglia abbastanza sottile. Appoggiare la pasta su un foglio di carta da forno e adagiarla su una teglia per crostate, lasciando i bordi fuoriuscire dalla teglia.
  4. Farcire il guscio di pasta con il composto di marmellata e frutta.
  5. Stendere l’altra parte d’impasto e utilizzare il disco per coprire la farcitura. Pizzicare i bordi con le mani per sigillare le due parti.
 

Lo sapevi che…
La versione che proponiamo si avvicina alla Spongata sarzana (tipica della Liguria); nelle Spongate di Busseto e di Brescello si preferisce utilizzare mele a fettine e noce moscata.

  1. Infornare il dolce e cuocere a 170°C (statico) per 35 minuti.
  2. Lasciar raffreddare completamente: per apprezzarne il sapore, consumare il giorno seguente. Conservare in una scatola di latta per 10 giorni.


Tratto da https://www.my-personaltrainer.it/Tv/Ricette/Dolci_Dessert/spongata-integrale-vegana.html

Il commento di Alice - PersonalCooker

La versione che vi ho proposto è chiaramente molto più leggera e meno calorica rispetto alle tradizionali. In alcune ricette è previsto l’uso di amaretti, miele, pane abbrustolito e mele a fette, mentre altre più “moderne” vengono preparate con un ripieno di cioccolato. Provate la mia variante e, anche se si discosta dall’originale, sono sicura che vi piacerà moltissimo!
Tratto da https://www.my-personaltrainer.it/Tv/Ricette/Dolci_Dessert/spongata-integrale-vegana.html

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta

Quella della Spongata Integrale Senza Burro è una ricetta che appartiene al gruppo dei dessert.
Si tratta di un alimento abbastanza calorico, la cui energia è fornita principalmente dai carboidrati, seguiti dai lipidi e infine dalle proteine.
I glucidi sono prevalentemente complessi, gli acidi grassi polinsaturi e i peptidi a medio valore biologico.
Le fibre sono abbondanti, mentre il colesterolo è assente.
Non contiene ingredienti ricchi di istamina, ma è discreta la concentrazione di cibi istaminoliberatori (frutta secca).
Contiene glutine ma non lattosio.
La Spongata Integrale Senza Burro è un prodotto che non si presta alla dieta consuetudinaria contro il sovrappeso, soprattutto grave, e certe patologie metaboliche come: diabete mellito tipo 2 ed ipertrigliceridemia.
Dev’essere totalmente eliminata dalla dieta del celiaco, mentre non influisce sull’intolleranza al lattosio.
In caso di intolleranza all’istamina si consiglia di regolarsi in base alla suscettibilità individuale e alla composizione globale del pasto.
L’abbondanza di fibre potrebbe incrementare notevolmente il movimento intestinale.
Si tratta di una ricetta che rispetta i criteri latto-ovo vegetariani ed anche quelli vegani.
La porzione media di Spongata Integrale Senza Burro è di 30-40 g (circa 85-115 kcal).
Tratto da https://www.my-personaltrainer.it/Tv/Ricette/Dolci_Dessert/spongata-integrale-vegana.html

Valori nutrizionali (100 g)

  • Calorie: 288 Kcal
  • Carboidrati: 47,9 g
  • Proteine: 6,4 g
  • Grassi: 9,2 g
    • di cui saturi: 1,28g
    • di cui monoinsaturi: 3,12g
    • di cui polinsaturi: 4,78 g
  • Fibre: 5,8 g
Foto Spongata Integrale Senza Burro

Autore

Alice Mazzo

Alice Mazzo

Presentatrice di Ricette di Alice
Creatività e perseveranza, con un pizzico di follia: il mix d’ingredienti perfetto che definisce Alice, presentatrice del programma Ricette di Alice, su My-personaltrainerTV. Il suo cuore batte per la cucina salutistica: appassionata di alimentazione, la sua mission è trasmettere la passione per la cucina sana, trasformando bombe caloriche in bocconcini leggeri, senza rinunciare al gusto