Riso dolce alle amarene

Eccomi ancora qui, prontissima, per preparare insieme a voi un'altra ricetta divertente. Oggi è la volta del riso, il protagonista della ricetta che vi sto per suggerire: un riso che però cucineremo insieme alle deliziose amarene sciroppate per realizzare un dessert diverso dal solito, senza aggiungere grassi come burro, panna o quant'altro. Il risultato? Naturalmente eccellente! Scopriamo insieme un modo alternativo per cucinare il riso.


Carta di Identità della Ricetta

DIFFICOLTÀ: facile

PER QUANTE PERSONE: 4 persone

COSTO: basso

CALORIE PER 100 GRAMMI: 111,00 KCal

TEMPO DI PREPARAZIONE:

NOTE: 15 minuti per la cottura del riso; 10-15 minuti per il raffreddamento


4 CommentiClicca per leggerli

Categoria Ricetta

Categoria Ricetta: Dolci e Dessert / Ricette dietetiche Light / Ricette per Vegetariani / Ricette Vegane / Ricette Senza Glutine / Riso dolce alle amarene

Ingredienti

Ingredienti per 4 sformatini monoporzione

Materiale occorrente

  • Stampi in silicone
  • Casseruola per cuocere il riso
  • Mixer ad immersione e contenitore
  • Mestolo in legno
  • Colino
  • Grattugia per il limone
  • Padellino per preparare la salsa

Preparazione

  1. Versare il latte di riso, il succo di mela, l’acqua e circa ¾ delle amarene sciroppate (lasciando da parte una parte del loro sciroppo) in un beker od in un altro contenitore alto e stretto: inserire il mixer ad immersione e frullare il tutto, fino a formare una sorta di “brodo dolce”.
  2. Versare il liquido ottenuto in una piccola casseruola: quando avrà raggiunto l’ebollizione, versare il riso e proseguire la cottura per circa 15 minuti, a fuoco dolce, fino a quando si sarà assorbito tutto il liquido.
  3. Dopo pochi minuti dall’ebollizione, aggiungere la scorza ed il succo filtrato di mezzo limone (preferibilmente non trattato), la bustina di vanillina ed un pizzico di sale.
  4. Chi desidera preparare un dessert esteticamente più bello, può dilettarsi nella preparazione della salsa di accompagnamento. Sciogliere un cucchiaino di farina di riso in 30 ml circa d’acqua; versare lo sciroppo delle amarene precedentemente tenuto da parte in un padellino. Quando lo sciroppo inizia a bollire, aggiungere l’acqua e la farina di riso: mescolare con il cucchiaio di legno fino a quando la salsa inizia ad addensare (è necessario che il liquido raggiunga l’ebollizione!).
  5. A cottura ultimata, distribuire il riso dolce in 4 stampi in silicone e lasciar raffreddare almeno 10-15 minuti, in modo che il dessert assuma la forma dello stampo.

L’idea in più…
Per preparare un dessert ancora più ricco, è possibile aggiungere qualche amarena intera a metà cottura del riso.

  1. Rovesciare i dessert di riso in un piatto da portata, decorando a piacere con la salsa dolce, qualche amarena intera ed un po’ di scorza grattugiata del limone.


Il commento di Alice - PersonalCooker

Gli sformatini di riso dolce alle amarene sono pronti da servire. Irresistibili e particolari, questi dolcetti rientrano nella lista delle ricette per celiaci perché non contengono tracce di glutine. Inoltre, essendo completamente vegetale, il dessert di riso è adatto anche a chi segue una dieta vegana ed a chi è intollerante al lattosio. Io vi ho proposto gli sformatini di riso con le amarene sciroppate: chi desidera può tranquillamente sostituire le ciliegie con le fragole fresche oppure con i lamponi sotto sciroppo!

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta

Il riso dolce alle amarene è un dessert tipo sformatino non eccessivamente calorico. Si tratta di un dolce prevalentemente a base di carboidrati, con una componente proteica e lipidica pressoché irrilevante; tuttavia, è un alimento che può essere collocato anche in un pasto principale, purché consumato in porzioni di 100-150g (110-160kcal).



VALORI NUTRIZIONALI (100 g)

Calorie: 111 Kcal

Carboidrati: 27.10 g

Proteine: 1.80 g

Grassi: 0.20 g

di cui saturi: 0.00g
di cui monoinsaturi: 0.00g
di cui polinsaturi: 0.00 g

Colesterolo: 0.00 mg

Fibre: 0.90 g



Commenti da Youtube

Ricette correlate